Fortunato Zanfretta

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: 1, 2, [3], 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10
IRONMAN.75
00Friday, January 4, 2013 9:38 PM
Ma ragazzi a parte il caso, si sa come sta'?
D.tom
00Friday, January 4, 2013 10:04 PM
qui ce la discussione apposita, ma dal 5 ottobre non si è saputo più nulla..
freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=10369780
UniversalMan
00Friday, January 4, 2013 10:06 PM
Re:
IRONMAN.75, 04/01/2013 21:38:

Ma ragazzi a parte il caso, si sa come sta'?




Sta meglio si è ripreso [SM=g8320]
D.tom
00Friday, January 4, 2013 10:18 PM
Re: Re:
UniversalMan, 04/01/2013 22:06:




Sta meglio si è ripreso [SM=g8320]


senza alcuna fonte testimonianza inattendibile [SM=g6794]
scherzi a parte, dove hai letto la notizia che si è ripreso?


cazz@ro6502
00Thursday, February 28, 2013 5:24 PM
youtu.be/Ox7Ib2lI-JM

1988 possibile avvistamento Foo Fighters (qualche disco insettoide non detectato?)

Un bravo al giornalista investigativo Di Stefano che imho e' uno dei migliori ufologi razionali che ci sono in italia. Non ho letto il suo libro sul caso Zanfretta, ma dai suoi numerosi estratti FREE che si trovano online, si capisce che ha fatto un ottimo lavoro!.

youtu.be/9fv0hgZgzYY

Altro che la patacca di Roswell, la citta' degli alieni (sauri) [SM=g3061043] dovrebbe essere Torriglia! [SM=g6794]
saturn_3
00Tuesday, May 28, 2013 2:47 PM
Volevo riportare un altro dettaglio sulla storia di Pierfortunato Zanfretta che probabilmente è ancora sconosciuto ai più. Zanfretta infatti, sarebbe stato vittima di un altro tentativo di rapimento ad opera di una razza alta circa un metro, dalla testa ovale, carnagione chiara ed inespressiva. L’Ufo in questo caso è un Sigaro. Tutto ciò alimenta la controversia del caso Zanfretta in quanto sembra che un essere di queste dimensioni sia stato visibile solo a lui, nonostante lo incontrasse anche in centro città.


Nel 1977 divenne guardia giurata presso una ditta privata di guardianaggio a Genova. La sua storia con gli UFO inizia il 16 Febbraio I977, quando vede zizzagare nel cielo notturno un oggetto arancio a forma di sigaro con tre finestrini quadrati e due sfere luminose sul la coda. Quando l'oggetto si ferma per un attimo, ne esce un raggio luminoso che colpisce Zanfretta. E' proprio in questo momento che Zanfretta vede vicino a sè una persona con la testa ovale e le mani in tasca che gli chiese "L'hai visto?" e noi sparisce. Questo fatto non ha nessun effetto sulla mente semplice di Zanfretta. Ciò si saputo solo a seguito di una delle tante regressioni ipnotiche a cui Zanfretta fu sottoposto dal 1978 al I980.

www.alfredolissoni.net/anfret.htm

Riporto ora alcuni passi tratti da un articolo di Antonio Rubechini

A.R.: <<Può descrivermi l’aspetto ed il comportamento dell’“uomo con la testa ad uovo” da lei incontrato nel corso di due rapimenti?>>.

F.Z.: <<Un essere umano di bassa statura, alto circa un metro, aveva la faccia completamente bianca senza lineamenti. Indossava una giacca a quadretti bianchi e neri ed aveva le mani sempre in tasca. Mi seguì per alcuni giorni in pieno centro cittadino. La cosa incredibile è che lo vedevo soltanto io, ai passanti era invisibile. Una volta chiesi ad un signore: <vede anche lei quello che vedo io?> e quello mi rispose: <che cosa?>.

A.R.: << Le sembrava un essere umano, un umanoide oppure un robot?>>.

F.Z.: <<Non lo so. I movimenti erano naturali, mi seguiva e lo vedevo solo io>>.

A.R.: <<Esercitava qualche tipo di influenza su di lei?>>.

F.Z.: <<Nessuna. Mi seguiva soltanto. Uno scienziato mi disse che quell’essere aveva probabilmente il compito di sorvegliarmi>>

A.R.: <<In che modo comunicavate?>>

F.Z.: <<Non abbiamo mai comunicato>>

Stando a quanto riferito dal metronotte nel corso della sesta seduta ipnotica (la terza con Moretti: includendo quest’ultima il metronotte era stato sottoposto fino a quel momento a tre sedute ipnotiche tenute a Genova e relative al primo, al secondo ed al quarto rapimento, e tre a Milano fatte con il siero della verità, di cui due riguardanti il secondo rapimento ed una relativa al terzo. Va precisato che il contenuto della seconda narcoanalisi milanese non è riportata nel libro di Rino Di Stefano perché venne effettuata all’insaputa di quest’ultimo) che si tenne il 3 Dicembre 1979 nello studio del dottor Moretti in seguito al quarto rapimento avvenuto la notte tra il 2 e il 3 Dicembre, questo misterioso individuo che esercitava una specie di controllo ipnotico su Zanfretta, aveva avvicinato il metronotte mentre questi era intento a mettere della benzina presso una stazione di servizio di corso Europa a Genova. Egli lo indusse ad entrare con l’automobile in una <<nuvola bianca >> prodotta dall’UFO che alzò il mezzo con a bordo la guardia giurata dal suolo trasportandolo al suo interno.
Zanfretta poco prima di essere rapito rivolse delle domande all’uomo dalla testa ovale che gli ordinò di entrare nella macchina (<<Ecco… scusi… chi è lei? Perché sta al buio? Ma si sente male? Devo venire avanti? Perché mi guarda con quegli occhi? Ma… venga fuori dal buio. Di nuovo lei? Ma lei è quello che ho già visto due volte…Dove? Dove devo entrare? E perché? Ah… sì, sì: entro dentro… ma non mi guardi così che mi dà fastidio agli occhi. Sì entro nella macchina e entro nella nuvola. Dove andiamo, adesso? Ci tira su…! Stiamo salendo… Ma siamo alti…. Dio, quanta luce… E dove siamo qua dentro?>>)

A.R.: <<Lo ha incontrato solo durante i rapimenti o anche in altre occasioni?>>

F.Z.: <<Non l’ho incontrato durante i rapimenti, ma solo nell’arco di tempo fra il terzo e il quarto rapimento>>

Tuttavia in “Luci nella notte. UFO: il caso Zanfretta” le cose stanno diversamente.

Nella seduta del 3 Dicembre 1979, Zanfretta affermò di avere già incontrato <<l’uomo con la testa d’uovo>>. Infatti interrogato da Luciano Boccone rispose:

<<Sì, è sempre lo stesso che ho visto una volta a Bargagli (purtroppo non precisa in quale episodio. Bargagli è un piccolo comune dell’entroterra di Genova distante una quindicina di chilometri da Torriglia)>>

Più avanti rispose a Di Stefano dicendo: <<(…) Era lo stesso eguale identico, a quando avevo visto l’astronave a forma di sigaro. Era lo stesso che ho visto dopo… dopo nella galleria che mi ha chiesto: <Hai visto?>, e io… l’ho mandato a fa’ n culo. E poi è sparito>>.

Dal brano di quest’ultima risposta sono individuabili i luoghi degli incontri col fantomatico individuo: quello del Luglio 1978, avvenuto a Marzano nei pressi di villa “Casa Nostra” (precedente al primo rapimento avvenuto nel mese di Dicembre) quando il metronotte venne colpito da un flash proveniente da un UFO cilindrico.

Invece l’incontro nella galleria è forse relativo al secondo rapimento avvenuto il 27 Dicembre 1978 quando Zanfretta, a bordo della sua auto di servizio venne <<teleportato>> dalla galleria del passo dello Scoffera fino a Rossi e dove poi fu tradotto all’interno di un’astronave.

Zanfretta incontrò il misterioso figuro anche nel fallito rapimento del 12 Febbraio 1980 a cui ho accennato al §1. Di Stefano non indica tale episodio come il quinto incontro ravvicinato perché i “Dargos” non si fecero vivi.


www.usac.it/Abductions/caso_zanfretta/index.htm
Sheenky ffz
00Tuesday, May 28, 2013 3:24 PM
Grazie saturn.
Non conoscevo questo particolare della sua storia.
[SM=g1950677]
saturn_3
00Monday, June 3, 2013 8:52 PM
Ho trovato questo documentario dove Rino di Stefano descrive la presunta astronave vista da Zanfretta. Quì la descrive circolare e viene descritta così anche da altre persone che avrebbero visto un oggetto di quella forma volare ad una decina di metri da loro. In questo caso Cazz@ro aveva ragione. Però non capisco questa incongruenza. A volte la decrivono triangolare e quì circolare. [SM=g2806961] Non parlano degli incontri che Zanfretta avrebbe avuto con un altro tipo di e.t. dalle dimensioni minute. Nel caso del contatto con questo alieno di circa un metro di altezza, l'astronave viene descritta a volte a forma di sigaro e a volte circolare. C'è un po' di confusione. Resta a mio avviso un caso interessante.

eone nero
00Thursday, July 18, 2013 7:49 AM
Il documentario della RAI del 1984 dedidicato a Zanfretta

“COME SIAMO”
UFO a Genova? Gli incontri ravvicinati di Piero Zanfretta


www.rinodistefano.com/multimedia/video/sceneggiato-tv-rai-zanfretta-...

ALIENO.76
00Thursday, July 18, 2013 9:15 AM
bei tempi quando la tv ancora riportava le notizie non conosceva le odirne tecniche di manipolazione e non era totalmente corrotta..
vndrg85
00Friday, July 19, 2013 1:00 PM
domanda agli scettici
Ho guardato per intero sia il video del documentario dell'84 sia quello più recente postato da saturn.

La domanda che faccio è: come si spiega il fatto che Zanfretta 1)sapesse degli avvistamenti avvenuti in Spagna prima che la stampa italiana ne parlasse e 2)il fatto che la sua vespa, nonostante fosse piena estate e fatti diversi km in salita,era completamente fredda?
eone nero
00Friday, July 19, 2013 2:14 PM
Re: domanda agli scettici
vndrg85, 19/07/2013 13:00:

Ho guardato per intero sia il video del documentario dell'84 sia quello più recente postato da saturn.

La domanda che faccio è: come si spiega il fatto che Zanfretta 1)sapesse degli avvistamenti avvenuti in Spagna prima che la stampa italiana ne parlasse e 2)il fatto che la sua vespa, nonostante fosse piena estate e fatti diversi km in salita,era completamente fredda?



riguardo li avvistamenti in Spagna Zanfretta avrebbe potuto dire tranquillamente anche Francia o qualsiasi altro stato che poco sarebbe cambiato dato che in quel periodo tutti vedevano UFO da tutte le parti, riguardo la vespa in assenza di prove concrete certificate la valenza è zero spaccato, comunque ti lascio questo ottimo articolo di un nostro utente e ricercatore CISU, Stefano Panizza

E Zanfretta disse: “Negativo per questa domanda, tixel"

falsimisteri.myblog.it/archive/2012/07/24/e-zanfretta-disse-negativo-per-questa-domanda-ti...




chip65C02
00Wednesday, July 24, 2013 6:09 AM
Re: Re: domanda agli scettici
eone nero, 19/07/2013 14:14:




mi attracco alla discussione per “polverizzare” le critiche dell’amico del CISU, almeno sulla prima parte del caso Zanfretta. Le obiezioni sollevate, per falsificare il caso sono a quanto ho capito dal link...

1-era facile predirre avvistamenti di UFO in spagna
2-le scarpe (di forma umana)

allora...

[SM=g6794] 1-l’amico del CISU omette di dire che un collega dello Zanfretta rimase ferito, subi’ danni celebrali. Oltre che testimone e’ anche prova. Questo elemento opportunamente omesso, non e’ spiegabile con un fumetto. E’ pero’ spiegabile con il fatto che gli alieni sauri sono razionali e tengono alla propria incolumita’. Forse piu’ lenti nei riflessi, non hanno (giustamente) nessuna intenzione di lasciare le penne in un mondo barbaro, popolato da mammiferi veloci e violenti (contando il numero di guerre che esistono nel mondo) ed esteticamente orrendi (almeno tanto quanto i sauri sapiens possano apparire esteticamente brutti a noi mammiferi). Non e' un caso che le procedure a cui Zanfretta e' stato sottposto, ricordino per certi versi i metodi sbrigativi degli etologi, quando hanno a che fare con leoni, tigri, squali... procedure di sicurezza per proteggere gli alieni e l'umano. Ad ingaggio diretto, ovviamente si risponde in modo diretto e proporzionale, salvaguardando la pelle. Obiettivamente gli esploratori europei in america hanno fatto molto di peggio, quando hanno incontrato le culture locali. Per altro in un approccio paleoufologico, sapendo che gli alieni sauri sono in visita e studio sulla terra almeno dal 200AC si fa presto a capire le intenzioni padifiche dei sauri sapiens.


[SM=g6794] 2-non era per niente facile predirre l’avvistamento di un UFO in spagna. Nel 1978 questa era la NATO, se Zanfretta avesse pensato che erano velivoli militari nato in esercitazioni segrete,

http://it.wikipedia.org/wiki/Organizzazione_del_Trattato_dell'Atlantico_del_Nord#Cronologia_storica_essenziale

avrebbe potuto dire:

portogallo (ma non spagna), italia, germania ovest, gran bretagna, irlanda, norvegia, grecia e turchia, belgio ed olanda. A parte rilevare che nel 1978 la spagna non faceva parte della NATO in quanto entrata nel 1982
it.wikipedia.org/wiki/File:NATO_vs_Warsaw_(1949-1990).png

gia’ si nota che Zanfretta, se fosse andato a logica, [SM=g2201348] sperando di associare avvistamenti UFO ad esercitazioni militari in paesi nato (scambiate per UFO dai media), Zanfretta non ci avrebbe mai azzeccato!! essendo stata la spagna fuori dalla NATO sino al 1982>1978.


Inoltre, ammettendo che Zanfretta contasse si usare esercitazioni militari, per potenziali avvistamenti UFO per avvalorare la sua tesi, i paesi che avrebbe potuto dire, all’interno dell’europa dell’ovest erano: portogallo, spagna, francia, gran bretagna, irlanda, italia, turchia, grecia, olanda, lussemburgo, cioe’ p(x)=1/10=10% contro q(x)=90%. Di tentativi Zanfretta ne ha fatti uno, non cento, per cui ciascuno tragga le proprie conseguenze numeriche. A cominciare dall’amico del CISU che evidentemente non sa fare di conto.


[SM=g6794] 3-veniamo alle scarpe. Perche’ un’alieno in visita in un pianeta barbaro, dovrebbe girare nudo?! Quest’offesa alla ragione gia’ spiega il delirio negazionista sulle scarpe. [SM=g1420769]

[SM=g10034] Per altro ammettiamo che il piede degli alieni sia triangolare e non stondato (anche se la misura, gia’ indica una statura anomala). Delle scarpe “aliene” sarebbero a forma di cono, per contenere per assurdo il piede a forma di triangolo. Pero’ delle scarpe a forma di cono, potrebbero essere anche delle armi contundenti indirette, specie in un volo spaziale, potrebbero trasformarsi in armi indirette danneggiando equipaggiamenti oppure finendo per ferire compagni di missione, in un’urto ragion per cui, per limitare i rischi sarebbe logico attendersi scarpe stondate per contenere una piede a forma di triangolo. Doppio falso problema quindi quello delle scarpe.

In breve, se l’amico del cisu, dei misteri risolti alias pisciato fuori dal vaso.net [SM=g6794] contava di affossare il caso Zanfretta, o s'intendeva minare i Modelli Ufologici Quantitativi, possiamo mandarlo a cagare (senza offesa) e senza passare dal via, [SM=g10034] perche’ a me pare che

1-l’amico del cisu, ometta dati, non sappia far di conto, pieghi la realta’ e non sia per niente obiettivo.
2-oppure non si sia letto o visionato i files audiovideo. [SM=g3061200]







eone nero
00Friday, July 26, 2013 2:23 PM
chip65C02, 24/07/2013 06:09:



mi attracco alla discussione per “polverizzare” le critiche dell’amico del CISU, almeno sulla prima parte del caso Zanfretta. Le obiezioni sollevate, per falsificare il caso sono a quanto ho capito dal link...





Hai ben poco da polverizzare, vedo un attacco gratuito nei confronti di un eccellente ricercatore basato sul nulla, perchè non provi a scrivergli dicendogli che è un falsario?

chip65C02
00Friday, July 26, 2013 5:04 PM
Re:
eone nero, 26/07/2013 14:23:




Hai ben poco da polverizzare, vedo un attacco gratuito nei confronti di un eccellente ricercatore basato sul nulla, perchè non provi a scrivergli dicendogli che è un falsario?




non mi pare sia un’attacco gratuito, ma una logica e sensata ricalibrazione che controdebunkera i negazionisti, permettendo una correta valutazione sul caso Zanfretta (cosa per altro gia' possibile accedendo ai dati gratuiti, che l'autore del libro il caso Zanfretta, ha messo online)

Se ha tempo e voglia, il tizio controdebunkerato, puo’ passare sul forum e leggersi i miei contrappunti [SM=g1950677] magari si rende conto dei suoi errori di valutazione [SM=g6794] alias cantonata che ha preso [SM=g1420769]
eone nero
00Friday, July 26, 2013 5:07 PM
chip65C02, 26/07/2013 17:04:



non mi pare sia un’attacco gratuito, ma una logica e sensata ricalibrazione che controdebunkera i negazionisti, permettendo una correta valutazione sul caso Zanfretta (cosa per altro gia' possibile accedendo ai dati gratuiti, che l'autore del libro il caso Zanfretta, ha messo online)

Se ha tempo e voglia, il tizio controdebunkerato, puo’ passare sul forum e leggersi i miei contrappunti [SM=g1950677] magari si rende conto dei suoi errori di valutazione [SM=g6794] alias cantonata che ha preso [SM=g1420769]



Hai dato del falsario ad un ottimo ricercatore, oltre che onestissimo.

Il tipo è iscritto a questo forum, anche se non lo vedo da un bel pezzo, ti ricordo che ne il CICAP ne il CISU hanno cialtroni nelle loro schiere.



chip65C02
00Tuesday, October 1, 2013 6:13 PM
interessante filmato, di avvistamenti di altri testimoni [SM=g3061043] delle navi sauriche

chip65C02
00Saturday, October 5, 2013 7:49 PM
altro filmato su Zanfretta

youtu.be/g_ItXR8idQ0

Da evidenziare il minorato del cicap, il caso Zanfretta e' uno dei pochi casi ufologici strapieni di prove indiziarie con tanto d'ipnosi con penthotal + rapporti dei cc con testimoni ed impronte sul terreno. Sul web, googlando con Zanfretta si trova links a tonnellate, oltre al libro del giornalista Di Stefano. E quelli del cicap dicono che non conoscono il caso...

A volte mi vien da pensare che sono proprio dei negazionisti, quando non possono negare dicono che non conoscono il caso.

Dalle mie parti, si dice:"roba da chiodi!" ROTFLMAO
riccardom55
00Saturday, October 5, 2013 10:09 PM
zanfretta
[SM=g9761] [SM=g9761] [SM=g9761] Vorrei sapere se il caso Zanfretta merita sicura considerazione.
Se si ,come penso,perche' tutti i dubbi che da anni vi si agitano.

Grazie per l'eventuale risposta. [SM=g9761] [SM=g9761]
FABIOSKY63
00Sunday, October 6, 2013 1:20 AM
...informazioni...

...costatazione...

il caso di Fortunato Zanfretta... [SM=g1420767]

SCARDINA tutti i sistemi di "contenimento" del problema "ufo"... [SM=g2201354]

e lo fa NON oggi, ma ben 35 anni fa... [SM=g2806959]

in un momento in cui "dovevamo" affrontare -IN ITALIA MA ANCHE IN EUROPA- problemi di ordine sociale e di rivolgimenti politici provenienti dai "rigurgiti" della fine degli anni '60 e sfociati nei '70 in quella che fu definita "lotta armata"... [SM=g8297]

il caso Zanfretta ci pone -in quel momento storico- di fronte ad una REALTA' SCOMODA, con innumerevoli episodi ripetuti e decine di testimoni oculari ACCERTATI, che non si può altro che CONSTATARE come NON appartenente al nostro tessuto sociale e spazio temporale dell'epoca, sia per TECNOLOGIA espletata e rilevata che per il riscontro dell'INCOMPRENSIBILE (ma non con il senno del poi) comportamento -PSICOLOGICAMENTE E SOCIOLOGICAMENTE- delle "entità" che interagiscono DIRETTAMENTE sia con Fortunato che con altri soggetti coinvolti, sempre all'epoca dei fatti... [SM=g2806959]

ERGO...l'unico modo, per poter TACITARE il caso, fu quello di far passare "da matto" il buon Fortunato..."comprare" il silenzio consensuale ed "obnubilare" -IL PIU' POSSIBILE- testimonianze e fatti verso l'opinione pubblica, cosa NON difficile visto il periodo storico che vivevamo ed in cui giornali e televisioni erano facilmente e "direttamente" controllabili... [SM=g3061082]

me ne frego di dimostrare che gli alieni esistono!..ma NON posso NON URLARE che la storia di Fortunato è VERA! decine di persone possono testimoniarlo e "CHI" ha cercato di zittirlo e gliele ha fatte passare di tutti i colori per far sparire "questa storia" dalla vita reale... [SM=g8245]

tutto può essere considerato MENO che un uomo ed un ricercatore della verità!..al contrario, di Fortunato, che raccontando -PER CENTINAIA DI VOLTE ALLO STESSO MODO- i fatti così come sono avvenuti -ANCHE SOTTO PENTOTHAL, IPNOSI E MACCHINA DELLA VERITA'- ha dimostrato di essere NON solo un uomo (ha perso lavoro, famiglia, amicizie, credibilità) ma ANCHE e sopratutto un essere umano che ha scelto la più difficile delle strade, quella della verità... [SM=g2806959]


NON dimentichiamolo!..GRAZIE Fortunato!.. [SM=g1420767]

[SM=g1950677]
riccardom55
00Sunday, October 6, 2013 1:47 PM
grazie
grazie della risposta esauriente,ottimo approfondimento del quadro storico.
sembra che parlare di ufo sia terribilmente pericoloso quando ci sono delle prove.
molti hanno perso la vita rivelando verita', scomode al potere.
Riccardo.
chip65C02
00Tuesday, May 13, 2014 10:41 PM
filmato recente del giornalista Rino di Stefano sul caso Zanfretta

chip65C02
00Saturday, May 17, 2014 12:10 AM
Altro filmato interessante, inedito del 1978 con chiara descrizione dell'ufo saurico, avvistaato da un collega di Zanfretta, al primo contatto.

TheOne.ufoonline
00Monday, September 22, 2014 8:30 PM
Considerazioni sul caso in ordine sparso.

Elementi a favore:

_misteriosa traccia sul terreno:


_2 impronte giganti:



_la previsione sugli avvistamenti spagnoli

_la sfera di luce rossa che avrebbe inseguito e bloccato l'auto mentre lo recuperavano dai monti

Elementi dubbi:

_i "Dargos" sembrano un incrocio tra questo:



(che guarda caso si chiama proprio "Hydargos")

e questo:



_l'astronave, molto più grande all'interno rispetto all'esterno, che viaggia anche nel tempo, mi ricorda tanto il TARDIS del Doctor Who (serie tv partita nel '63, e ancora in corso, anche se in Italia a quel tempo era ancora inedita).

_la scatola magica ammazza lepri: le storie che ha raccontato attorno ad "essa" sono francamente imbarazzanti.

Ognuno tragga le sue conclusioni.
chip65C02
00Wednesday, September 24, 2014 4:45 PM
@ TheOne.ufoonline
tieni presente anche che lo Zanfretta e' stato l'unico a sorbirsi il pentothal nell'ipnosi, per cui l'ipnosi e' totalmente diversa dalle pseudo ipnosi malanghiane che sono libere narrazioni senza pentothal e senza nemmeno l'uso di macchine della verita'.

La storia della scatola ammazza conigli non fa parte della prima parte della narrazione attinente all'abduction.

La storia della scatola ammazza conigli non fa parte dei dati raccolti dal giornalista De Stefano.

Zanfretta non ha mai parlato di viaggiatori temporali.

Ci sono varie testimonianze anche di persone che non si conoscevano inerenti ad un UFO di colore rosso/orange.

La tempistica delle strade del tempo fu cronometrata e non c'era modo a quel tempo di spostarsi cosi' rapidamente come ebbe invece a fare in modo misterioso lo Zanfretta e la sua 127.

Nulla e nessuno avrebbe potuto impedire ai dargos di portarsi via (probabilmente su TauCeti) lo Zanfretta, perche' i colleghi erano in auto e senza elicotteri, l'AMI si interesso' al caso solo in un momento successivo e non si riportano di missioni CAP di F104 nella zona. Se lo avessero addotto per sempre, la storia avrebbe potuto essere inquattata come un potenziale attentato brigatista oppure cose simili, dato che erano gli anni "di piombo". Nonostante nulla e nessuno impedisse ai Dargos di portarsi via lo Zanfretta (se fosse stato il primo contatto saurico sapiens con i mammiferi terrestri, obiettivamente un campione umano avrebbe fatto comodo a maggior ragione se fossero stati alieni ostili) gli alieni sauri non lo hanno portato via per sempre, anzi hanno accettato le richieste di Zanfretta che non voleva essere portato via. Non e' un particolare marginale questo fatto.


TheOne.ufoonline
00Wednesday, September 24, 2014 5:13 PM
Re:
chip65C02, 24/09/2014 16:45:



La storia della scatola ammazza conigli non fa parte dei dati raccolti dal giornalista De Stefano.


E' quanto emerso dalle sedute di ipnosi regressiva, i cui video si trovano nel sito del giornalista. Io l'ho appreso da lì, non da altre fonti.

Si parla addirittura di una città all'interno dell'astronave, di unità di spazio e tempo diverse dalle nostre.

Se vogliamo analizzare pro e contro vanno considerati tutti gli elementi, non soltanto quelli che fanno comodo ad una tesi [SM=x2976658]
chip65C02
00Wednesday, September 24, 2014 6:17 PM
Re: Re:
TheOne.ufoonline, 24/09/2014 17:13:


E' quanto emerso dalle sedute di ipnosi regressiva, i cui video si trovano nel sito del giornalista. Io l'ho appreso da lì, non da altre fonti.


dammi i links del filmato, [SM=g2806961] che queste cose me le sono perse O [SM=g2806961] sono state tagliate perche' non le ricordo di averle sentite nei filmati su youtube dell'ipnosi di Zanfretta.

TheOne.ufoonline, 24/09/2014 17:13:


Si parla addirittura di una città all'interno dell'astronave, di unità di spazio e tempo diverse dalle nostre.

Se vogliamo analizzare pro e contro vanno considerati tutti gli elementi, non soltanto quelli che fanno comodo ad una tesi [SM=x2976658]


le citta' non ti saprei dire, ma di un diverso tempo dal nostro e' normale, non a caso si parla di tempo nave relativistico [SM=g3943211]


TheOne.ufoonline
00Wednesday, September 24, 2014 7:03 PM
Re: Re: Re:
chip65C02, 24/09/2014 18:17:


dammi i links del filmato


www.rinodistefano.com/multimedia/video/sceneggiato-tv-rai-zanfretta-...

Che il caso della scatola magica, come anche l'effetto TARDIS, provengano dalle sedute ipnotiche, è confermato anche qui:

www.alfredolissoni.net/anfret.htm

La sfera dei Dargos

Il giorno dopo questo incontro Zanfretta fu sottoposto a regressione ipnotica; rivelò ancora altri importanti dettagli su questa nuova avventura
[...]
gli esseri verdi chiamati DARGOS, volevano dare a Zanfretta una prova della loro reale esistenza, consistente in una sfera trasparente contenente una piramide dorata rotante
[...]
L'astronave ha forma triangolare, non molto grande esternamente, ma all'interno sembra una città piena di umanoidi e delle loro macchine [...]
Sembra che questi esseri abbiano unità di tempo e di spazio diverse dalle nostre.



le citta' non ti saprei dire, ma di un diverso tempo dal nostro e' normale, non a caso si parla di tempo nave relativistico [SM=g3943211]



[SM=g1950690]





F.Pernigotti
00Wednesday, September 24, 2014 7:13 PM
Voglio vederlo anche io, dalla pagina c'è questo

www.rinodistefano.com/multimedia/video/ipnosi-zanfretta-...

é il video originale o è un attore?
chip65C02
00Wednesday, September 24, 2014 7:29 PM
Re: Re: Re: Re:
TheOne.ufoonline, 24/09/2014 19:03:


www.rinodistefano.com/multimedia/video/sceneggiato-tv-rai-zanfretta-...

Che il caso della scatola magica, come anche l'effetto TARDIS, provengano dalle sedute ipnotiche, è confermato anche qui:

www.alfredolissoni.net/anfret.htm

La sfera dei Dargos

Il giorno dopo questo incontro Zanfretta fu sottoposto a regressione ipnotica; rivelò ancora altri importanti dettagli su questa nuova avventura
[...]
gli esseri verdi chiamati DARGOS, volevano dare a Zanfretta una prova della loro reale esistenza, consistente in una sfera trasparente contenente una piramide dorata rotante


questo non vuol dire che poi l'abbiano data davvero quella scatola!.
La mia idea e' che l'AMI che ha investigato l'evento dopo, lo abbia ritenuto reale, e per non allarmare la popolazione per sicurezza nazionale abbia incentivato i fuffologi a continuare la storia zanfrettiana, tirando fuori robe come la storia della scatola ammazza conigli in modo da INTRAFOTTERE l'informazione, e cercare di gettare il massimo discredito possibile sulla prima parte del caso Zanfretta che obiettivamente e' inoppugnabile.

TheOne.ufoonline, 24/09/2014 19:03:



L'astronave ha forma triangolare, non molto grande esternamente, ma all'interno sembra una città piena di umanoidi e delle loro macchine


se noi abbiamo monitor LCD in alta definizione, di certo pure gli alieni nel 1978 gli avranno avuto e pure a risoluzioni superiori dei 1024x768 con protocolli di tramissione quantistici [SM=g6794] cosi' come sull'apollo c'erano monitorini da 10pollici in bianco nero per stare in contatto con Houston in tempo reale.

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:01 AM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com