Risorse: Regolamento | Assistenza e Aiuto | Comunicazioni generali   Condividi:    
Visita il sito Ufoonline.it 
per ulteriori notizie, immagini e commenti.

Archivio + Ricerca + Opinioni + Tag + Speciali + Vostri avvistamenti 

Ricerca per anno di tutti gli articoli2010 - 2011 - 2012 - 2013 - 2014  TAG articoli archiviati sul sito:

Ufo | Marte | Scienza | Misteri | CropCircles | CoverUp | Seti | Astronomia | UfoinTv | Criptozoologia  

2012 | Sole | Interviste | Editoriali | Neo | Religione | Avvistamenti | Storia | Analisi | Luna 

Abductions | Droni | Astrobiologia | Paleoastronautica | Disastri | Complottismo | Terra


 
Print | Email Notification    
Author

Fuochi di Canneto di Caronia a altri fenomeni a Messina e dintorni: un topic per capire

Last Update: 2/2/2017 1:30 PM
OFFLINE
Post: 947
Registered in: 2/17/2012
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Esperto
3/5/2015 2:31 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Kianido quelli del 2004 credo non entrino assolutamente
Io credo che l'indagine sia SOLO degli incendi da luglio 2014 a... data recente. L'atto dell'arresto dovrebbe un atto pubblico. E' facile verificare le accuse.


Questo peró dimostrerebbe che mentre per i fatti del 2014 (e neanche è detto per tutti i fatti) è stato trovato il responsabile,



Non è stato dimostrato neanche per questi, non è stato neanche rinviato a giudizio.


per quelli del 2004 il mistero rimane ancora aperto.


Archiviato ma in sostanza si [SM=x2976641]

E' possibile che con gli ultimi sviluppi riaprano l'indagine del 2004 archiviata? Chiamate un giurista [SM=g10034]
3/5/2015 2:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Das1o, 05/03/2015 14:15:

Esiste esiste di solito però nei casi in cui sono coinvolti poliziotti, forze dell'ordine, e alte sfere. Nei casi Aldrovandi, Cucchi ecc.



Ma guarda caro Das1o io credo che la corruzione (e il depistaggio può nascere anche da un tentativo di corruzione) sia presente non solo nelle alte sfere, ma anche in quelle più basse, soprattutto nei luoghi di provincia [SM=g8320]



Stato mafia non c'è il reato.
Non esiste il reato di trattativa stato mafia è un'invenzione di ingroia, una delle tante.



ci sono tante prove contro, quindi è difficile dire che non ci sia stata una trattativa. Può anche essere di no, ma qui l'onere della prova spetta alle istituzioni politiche non al procuratore, è questa la differenza

Cmq non mi frega niente della trattiva stato mafia, era solo un esempio di massimo livello di come la verità processuale possa essere volutamente distorta dalla realtà...


[Edited by kinaido 3/5/2015 2:36 PM]
3/5/2015 2:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Ticino., 05/03/2015 14:01:

Ma che modo di ragionare è mai questo? ti stai lasciando trasportare dalla foga. Sembra che li abbiano filmati mentre appiccavano gli incendi, lui e suo padre.



Ti stai rivolgendo a INSIDER immagino, o cmq a chi sostiene che i responsabili siano praticamente giá stati trovati. Perché io la penso proprio come te sulle ultime news di oggi [SM=g8320]

Oppure spiegami perché non ho capito [SM=g8297]
3/5/2015 2:50 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Anche io non ho seguito il caso, mi sono limitato a leggere qualche discussione, e fare qualche intervento in favore dell'ipotesi "armi ad energia diretta rimbalzata" made in mankind.

kinaido, 05/03/2015 11:30:



Nel caso specifico ammetto di non aver seguito i fatti di Caronia, se non molto marginalmente, ma mi pare strano liquidare una faccenda cosí interessante in questo modo. Anche perché non è detto che gli inquirenti o i giudici abbiano sempre ragione. Anzi, io spesso diffido sempre da quello che emerge nei tribunali, perché è un dato certo e statistico che la verità processuale NON CORRISPONDE MAI ALLA REALTA'. Almeno fino in fondo...



Ti quoto in pieno [SM=g3943211] ed aggiungo quanto ho letto quì

www.lasicilia.it/articolo/i-roghi-inspiegabili-di-caronia-continuano-arriva-la-ta...

i casi sono due:

h0: la testata la sicilia andrebbe inquisita per pubblicazione di notizie false cp.656 e procurato allarme cp.658 . Testata che pero' non é stata perseguita dalle autorità, le quali non avendo aperto un procedimento contro la testata "la sicilia", dimostra l'assenza di un procedimento legale che quanto sintetizzato dalla testata giornalistica é corretto e veritiero nell'ambito di una sintesi giornalistica.

www.brocardi.it/codice-penale/libro-terzo/titolo-i/capo-i/sezione-i/art...
www.brocardi.it/codice-penale/libro-terzo/titolo-i/capo-i/sezione-i/art...

ergo

h1: non si é ancora venuti a capo della faccenda ma fa comodo trovare un capro espiatorio (volontario od involontario)




3/5/2015 2:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Ticino., 05/03/2015 14:01:

Secondo te se filmano padre e figlio a capo del comitato che prende i rimborsi che danno a fuoco qualcosa, siccome non hanno le prove di quelli precendenti all'indagine rimango misteriosi anche quelli?




Guarda che in quel caso ai Pizzino basterebbe dimostrare che per tutti gli altri incendi i responsabili non sono stati loro. Bastano degli alibi, delle testimonianze. E soprattutto queste ce ne sono, visto che sono centinaia i cittadini che hanno sempre dichiarato che l'origine di quegli incendi era spontanea.

Quello che io sto discutendo è la possibilità che delle persone (i Pizzino ma probabilmente anche altri) abbiano sfruttato una situazione in cui loro non c'entravano niente, per ottenere da ció vantaggi a livello economico per sé o per tutto il paese (tra l'altro se fosse per tutto il paese questo spiegherebbe perché il sindaco è compiacente nel sostenere la loro innocenza).

Desiderio di emoluzione che nasce dalla consapevolezza di intravedere da questa situazione una possibilità di guadagno, ma anche dal desiderio di rivivere a livello emotivo la notorietà che li ha visti protagnoisti nel 2004.

E' cosí assurdo pensare che nel 2004 a Caronia ci siano stati dei fenomeni non ancora spiegati, che col tempo hanno spinto queste due persone a ricercare nuovamente l'attenzione delle istituzioni, dei giornalisti, della gente in generale? A me non mi pare che stia parlando di fantascienza, purtroppo questa potrebbe essere la realtà. Con buona pace di chi crede che i giudici hanno sempre la verità in tasca e che basta qualche supposizione per credere che la storia di Caronia sia tutta una stronzata.

Ah, un'altra cosa: ma per gli altri casi come quello di Caronia (nel mondo ce ne sono tanti), lí come si spiega la situazione? Tutti complici di questi incendi? Tutti con le stesse intenzioni, le stesse modalità di azione, la stessa organizzazione? Mah, francamente la cosa mi lascia un pó perplesso...


[Edited by kinaido 3/5/2015 2:53 PM]
OFFLINE
Post: 95
Registered in: 2/9/2010
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Praticante
3/5/2015 3:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Torno di nuovo a scrivere dopo mesi di silenzio...
Ebbene il caso sembra essere risolto, ci sono le prove video di alcuni incendi appiccati da Pezzino. Che posso dire, l'evidenza non può essere negata e quindi deve pagare per quello che ha fatto. Però, come ho sempre affermato su queste pagine, sono convinto e sicuro che non può essere questa la spiegazione di anni di incendi e strani fenomeni, campi magnetici, bussole impazzite, danneggiamenti alle pale di un elicottero, ortaggi di strani colori, morìa di animali, spiaggiamenti di meduse etc... Ne abbiamo parlato diverse volte su questo forum e non mi va di ripetermi sempre, sicuramente c'è o c'è stata una fonte scatenante di questi fenomeni, non mi riferisco nè ad alieni nè al paranormale, ma qualcosa di militare o altro che lo stato sa e che volontariamente ha taciuto, altrimenti non venivano chiamati in causa addirittura la Nasa, i servizi segreti e tutti i vari enti e istituzioni, non si sarebbero scomodati per un semplice piromane. Quello che penso io è che sicuramente il ragazzo ha approfittato della situazione per aumentare il clamore degli incendi, attirare sempre di più l'attenzione sulla frazione e ricavare qualcosa dai presunti risarcimenti, tutto qui. Ma, ripeto, non può essere chiusa così la vicenda di Canneto di Caronia, però purtroppo mi sa che non sapremo mai la verità, ormai hanno trovato un capro espiatorio a cui addossare tutte le colpe, colpe che comunque in parte ha e che è giusto che paghi per quello che ha fatto!

Vi posto i video che hanno diffuso i carabinieri





3/5/2015 3:18 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Dukros, 05/03/2015 15:07:

sono convinto e sicuro che non può essere questa la spiegazione di anni di incendi e strani fenomeni, campi magnetici, bussole impazzite, danneggiamenti alle pale di un elicottero, ortaggi di strani colori, morìa di animali, spiaggiamenti di meduse etc...



Bravissimo, ti STRAQUOTO!

Ma scriviamole chiare e tonde queste cose, come fa un ragazzo di 16 anni a fare certe cose e a mobilitare tutto il mondo? Ma neanche se all'epoca lo avesse fatto il padre e oggi lo avesse fatto il figlio (come a tramandarsi il mestiere di piromane di generazione in generazione) si potrebbe spiegare tutto quello che è successo a Caronia.

Eppure sembra che per qualcuno chiudere il caso sia un gioco da ragazzi, cosí semplice, addirittura risulta difficile immaginare che da tutto ció qualcuno possa aver sfruttato l'opportunità (magari in parte anche riuscita) di ottenere dei contributi per le calamitá naturali di cui sono stati vittime nel 2004.



Quello che penso io è che sicuramente il ragazzo ha approfittato della situazione per aumentare il clamore degli incendi, attirare sempre di più l'attenzione sulla frazione e ricavare qualcosa dai presunti risarcimenti, tutto qui



ed è esattamente la stessa cosa che pensiamo un pó tutti. E chi pensa che ció non sia possibile o non ci arriva o lo fa apposta.

Anzi, secondo me in cuor loro (anche se forse non lo diranno) pure i giudici che hanno dato l'ordine di custodia cautelare la pensano cosí.

OFFLINE
Post: 151
Registered in: 10/30/2013
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Senior
3/5/2015 3:31 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao,

ovviamente vale la presunzione di innocenza...ma..ma ... ma era ora...eccheccaz..!

OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 10/1/2012
Gender: Male
Utente Illuminato
3/5/2015 3:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Dukros, 05/03/2015 15:07:

Torno di nuovo a scrivere dopo mesi di silenzio...
Ebbene il caso sembra essere risolto, ci sono le prove video di alcuni incendi appiccati da Pezzino. Che posso dire, l'evidenza non può essere negata e quindi deve pagare per quello che ha fatto. Però, come ho sempre affermato su queste pagine, sono convinto e sicuro che non può essere questa la spiegazione di anni di incendi e strani fenomeni, campi magnetici, bussole impazzite, danneggiamenti alle pale di un elicottero, ortaggi di strani colori, morìa di animali, spiaggiamenti di meduse etc... Ne abbiamo parlato diverse volte su questo forum e non mi va di ripetermi sempre, sicuramente c'è o c'è stata una fonte scatenante di questi fenomeni, non mi riferisco nè ad alieni nè al paranormale, ma qualcosa di militare o altro che lo stato sa e che volontariamente ha taciuto, altrimenti non venivano chiamati in causa addirittura la Nasa, i servizi segreti e tutti i vari enti e istituzioni, non si sarebbero scomodati per un semplice piromane.




Ciao Dukros ti risentiamo con piacere [SM=g1950677]

Grazie dei video dei carabinieri...che dire..e più volte...
Onestamente che i pezzino fossero coinvolti per le assicurazioni qui ne abbiamo parlato tante volte, con testimonianze molto informate e di prima mano. Però vederlo con i proprio occhi fa un certo effetto.



Quello che penso io è che sicuramente il ragazzo ha approfittato della situazione per aumentare il clamore degli incendi, attirare sempre di più l'attenzione sulla frazione e ricavare qualcosa dai presunti risarcimenti, tutto qui. Ma, ripeto, non può essere chiusa così la vicenda di Canneto di Caronia, però purtroppo mi sa che non sapremo mai la verità, ormai hanno trovato un capro espiatorio a cui addossare tutte le colpe, colpe che comunque in parte ha e che è giusto che paghi per quello che ha fatto!



Io capisco il tuo discorso, gli incendi sono solo quelli dell'ultimo anno, e i pezzino possono aver approfittato, però il comitato di Nino era attivo da anni e riceveva i soldi da girare agli abitanti come indennizzo dal ben prima del 2014.
Se sarà condannato è giusto che paghi, fosse anche aver sfruttato la situazione a suo vantaggio per un tempo limitato.
Chissà quanta gente inconsapevole in questi mesi ha subito incendi, paura e angoscia per le proprie cose.
Una storiaccia.

Devo ricordare che quando indagarono pezzino alcuni ebbero l'ardire di affermare che fosse innocente e che i carabinieri lo avevano incastrato.
E anche qui nel forum qualcuno diceva "le telecamere le telecamere le telecamere"

Adesso le hanno messe le telecamere.

Dukros questo è solo una considerazione sui signori, senza giudicare nessuno della tua zona, che anzi ha diritto di sapere la verità!
3/5/2015 4:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

kinaido, 05/03/2015 13:42:

Nel 2004 il Pezzino aveva 16 anni, vorrei ricordarti questo.

Quindi con questa affermazione hai dimostrato di non essere a conoscenza di quale vicenda si stia parlando, perchè i fatti del 2004 non c'entrano. Le indagini sono state riaperte per i fatti dell'estate 2014, dai quali è emersa la responsabilità dei Pezzino. Non eri informato.


E cmq tu parli dei video che pizzicherebbero il Pizzino mentre appicca incendi. Bene, dove sono questi video?

[SM=g1950690]


Ti sei chiesto se le modalitá con cui costui avrebbe appiccato gli incendi sono le stesse che hanno causato gli incendi del 2004

Aridaje


e tutti quegli altri incendi che ad oggi ancora non sono stati spiegati?

Come no, i consulenti del 2004 hanno confermato la compatibilità degli incendi e dei reperti analizzati con l'intervento della mano dell'uomo, nè ufo, nè alieni, nè HAARP nè esperimenti militari segretissimi.


Io non pretendo di avere delle risposte, ma nemmeno mi accontento di spiegazioni cosí banali.

Beh li hanno pizzicati con le mani nella marmellata.


E ammetto che non sono profondamente informato al riguardo

Tranquillo, lo hai dimostrato ampiamente.


ma ti faccio presente ancora una volta che il caso di Caronia ha conquistato la curiositá di tutto il mondo proprio per la straordinarietá con cui si manifestavano dei fenomeni che tutti abbiamo considerato paranormali. A partire dai testimoni.

No, ha conquistato notorietà per la massa di cialtroni e ciarlatani che hanno messo bocca scrivendo notizie infondate senza mai produrre uno straccio di prova. Ringrazia i vari "ricercatori" e i tanti ufologi del menga se Canneto di Caronia ha conquistato un posto nell'idiozia umana.
3/5/2015 4:36 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Insider, mi spiace per te ma con questo atteggiamento dimostri di non avere la benché minima capacitá critica dell'argomento. Ti limiti a riportare quello che dicono i giornali e i siti internet (tra l'altro una parte di essi, neanche tutti) ma non sai sviluppare un tuo pensiero, non sai discutere una sentenza, e non credo tu sappia argomentare scientificamente i risultati delle indagini condotte nei vari anni a Caronia.

Lo dimostra il fatto che ti ho fatto delle domande alle quali non hai ancora risposto. Forse perché le risposte non stanno scritte sui giornali e richiedono un minimo di capacitá di discussione che tu non hai.

Cmq, mi fai una cortesia? Tu che sei PREPARATISSIMO sull'argomento e guai a chi lo mette in dubbio, mi posti per cortesia qui sul forum TUTTI I RISULTATI DI TUTTE LE INDAGINI fatte finora? E anche tutte le sentenze. Gradirei eventualmente che non postassi solo quelle di parte (la tua parte) ma, se ce ne sono, anche tutte le altre. Perché se non ricordo male ci sono anche documenti inviati alla Presidenza del Consiglio dove si legge di tecnologie militari di origine anche non terrestre...

Voglio che le discutiamo insieme.

Vorrei infine ricordarti che non si è i più bravi solo se si sta tutto il giorno incollati davanti al pc a leggere le news e i blog degli altri, ma anche e soprattutto se si è in grado di DISCUTERE queste notizie, e formulare un'opinione propria che sia valida da un punto di vista logico e scientifico.

Sei capace o sai solo giocherellare [SM=g1420767]



Tranquillo, lo hai dimostrato ampiamente.



se vuoi posso cominciare da adesso ad informarmi seriamente. Non so poi quanto aumenti ancora il gap tra noi due... [SM=j2201351]

[Edited by kinaido 3/5/2015 4:38 PM]
3/5/2015 4:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

kinaido, 05/03/2015 16:36:

Insider, mi spiace per te ma con questo atteggiamento dimostri di non avere la benché minima capacitá critica dell'argomento. Ti limiti a riportare quello che dicono i giornali e i siti internet (tra l'altro una parte di essi, neanche tutti) ma non sai sviluppare un tuo pensiero, non sai discutere una sentenza, e non credo tu sappia argomentare scientificamente i risultati delle indagini condotte nei vari anni a Caronia.

Non far finta di essere un novello utente, caschi male. Devi rileggerti l'intero topic senza però rosicare come stai facendo avendo tu cannato l'oggetto delle indagini che non erano quelle afferenti il 2004. Quelle sono archiviate da dieci anni.


Ti limiti a riportare quello che dicono i giornali e i siti internet (tra l'altro una parte di essi, neanche tutti) ma non sai sviluppare un tuo pensiero, non sai discutere una sentenza, e non credo tu sappia argomentare scientificamente i risultati delle indagini condotte nei vari anni a Caronia.

Si, come no.


Lo dimostra il fatto che ti ho fatto delle domande alle quali non hai ancora risposto.

Non c'è nessuna domanda sensata che hai fatto, hai generalizzato, sei andato fuori tema parlando di verità processuale, di tribunali, elementi che non c'entrano sulle indagini che hanno beccato i responsabili degli incendi dell'estate 2014.


Cmq, mi fai una cortesia? Tu che sei PREPARATISSIMO sull'argomento e guai a chi lo mette in dubbio, mi posti per cortesia qui sul forum TUTTI I RISULTATI DI TUTTE LE INDAGINI fatte finora?

Rileggi il topic. [SM=g2201354]


Vorrei infine ricordarti che non si è i più bravi solo se si sta tutto il giorno incollati davanti al pc a leggere le news e i blog degli altri, ma anche e soprattutto se si è in grado di DISCUTERE queste notizie, e formulare un'opinione propria che sia valida da un punto di vista logico e scientifico.

Rileggiti il topic, la mia opinione sulla responsabilità di una mano umana è espressa molto chiaramente. Rileggiti il topic.


Sei capace o sai solo giocherellare

Eh, vediamo invece con te quanto ancora dura questa farsa del novello utente che invece puzza di riciclato.


se vuoi posso cominciare da adesso ad informarmi seriamente. Non so poi quanto aumenti ancora il gap tra noi due...

[SM=g1420771]Tale e quale a quell'altro... [SM=g1420771]
[Edited by _INSIDER_ 3/5/2015 5:11 PM]
3/5/2015 5:26 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
_INSIDER_, 05/03/2015 16:53:

senza però rosicare



Io sto rosicando? Ti sbagli di grosso amico mio. A me non me ne frega niente qual é la verità che emergerá da tutta questa storia, se emergerá e quale percorso seguirá. Non faccio il tifo per una ipotesi o per l'altra. Non capisco come te ne esci.



Non c'è nessuna domanda sensata che hai fatto


Ah no? NOn ho fatto nessuna domanda sensata? Mi pare di averti fatto un sacco di domande che attengono al tema, per esempio ti chiesto se secondo te i responsabili di questi incendi sono gli stessi del 2004, ti ho chiesto se da un punto di vista tecnico-giuridico è normale parlare di origine dolosa di un fenomeno che non necessariamente può originarsi cosí ma anche in maniera spontanea o cmq non artificiale (e le prime indagini questo lo hanno dimostrato eccome), senza peró individuare il responsabile, poi ti ho chiesto se facendo un discorso psicosociale è possibile che gli attuali responsabili possano essersi limitati ad emulare un fenomeno avvenuto 10 anni prima ma del quale all'epoca non c'entravano assolutamente nulla, spiegando da un punto di vista economico e psicologico perché questo è possibile, poi ancora ti ho chiesto di discutere assieme tutte le indagini e tutte le sentenze emesse fino ad oggi su Caronia ma a quanto pare hai fatto finta di niente, e infine ho fatto un discorso più generale dicendo che E' POSSIBILE (dati statistici alla mano) che un'indagine venga inquinata e che la verità processuale (qualunque) non corrisponda con la realtà dei fatti.

Tu invece come fai a dire che il mio discorso sul depistaggio e i tribunali non ha senso quando l'oggetto di questa notizia ruota attorno a una vicenda giudiziaria, e cioè l'arresto (o i domiciliari, manco me lo ricordo) di questo ragazzo?


elementi che non c'entrano sulle indagini che hanno beccato i responsabili degli incendi dell'estate 2014



Ma guarda INSIDER, sei tu che hai scritto la seguente frase: "E' dal 2004 che si sta dicendo che gli incendi sono dolosi. Questi ultimi hanno trovato un colpevole, per quelli precedenti il caso è stato archiviato senza che uscissero nomi ma con la conferma che fossero anche in quel caso dolosi".

Vattela a rivedere se non mi credi.

Come è possibile che prima fai un'affermazione, e subito dopo fai il vago. Hai detto che anche quelli del 2004 sono stati incendi dolosi? Bene, parliamone, discutiamone, non puoi prima dire una cosa e subito dopo ritrattare e rifugiarti dietro all'intenzione di non volerne parlare più.

Te lo chiedo adesso chiaro e tondo: ammetti che la vicenda di Caronia, da quando è cominciata tra il 2003 e 2004, sia ben più complessa di come la si vuole far credere? Se si, vuol dire che hai capito perché nel mio primo commento (quando tu mi hai attaccato senza motivo) parlavo di una faccenda liquidata troppo facilmente.
---------------

Tu mi inviti spesso a rileggere il topic, ma io ne vorrei parlare con te. Se non ti va, va bene lo stesso, ne prendo atto e mi informeró da solo su questa storia.

E pace come prima, almeno da parte mia cosí [SM=g8320] Sei tu che giá in due o tre commenti anche in altri topic hai sentito questo desiderio di attaccarmi, non so perché...

[Edited by kinaido 3/5/2015 5:32 PM]
3/5/2015 5:30 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
_INSIDER_, 05/03/2015 16:53:

Eh, vediamo invece con te quanto ancora dura questa farsa del novello utente che invece puzza di riciclato.

Tale e quale a quell'altro



vedi INSIDER, io sono arrivato qui dentro dimostrandomi rispettoso ed educato nei confronti di tutti. Gradirei che anche tu facessi lo stesso con me

Anche perché non mi pare affatto di essere presuntuoso con nessuno, quindi non vedo perché tu lo debba fare con me. Anzi, quando c'è da ammettere un mio limite lo faccio, quando avrei la possibilità di vantare un mio pregio o una mia abilitá NON lo faccio, quando c'è da evidenziare un limite o un errore di qualcuno non lo faccio (cosa che invece altri tra di loro fanno), ma quando c'è da lodare la bravura degli altri lo faccio.

Penso che più corretto di cosí non si possa essere...


Chiudo OT.


3/5/2015 5:40 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Kinaido, davvero, lascia perdere questo tipo di atteggiamento, non funziona con chi riconosce un certo stile, fai quindi un favore a te stesso per non incappare in ulteriori scivoloni.

Sei fuori strada sull'intera vicenda, informati prima (hai detto di non saperne niente) e poi magari ritorni con le idee più chiare. Cosa pretendi da una discussione in cui sono emersi i colpevoli degli incendi del 2014? Di cosa stai perlando ora?

Non farmi domande che trovano risposte nella rilettura del topic, se non hai voglia o tempo, è un tuo problema. Rileggiti tutto quanto emerso molto prima di stamattina.

Non c'è nessun vicenda complessa, ti manca una vagonata di informazioni che sono state tutte riportate nel topic, sviscerando gli episodi del 2004, i protagonisti delle ricerche, gli "scienziati" che non hanno ricavato una mazza.

Ma cazzo, hanno beccato il ragazzo che ha appiccato gli incendi filmandolo di nascosto, e già prima di stamattina c'erano forti sospetti sui Pezzino. Rileggiti il topic.
[Edited by _INSIDER_ 3/5/2015 5:41 PM]
3/5/2015 5:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sicuramente non sono informatissimo come su altri argomenti, ma credo cmq di avere abbastanza informazioni per capire che quello che è successo oggi con l'arresto di quel ragazzo non basta a spiegare una vicenda ben più complessa che parte da più lontano e che riguarda in modo trasversale anche altri Paesi nel mondo.

E questo non lo penso soltanto io, che posso essere più o meno ignorante dell'argomento, ma anche quelli che ne sanno molto più di me e probabilmente anche di te. Gente che a Caronia ci abita e con i quali ci ho parlato. Nessuno crede che la questione si sia risolta cosí. Mettere in dubbio la loro parola, il loro pensiero, e le testimonianze di tutta la gente che ha assistito a fenomeni scientificamente inspiegabili (anche dalle associazioni e istituzioni che hanno fatto i rilievi), è allucinante. Significa girare la testa dall'altra parte e far finta di non vedere.

A sentire chi la pensa come te pare che tutto il paese avesse organizzato una bella associazione mafiosa finalizzata a ricevere contributi dalle istituzioni. Con delle modalità operative allucinanti e senza precedenti. Beh, é praticamente IMPOSSIBILE.

3/5/2015 5:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

kinaido, 05/03/2015 17:51:

Sicuramente non sono informatissimo come su altri argomenti, ma credo cmq di avere abbastanza informazioni per capire che quello che è successo oggi con l'arresto di quel ragazzo non basta a spiegare una vicenda ben più complessa che parte da più lontano e che riguarda in modo trasversale anche altri Paesi nel mondo.

Infatti, e lo ripetiamo per l'ennesima volta, è agli arresti domiciliari per gli incendi dell'estate 2014.


E questo non lo penso soltanto io, che posso essere più o meno ignorante dell'argomento, ma anche quelli che ne sanno molto più di me e probabilmente anche di te.

Ma di certo non più degli inquirenti che hanno investigato sotto la direzione delle Procure, l'ultima quella di Patti.


Gente che a Caronia ci abita e con i quali ci ho parlato. Nessuno crede che la questione si sia risolta cosí.

E' un problema loro il fatto di non credere rispetto a tutto quanto emerso e registrato. REGISTRATO.


Mettere in dubbio la loro parola, il loro pensiero, e le testimonianze di tutta la gente che ha assistito a fenomeni scientificamente inspiegabili (anche dalle associazioni e istituzioni che hanno fatto i rilievi), è allucinante. Significa girare la testa dall'altra parte e far finta di non vedere.

Rileggiti il topic, se ne è già parlato abbondantemente fino allo sfinimento.


A sentire chi la pensa come te pare che tutto il paese avesse organizzato una bella associazione mafiosa finalizzata a ricevere contributi dalle istituzioni. Con delle modalità operative allucinanti e senza precedenti. Beh, é praticamente IMPOSSIBILE.

Non mettermi parole che non ho scritto, stiamo parlando di due soggetti, padre e figlio, non dell'intero paesino. Fai attenzione.
3/5/2015 8:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
_INSIDER_, 05/03/2015 17:58:

stiamo parlando di due soggetti, padre e figlio, non dell'intero paesino.



Bene, ci siamo. Quindi se stai ammettendo che stiamo parlando di due soli soggetti e non dell'intero paesino, vuol dire che l'intero paesino NON è complice né dei fatti avvenuti nel 2014 né tantomeno di quelli avvenuti nel 2004.

Questo particolare serve a rafforzare l'ipotesi che tutte le testimonianze riportate dagli abitanti del paese tra il 2004 ad oggi (ad esclusione dei fatti di cui è stato incolpato ed è responsabile il ragazzo) sono state fatte in buona fede.

Quindi, se gli abitanti del paese erano in buona fede, mi spieghi come facevano i Pezzino ad entrare dentro casa loro e bruciare i loro elettrodomestici e tutto quel materiale che con l'elettricità non aveva nulla a che vedere? E' praticamente impossibile. A sostenere l'estraneità ai fatti da parte dei Pezzino nel 2003 e 2004, inoltre, ci sono anche i rilievi fatti dagli istituti scientifici, dalle commissioni governative, dall'enel, e quant'altro. Pensi che se ci fosse stata qualche manomissione dolosa non se ne sarebbero accorti? Non lo avrebbero accertato? Tu pensi davvero che due poveri disgraziati di provincia siano riusciti a farla franca ai più grandi scienziati e investigatori in Italia e nel mondo? Ma non scherziamo.

Distinguiamo allora le due cose: che gli incendi del 2014 fossero stati appiccati dal ragazzo è ormai dimostrato, e ci sto. Anche se a tal proposito mi chiedo se TUTTI gli incendi avvenuti nel 2014 sono di origine dolosa o solo alcuni. Peró, che con questa condanna di oggi il caso di Caronia è stato definitivamente risolto alla radice, questa è una gran balla e va detta ad alta voce.

Se poi qualcuno al riguardo tace, o è in malafede o è ancora meno informato di me
OFFLINE
Post: 420
Registered in: 7/26/2012
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Veterano
3/5/2015 9:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Be come facevano, l'hanno fatto per un anno lo poteva fare prima, è un semplice discorso logico. Io sono molto neutro su questa storia però dopo i video, come fai a non collegare a questa famiglia, se ho capito bene a capo del comitato con tutta la faccenda?
La stai prendendo troppo alla larga scusa se mi permetto, stai ai fatti e distinguili dalle opinioni.
3/5/2015 10:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
((Sestante(, 05/03/2015 21:48:

l'hanno fatto per un anno lo poteva fare prima



questo va dimostrato, e va dimostrato che tutto il resto del paese era complice di questi incendi. Incendi che avvenivano spesso anche quando i Pezzino non erano in paese, incendi che avvenivano di notte quando i Pizzino dormivano, incendi che avvenivano quando i Pizzino non erano in casa delle vittime, incendi che tutto il mondo ha indagato per decenni, e adesso arrivano due telecamere (che poi c'erano anche prima) e dimostrano che loro sono i colpevoli di TUTTI gli incendi? Ma dai sono fandonie.



stai ai fatti e distinguili dalle opinioni.



non capisco cosa c'entri questo

uno legge i fatti, si documenta, e poi si fa un'opinione (a proposito, nel pomeriggio mi sono letto tutta la discussione, tutti gli altri link e tutti i siti che ne parlano in maniera abbondante, quindi adesso sono informato su tutto [SM=g8320] )

non é che uno deve ripetere a pappagallo quello che ha letto senza poi neanche fare una considerazione personale.

Io penso che quelle che ho fatto sono osservazioni condivisibili e che, leggendo un pó in giro, anche altri condividono.


New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:32 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com

Ufoonline.it offre i suoi contenuti nella nuova Fan Page di Facebook, un modo semplice e comodo per essere informati in tempo reale su tutti gli aggiornamenti della community direttamente nel tuo profilo del celebre Social Network. Se ti iscrivi gratuitamente, puoi interagire con noi ed essere informato rapidamente sulle ultime notizie ma anche su discussioni, articoli, e iniziative.