Risorse: Regolamento | Assistenza e Aiuto | Comunicazioni generali   Condividi:    
Visita il sito Ufoonline.it 
per ulteriori notizie, immagini e commenti.

Archivio + Ricerca + Opinioni + Tag + Speciali + Vostri avvistamenti 

Ricerca per anno di tutti gli articoli2010 - 2011 - 2012 - 2013 - 2014  TAG articoli archiviati sul sito:

Ufo | Marte | Scienza | Misteri | CropCircles | CoverUp | Seti | Astronomia | UfoinTv | Criptozoologia  

2012 | Sole | Interviste | Editoriali | Neo | Religione | Avvistamenti | Storia | Analisi | Luna 

Abductions | Droni | Astrobiologia | Paleoastronautica | Disastri | Complottismo | Terra


 
Print | Email Notification    
Author

Fuochi di Canneto di Caronia a altri fenomeni a Messina e dintorni: un topic per capire

Last Update: 2/2/2017 1:30 PM
3/5/2015 9:11 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Segnalo che dalle ultime indagini dei Carabinieri, incaricati dalla Procura di Patti, emergono sempre gli stessi nomi, quello dei Pezzino (padre e figlio) ritenuti responsabili, a vario titolo, degli ultimi incendi di Canneto di Caronia:

messina.gds.it/2015/03/05/incendi-inspiegabili-a-canneto-di-caronia-orgine-dolosa-arrestato-un-giovane...
OFFLINE
Post: 370
Registered in: 9/5/2014
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Veterano
3/5/2015 9:31 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Colpaccio dei carabinieri [SM=g2201356] , secondo me hanno le registrazioni video o la pistola fumante del coinvolgimento di questi signori.


Questo perchè nel silenzo un mese fa c'era stato un altro incendio ma quella volta i carabinieri avevano un sospetto, sia sulla causa che su altro (per me)
livesicilia.it/2015/02/10/ancora-fuochi-a-caronia-in-fiamme-unabitazione...

Probabilmente possono arrestare il giovane perchè hanno in mano gli elementi perchè ci sia reiterazione del reato [SM=g3061037]
3/5/2015 9:44 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

3/5/2015 10:02 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

T.Sawyer, 05/03/2015 09:31:

Colpaccio dei carabinieri [SM=g2201356] , secondo me hanno le registrazioni video o la pistola fumante del coinvolgimento di questi signori.

Infatti da Repubblica di Palermo:

palermo.repubblica.it/cronaca/2015/03/05/news/canneto_di_caronia_i_fuochi_misteriosi_erano_finti_arrestato_il_figlio_del_presidente_del_comitato_delle_vittime_avviso_d-108782940/?ref...

I carabinieri di Messina avrebbero un video che incastra Giuseppe Pezzino e suo padre Nino che chiedeva aiuti per le famiglie costrette a lasciare le case

La svolta era nell'aria gia' da mesi. Nessun mistero sovrannaturale per i misteriosi roghi di Caronia, il centro del Messinese dove, in una sola strada lungo il mare, e solo in una palazzina da anni vanno incredibilmente a fuoco oggetti, mobili ed elettrodomestici. Portando a conclusione un'inchiesta che già nei mesi scorsi aveva visto l'iscrizione del registro degli indagati del figlio del presidente dell'associazione dei cittadini vittime dei fuochi, i carabinieri del comando provinciale di Messina hanno arrestato Giuseppe Pezzino, 26 anni, figlio di Nino Pezzino, anche lui finito nell'inchiesta e raggiunto da un avviso di garanzia.

Al giovane, che sarebbe l'autore materiale almeno della seconda tornata di incendi, il gip ha concesso gli arresti domiciliari.Ad incastrare il ragazzo ci sarebbero anche dei video che avrebbero provato i sospetti degli investigatori. Ad appiccare i fuochi sarebbe stato il ragazzo con la complicità del padre.
Quest'ultimo è anche diventato il presidente del comitato locale di residenti che chiedeva aiuti economici alle istituzioni per i cittadini colpiti dalla calamità le cui cause non erano state individuate nonostante numerosi sopralluoghi da parte di studiosi e rilevamenti scientifici. I roghi avevano provocato nei residenti una situazione di disagio e alcuni sono stati costretti anche a lasciare le loro abitazioni.
OFFLINE
Post: 661
Registered in: 12/31/2014
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Esperto
3/5/2015 10:16 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
_INSIDER_, 05/03/2015 10:02:



Quest'ultimo è anche diventato il presidente del comitato locale di residenti che chiedeva aiuti economici alle istituzioni per i cittadini colpiti dalla calamità




Penso sia del tutto naturale e prevedibile, l'opportunismo fa parte di ognuno di noi, chi più chi meno.

Per questo motivo io non punterei troppo il dito verso i Pezzino ma contro tutti quei ciarlatani improvvisati o di professione che sul caso di Caronia ci hanno speculato costruendo le più assurde cazzate: gli alieni, esperimenti del Nuovo Ordine Mondiale, esperimenti supersegreti militari e via dicendo.

I Pezzino dovranno rispondere di quanto hanno fatto? Beh certo, non è giustificabile il fatto che se qualcuno cerca di convincere che Caronia era il punto di riferimento di esperimenti alieni allora uno se ne approfitta per un tornaconto economico, ma chi ha fatto disinformazione e terrorismo informativo quando ne risponderà?



OFFLINE
Post: 1,760
Registered in: 10/10/2007
Gender: Male
Utente Illuminato
[IMG]http://oi59.tinypic.com/2e0kcux.jpg[/IMG]
3/5/2015 10:27 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Secondo me è un'altra cosa emerge ancora più assurda e se volete inquietante. Che nella nostra società la percezione collettiva dei fatti può essere distorta da pochi soggetti.

Se sono stati loro, (perchè io sono un garantista sempre, ed è lo stato che deve provare la colpevolezza e non viceversa) sono riusciti con la complicità sorda di poche persone, a creare intorno alla città una storia totalmente falsa. Questo può succedere solo in zone che hanno due caratteristiche (parlo in generale non di questa caso)

Istituzione deboli
Una popolazione poco informata
Stampa compiacente


Il punto non è che pezzino sia colpevole degli incendi ma che il 99% della popolazione in buona fede sia convinta che a Caronia succedono fenomeni paranormali.E noi abbiamo due persone del luogo che scrivono anche qui che con passione e sicuramente in buona fede per mesi difendevano pezzino e davano contro ai carabinieri.
Questo è il punto.
[Edited by Felisianos 3/5/2015 10:29 AM]
OFFLINE
Post: 661
Registered in: 12/31/2014
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Esperto
3/5/2015 10:38 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Felisianos, 05/03/2015 10:27:

Secondo me è un'altra cosa emerge ancora più assurda e se volete inquietante. Che nella nostra società la percezione collettiva dei fatti può essere distorta da pochi soggetti.


Sono d'accordo, hai espresso molto bene una condizione quasi mai considerata [SM=g3943211]



3/5/2015 11:30 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

è possibile secondo voi che la notorietá in cui sono stati catapultati gli abitanti del paese a seguito dei fatti (presumibilmente paranormali) avvenuti nel 2004 possa aver suscitato il desiderio di emulazione da parte di alcuni di loro?

a volte nella mente delle persone si instaurano strani meccanismi psicologici, per cui la ricerca del piacere vissuto in precedenza a seguito di attenzioni ricevute, tende in futuro ad essere ripetuta con nuove esperienze simili. E' un processo che si chiama coazione, e può riguardare ogni tipo di esperienza.

Nel caso specifico ammetto di non aver seguito i fatti di Caronia, se non molto marginalmente, ma mi pare strano liquidare una faccenda cosí interessante in questo modo. Anche perché non è detto che gli inquirenti o i giudici abbiano sempre ragione. Anzi, io spesso diffido sempre da quello che emerge nei tribunali, perché è un dato certo e statistico che la verità processuale NON CORRISPONDE MAI ALLA REALTA'. Almeno fino in fondo...
[Edited by kinaido 3/5/2015 11:33 AM]
3/5/2015 11:31 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

E spesso quando urge una soluzione ma non la si trova, si fa di tutto per trovare un colpevole ed incastrarlo. Anche a partire da un banale pretesto...
3/5/2015 11:52 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

kinaido, 05/03/2015 11:30:

ma mi pare strano liquidare una faccenda cosí interessante in questo modo.

Perchè, come è stata liquidata? C'è un'indagine in corso con i primi responsabili individuati, cos'altro dovrebbe emergere?


Anche perché non è detto che gli inquirenti o i giudici abbiano sempre ragione.

Certo, avranno taroccato le videocamere che hanno pizzicato il Pezzino ad appicare qualche fuoco. E' dal 2004 che si sta dicendo che gli incendi sono dolosi. Questi ultimi hanno trovato un colpevole, per quelli precedenti il caso è stato archiviato senza che uscissero nomi ma con la conferma che fossero anche in quel caso dolosi.


Anzi, io spesso diffido sempre da quello che emerge nei tribunali, perché è un dato certo e statistico che la verità processuale NON CORRISPONDE MAI ALLA REALTA'.

Sì vabbè, generalizzi sempre kinaido, sembra tu lo faccia di proposito per suscitare obiezioni. Al momento non c'è alcuna verità emersa da un tribunale, nessun processo in corso, ci sono degli arresti con indagini ancora in corso.


E spesso quando urge una soluzione ma non la si trova, si fa di tutto per trovare un colpevole ed incastrarlo. Anche a partire da un banale pretesto...

Quindi le indagini dei Carabinieri, tanto richieste dai residenti, hanno individuato un innocente? Quello che scrivi lo leggo solo nei siti e forum a matrice complottistica, di quella becera.
[Edited by _INSIDER_ 3/5/2015 11:55 AM]
OFFLINE
Post: 661
Registered in: 12/31/2014
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Esperto
3/5/2015 11:53 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
kinaido, 05/03/2015 11:30:

è possibile secondo voi che la notorietá in cui sono stati catapultati gli abitanti del paese a seguito dei fatti (presumibilmente paranormali) avvenuti nel 2004 possa aver suscitato il desiderio di emulazione da parte di alcuni di loro?


Secondo me sì, anche l'emulazione fa parte del bagaglio umano in particolare nei bambini, se così non fosse sarebbe un bel problema per l'umanità [SM=g6794]

Ma qui parliamo di adulti, quindi si potrebbe pensare che ad alcuni di questi è piaciuta così tanto l'idea da farla propria replicandola, oppure più semplicemente per un tornaconto.



OFFLINE
Post: 663
Registered in: 2/9/2014
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Esperto
3/5/2015 12:15 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
kinaido, 05/03/2015 11:30:

Anche perché non è detto che gli inquirenti o i giudici abbiano sempre ragione. Anzi, io spesso diffido sempre da quello che emerge nei tribunali, perché è un dato certo e statistico che la verità processuale NON CORRISPONDE MAI ALLA REALTA'. Almeno fino in fondo...




La verità processuale per convenzione è la verità e basta in uno stato di diritto. Certo che ci sono casi di mala giustizia e sbagli.
Molti fanno anche incazzare. Statisticamente come dici tu è inevitabile che accada.
Però questo non significa niente perchè il sistema italiano è garantista, ci sono tre gradi di giudizio, c'è il magistrato che chiede l'arresto, il gip che convalida, poi il tribunale del riesame.

Questo solo prima che inizi il processo [SM=g8320]

Qui si sono presi dieci anni prima di arrestarlo, anche io non ho seguito questo caso però tendo a fidarmi della polizia e dei magistrati. Sarò fatto male ma penso che sia indispensabile lasciare i populismi ed essere cittadini responsabili. [SM=g8320]
3/5/2015 12:20 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Trisavalon, 05/03/2015 12:15:

Qui si sono presi dieci anni prima di arrestarlo, anche io non ho seguito questo caso però tendo a fidarmi della polizia e dei magistrati. Sarò fatto male ma penso che sia indispensabile lasciare i populismi ed essere cittadini responsabili. [SM=g8320]

Con la necessaria precisazione, altrimenti tanti possono equivocare, che le indagini della procura di Patti ed il conseguente arresto del Pezzino figlio è afferente agli ultimi incendi e non all'intera vicenda che nasce dieci anni prima, dove all'epoca già archiviarono il caso per dolo.

OFFLINE
Post: 1,968
Registered in: 6/25/2011
Gender: Male
[IMG]http://i47.tinypic.com/vgr2v7.png[/IMG]
Utente Illuminato
3/5/2015 1:27 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Felisianos, 05/03/2015 10:27:

Secondo me è un'altra cosa emerge ancora più assurda e se volete inquietante. Che nella nostra società la percezione collettiva dei fatti può essere distorta da pochi soggetti.




Il mondo va avanti così da sempre, e oggi il web rende la cosa ancora più agevole: pubblichi una notizia farsa che in pochi minuti raggiunge migliaia di internauti che a loro volta la rigirano ad altri che la rifilano ad altri ancora . Così in poche ore la bufala può raggiunge milioni di individui( che nella maggior parte dei casi sono degli sprovveduti), cosa che in altri tempi avrebbe impiegato settimane, mesi, o anni.

3/5/2015 1:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
_INSIDER_, 05/03/2015 11:52:

Certo, avranno taroccato le videocamere che hanno pizzicato il Pezzino ad appicare qualche fuoco. E' dal 2004 che si sta dicendo che gli incendi sono dolosi.



Nel 2004 il Pezzino aveva 16 anni, vorrei ricordarti questo. Io sfido a trovare un ragazzino di 16 anni che si diverte a bruciare metá del suo paese da solo e senza la complicità di nessuno (tutt'al piú del padre?). E' proprio fuori dal buon senso pensare che un ragazzino di quell'etá riesca a mobilitare le istituzioni, i media di tutto il mondo, l'intelligence (pure quella americana) al solo scopo di ottenere fondi e contributi dalle istituzioni. Ci sono vie piú semplici e piú sicure...

E cmq tu parli dei video che pizzicherebbero il Pizzino mentre appicca incendi. Bene, dove sono questi video? Ti sei chiesto se le modalitá con cui costui avrebbe appiccato gli incendi sono le stesse che hanno causato gli incendi del 2004 e tutti quegli altri incendi che ad oggi ancora non sono stati spiegati? Ti sei chiesto se anche tutti gli altri casi nel mondo analoghi a questo (perché Caronia non é un caso isolato, lo sapevi?) condividano con Caronia la stessa matrice? Come li spieghi quei casi? Anche quelli di origine dolosa? E da parte di chi?

Io non pretendo di avere delle risposte, ma nemmeno mi accontento di spiegazioni cosí banali. E ammetto che non sono profondamente informato al riguardo, ma ti faccio presente ancora una volta che il caso di Caronia ha conquistato la curiositá di tutto il mondo proprio per la straordinarietá con cui si manifestavano dei fenomeni che tutti abbiamo considerato paranormali. A partire dai testimoni. Ora, é possibile che le testimonianze di centinaia di cittadini i quali hanno sempre detto che l'origine degli incendi era spontanea e non dolosa, non valgano più nulla? Tutti complici?


Sulla questione personale che hai tirato in ballo (e non so perché), e sul fatto di generalizzare, ti dico che io non generalizzo. Tu peró non devi sorprenderti quando dico che la magistratura non ha sempre ragione. Esiste il DEPISTAGGIO, L'INQUINAMENTO PROCESSUALE, se non sbaglio da poco introdotto con una legge del 2014. Lo sai che chiunque può depistare un'indagine? poliziotti, giudici, procuratori, imputati, avvocati, ecc ecc ecc. Addirittura lo Stato lo ha fatto con la Mafia, figuriamoci se non possono farlo i tribunali di provincia...


Insider:

Quello che scrivi lo leggo solo nei siti e forum a matrice complottistica, di quella becera



Beh, se posso, ti consiglio di non leggere più forum e siti a matrice complottista, visto che l'effetto che ti fanno è quello di non saper distinguere un'osservazione seria dalle cazzate che quotidianamente sarai abituato a leggere su quei siti.
---------------

Tralasciando per un attimo gli attacchi personali (se ce la fai), ti chiedo se hai delle risposte convincenti a tutte queste domande, illuminami caro INSIDER
3/5/2015 1:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
Trisavalon, 05/03/2015 12:15:




La verità processuale per convenzione è la verità e basta in uno stato di diritto.



Basta? Si, a mandare in galera degli innocenti...

Andiamo non prendiamoci in giro: la cronaca giudiziaria è piena di scandali, di depistaggi, di inquinamento delle prove, di situazioni in cui l'urgenza di risolvere un caso l'ha fatta da padrone.

Basta aprire un manuale di diritto processuale penale (o ascoltare un qualunque giurista) per sapere che la verità processuale non corrisponde mai alla realtà. Può sostanzialmente coincidere, ma mai e poi può ricostruire con la massima precisione una vicenda. E sai perché? Perché se in un processo c'è un'accusa e una difesa che dicono due cose totalmente opposte, o ha ragione uno o ha ragione l'altro. Siccome entrambi hanno interesse a sostenere la propria verità, è possibile (anzi è scontato) che alcuni dei fatti che vengono raccontati non coincidano con la realtà ma vengano accentuati per tirare acqua al proprio mulino. Questo è il primo passo della distorsione della realtà, poi c'è il secondo, che è quello quando interviene il giudice, il quale dovendo ascoltare entrambi le parti ricostruisce una verità che non è né quella dell'accusa né quella della difesa, ma è la SUA verità. Quindi ci sono tre tipi di verità: quella del procuratore, quella dell'avvocato, e quella del giudice. Ora tu dimmi come è possibile avere la certezza matematica che il giudizio finale corrisponda perfettamente alla realtà...


Ma poi non capisco una cosa: quando la commissione grandi rischi de L'Aquila fu condannata in primo grado per la storia del terremoto, tutti a dire che i giudici non si devono immischiare nella scienza perché non ci capiscono niente. Adesso che a Caronia i giudici hanno seguito la via della scienza per spiegare questi tipi di incendi, hanno la verità in tasca.

Ovviamente non ce l'ho con te Trisavalon ma con chi fa questi tipi di ragionamenti: e fidati che ce ne sono abbstanza di persone cosí...ah, beata coerenza [SM=g1420769]
OFFLINE
Post: 725
Registered in: 12/31/2013
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Esperto
3/5/2015 2:01 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ma che modo di ragionare è mai questo? ti stai lasciando trasportare dalla foga. Sembra che li abbiano filmati mentre appiccavano gli incendi, lui e suo padre. [SM=g1420769]

www.ilsecoloxix.it/p/italia/2015/03/05/ARUKO8iD-incendi_caronia_autocombustio...
www.lultimaribattuta.it/21338_messina-risolto-il-mistero-del-paese-degli-incendi-senza-spi...
www.bresciaoggi.it/videos/video_italia/99463/

Secondo te se filmano padre e figlio a capo del comitato che prende i rimborsi che danno a fuoco qualcosa, siccome non hanno le prove di quelli precendenti all'indagine rimango misteriosi anche quelli? [SM=g1950693]

Auguri bella strategia di difesa in tribunale.
Voi italiani siete belli strani difendete l'indifendibile.
OFFLINE
Post: 947
Registered in: 2/17/2012
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Esperto
3/5/2015 2:10 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Se ci sono i video usciranno, di solito i carabinieri diffondono materiale dopo gli arresti, come per i casi di cronaca, esempio l'uccisione del povero Loris. Da una parte per trasparenza e dall'altra per tenere buona l'opinione pubblica più oltranzista.
I video usciranno è certo, dipende quando. Ma il pezzino junior avrebbe aiutato il padre solo l'anno scorso ? [SM=g2806961]
I cittadini minimo lo linciano
OFFLINE
Post: 947
Registered in: 2/17/2012
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Esperto
3/5/2015 2:15 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


Esiste il DEPISTAGGIO, L'INQUINAMENTO PROCESSUALE, se non sbaglio da poco introdotto con una legge del 2014. Lo sai che chiunque può depistare un'indagine? poliziotti, giudici, procuratori, imputati, avvocati, ecc ecc ecc. [SM=g1950687]



Esiste esiste di solito però nei casi in cui sono coinvolti poliziotti, forze dell'ordine, e alte sfere. Nei casi Aldrovandi, Cucchi ecc.


Addirittura lo Stato lo ha fatto con la Mafia, figuriamoci se non possono farlo i tribunali di provincia



Stato mafia non c'è il reato.
Non esiste il reato di trattativa stato mafia è un'invenzione di ingroia, una delle tante. [SM=j2201351]
3/5/2015 2:26 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
_X-721_, 05/03/2015 11:53:


Secondo me sì, anche l'emulazione fa parte del bagaglio umano in particolare nei bambini

...

Ma qui parliamo di adulti



Parliamo di adulti che 10 anni fa erano dei bambini.

Siccome lo dico e lo ripeto senza vergogna che sull'argomento sono ignorante (ma non per questo devo farmi dire dagli altri che sono un becero complottista), vi chiedo:

a) il presunto responsabile degli incendi del 2014 è lo stesso del 2004?
b) E' stato accertato? E se si, come è stato accertato? Che prove ci sono contro di lui?
c) Se invece non è stato dimostrato che il Pezzino fosse anche il responsabile degli incendi del 2004, ma è stato cmq dimostrato che anch'essi fossero di origine dolosa, vi chiedo: in che modo ció è stato dimostrato? Sapreste argomentare scientificamente quanto dichiarato agli atti dal giudice? il responsabile di quegli incendi è stato individuato? Ha senso secondo voi dire che un reato è di origine dolosa senza che si individui il vero responsabile? Per reati che non possono che essere materialmente commessi da una persona, si, ma per dei fenomeni che possono non configurarsi come reati e originarsi spontaneamente (tipo gli incendi), non ha senso.


E' per questo che ho parlato di desiderio di emulazione. Perché se per i fatti del 2004 si è parlato di dolo ma non è stato individuato il responsabile, è inutile che se ne sia parlato. E' probabile infatti che quegli incendi non fossero di origine dolosa né colposa, e che siano rimasti ancora senza una spiegazione univoca che sia stata confermata da più parti. Di conseguenza, è anche possibile che se ci sono stati dei fenomeni paranormali che nel 2004 hanno concentrato le attenzioni di tutto il mondo su Caronia e i suoi abitanti, dando loro importanza e speranze per il futuro, qualcuno abbia successivamente avvertito lo stimolo per ripetere queste esperienze. Vuoi per la ricerca di vissuti puramente emotivi, vuoi che qualcuno avesse effettivamente trovato un modo per lucrare su questi incendi, o qualunque ragione che volete voi.

Questo peró dimostrerebbe che mentre per i fatti del 2014 (e neanche è detto per tutti i fatti) è stato trovato il responsabile, per quelli del 2004 il mistero rimane ancora aperto. Avete capito che voglio dire? Non sto facendo il becero complottista, sto soltanto cercando di sfruttare le vostre conoscenze su Caronia per integrarle con le mie su come si ricostruisce un evento sul piano processuale, colmando le rispettive lacune mie e vostre. Merita un attacco sul piano personale (come c'è stato) questo mio comportamento costruttivo e al servizio del forum e della verità? NOn dovrebbe...

Cmq lo vedremo nei prossimi anni o nei prossimi mesi se nonostante l'arresto di Pizzino gli incendi continueranno. Magari toccherá aspettare altri 10 anni o magari no...

New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:00 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com

Ufoonline.it offre i suoi contenuti nella nuova Fan Page di Facebook, un modo semplice e comodo per essere informati in tempo reale su tutti gli aggiornamenti della community direttamente nel tuo profilo del celebre Social Network. Se ti iscrivi gratuitamente, puoi interagire con noi ed essere informato rapidamente sulle ultime notizie ma anche su discussioni, articoli, e iniziative.