The Kelly-Hopkinsville Encounter

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Ale-95
00Wednesday, June 26, 2013 3:45 PM

Disegno del primo avvistamento di Billy Ray Taylor. La ricostruzione mostra l'oggetto avvistato atterrare nella zona vicino la fattoria. Il disegno fu fatto da A. Ledwith, il pomeriggio seguente l'avvistamento.

Uno dei casi di incontri ravvicinati del terzo tipo più attendibile e documentato è quanto avvenuto il 21-22 agosto 1955 nei pressi di Kelly, Kentucky. Questo caso è distino dalla sua durata e dal numero dei testimoni coinvolti. Il caso fu discusso con diversi autori, incluso il dottor Joseph Allen Hynek, che nel suo libro edito nel 1972, The UFO Experience, dedica 6 pagine al caso. Una pubblicazione del 1979, dal Centro Studi sugli UFO (CUFOS - Center for UFO Studies), redatta da Isabel Devis e Ted Blocecher, mette il caso Kelly-Hopkinsville dentro il contesto di altri casi di IR3 avvenuti nel 1955, contenenti mappe, illustrazioni, fotografie dei luoghi, ricostruzioni delle creature, dell'UFO, e dei testimoni di uno dei più affascinanti IR3 d'America.

Il caso avvenne poco fuori la cittadina di Kelly, nel Kentucky. Testimoni della vicenda sono dei componenti di due famiglie di campagna, composti in tutto da otto adulti e tre bambini. La notte dell'evento era buia, chiara e calda. Intorno alle 19:00, Billy Ray Taylor, un amico dei Suttons e proprietario della fattoria, ne venne fuori con una strana storia, ovvero, riferì di aver avvistato un disco volante brillante, che emetteva una scia di tutti i colori dell'arcobaleno, volando attraverso il cielo, e "cadendo" dentro un burrone nei pressi della loro proprietà. Tuttavia, i Suttons non lo presero seriamente e si misero a ridere, affermando che in realtà il Taylor avrebbe visto solo una stella cadente. Un'ora e mezza dopo, il cane di famiglia iniziò a comportarsi in modo violento, iniziando ad abbaiare, fino a correre via impaurito, nascondendosi in casa. Due uomini, Billy Ray Taylor e Lucky Sutton, si diressero verso la porta sul retro per vedere cosa avesse infastidito il cane, e notarono a quel punto uno strano bagliore che si stava avvicinando verso la fattoria provenienti da dei campi poco in lontananza. Quando la luce arrivò più vicina, loro capirono cosa fosse: tre "brillanti" creature alte "mezzo piede" con una grossa testa. Gli occhi erano grandi e luminosi, con una luce gialla. Le braccia erano lunghe e si estendevano fino a toccare quasi il terreno, con grosse mani con artigli. Le creature sembravano fatte interamente di metallo argentato. Quando le creature si avvicinavano, alzavano le loro mani fino alla testa, come per tenersi in piedi. I due uomini, certamente impauriti, risposero impugnando le loro armi. Un fucile calibro .20 e un fucile calibro .22. I due rientrarono rapidamente in casa e aspettarono. Quando le creature si trovavano a circa sei metri dalla porta di casa, iniziarono a sparare. Le entità a quel punto risposero al fuoco, saltando all'indietro e scomparendo nella notte. Pochi minuti dopo, quando queste sembravano non riapparire, ritornarono in salotto solo per vedere altri, o le stesse, creature poste vicine alla finestra. Questi risposero ancora sparando con i loro fucili attraverso la finestra, e ancora una volta, le creature scapparono via, scomparendo in pochi secondi. Sicuri che avessero ferito le creature, i due uomini decisero di andare fuori e controllare i corpi. Appena si trovarono fuori, vicino la porta principale, Billy Ray, che si trovava davanti a Sutton, si fermò un attimo sotto una parte sporgente del tetto di casa. Appena stava per fare un passo nel cortile, quello dietro di lui, nel corridoio, vide una delle creature scendere dal tetto dove era posto, e toccare i suoi capelli. Le persone dentro casa iniziarono ad urlare, e lo spinsero dentro. Lucky Sutton si precipitò fuori dall'abitazione, fino a raggiungere il cortile, e sparò a distanza ravvicinata alla creatura, buttandolo dal tetto. C'era un'altra creatura vicino un albero d'acero. Sia Lucky che Billy Ray, spararono a questi; questi fluttuò sul terreno e poi corse via scomparendo nel buio. Immediatamente dopo, un'altra entità (o forse, quella sparata poco prima dal tetto), venne fuori da un lato della casa, procedendo quasi diretta incontro al gruppo. Lucky sparò con il suo fucile contro l'essere, ma l'esito fu lo stesso: nessun effetto. Fu sentito il suono dei proiettili che colpirono la creatura, che sapeva di proiettili sparati contro un secchio di metallo, ma la creatura corse via illesa.


Tre ricostruzioni delle creature avvistate a Kelly, disegnate da A. Ledwith, il giorno seguente. Il disegno a sinistra è basato dalla testimonianza delle tre donne della fattoria, quello al centro è basato su quanto ricordato da Billy Ray Taylor, mentre l'ultimo a destra è basato sui restanti testimoni, incluso Lucky Sutton.

Consapevoli che le loro armi fossero apparentemente inutili, gli uomini ritornarono in casa, riunendosi con le donne e i bambini spaventati. Le creature si muovevano generalmente in modo molto peculiare. Le gambe apparivano essere inflessibili, e quando correvano, i movimenti erano compiuti quasi totalmente da un movimento d'anca. Erano sempre eretti, quando correvano, muovendo le lunghe braccia che quasi toccavano il terreno. Le entità avevano la capacità evidente di fluttuare, quando uno di questi venne colpito dal tetto posto nella zona della cucina, fluttuando via ad una distanza di quaranta metri dal recinto, dove fu colpito nuovamente da un altro colpo di fucile. Mentre non sembravano avere quell'aurea di luminescenza, la loro pelle brillava quando erano al buio, o diventava ancor più luminosa quando venivano sparati.

La signora Lankford, la madre di famiglia, consigliò di far finire l'ostilità verso le creature. Nonostante il fatto che questi avessero sparato più volte contro le creature, queste non mostrarono mai azioni aggressive. Tuttavia, i bambini iniziarono a diventare isterici, e le creature continuavano a comparire dalle finestre di casa ad intervalli. Alle 23:00, la pazienza della famiglia, finì, e tutti se ne andarono dentro due auto, procedendo velocemente verso il dipartimento di polizia di Hopkinsville. Dopo mezz'ora di viaggio, la polizia arrivò alla fattoria con la famiglia, ancora piuttosto scossa dall'evento. La polizia di Hopkinsville, la polizia di stato, e i fotografi, arrivarono ad investigare. Si fece una ricerca in casa, nel giardino, e in tutta la zona dei pressi. Niente fu trovato, e la tensione salì ancora più in alto. Quando qualcuno accidentalmente calpestò la coda di un gatto, e questo miagolò, "non hai mai visto in vita tua così tante pistole sfoderate così velocemente!" I ricercatori controllarono i boschi ma non trovarono nulla. La cosa inusuale ritrovata fu una toppa luminosa dove una delle creature era stata precedentemente colpita. Tuttavia, quando niente di straordinario venne fuori, i ricercatori iniziarono ad andarsene verso le 02:15.
La famiglia venne rassicurata abbastanza per tornarsene a letto e spegnere le luci. La signora Lankford era a letto a guardare la finestra quando notò un bagliore strano; quel bagliore era in realtà una delle creature, con le sue mani appoggiate sopra il vetro della finestra. Chiamò tranquillamente il resto della famiglia, la signora rimase perfettamente calma. Lucky Sutton, tuttavia, prese nuovamente l'arma e ancora sparò contro la creature attraverso la finestra. Nessun effetto. Le creature continuarono ad apparire per il resto della notte, non mostrando mai nessun comportamento ostile, se non, semplice curiosità. Le ultime creature furono viste un'ora e mezza prima dell'alba, intorno alle 05:15.

Il mattino seguente, gli investigatori tornarono ad ispezionare la fattoria. Niente fu trovato, anche se uno degli investigatori salì anche sul tetto per cercare delle impronte. La stampa prese poco dopo la storia; insieme ai giornalisti, accompagnati dalla polizia, per tutta la notte, si interessarono dell'evento anche varie stazioni radio, ed altri giornalisti arrivarono da altre parti d'America, oltre lo stesso Kentucky, come dall'Indiana e dal Tennessee. Quando la notizia si propagò al massimo, nella fattoria si raggiunse un alto livello di persone interessate a quanto avvenuto, molti turisti fermavano le loro auto, che ormai avevano creato una lunga coda nella zona, camminando attraverso la proprietà, dentro e fuori la casa, infastidendo non poco la famiglia, con la richiesta di fotografie, creando un'atmosfera da carnevale e di scherno, portando a ridicolizzare la famiglia per aver visto degli "omini verdi dallo spazio".

Tuttavia, la stessa mattina, Andrew Ledwith, un ingegnere della locale stazione radio, decise di fermarsi nella stazione, per parlare con il capo ingegnere (era il giorno libero di Ledwith). Lui seppe cosa accadde alla famiglia Sutton la notte prima, e poiché era un appassionato di UFO, e che aveva anche un'esperienza passata come artista, decise di andare li e di intervistare la famiglia. Fu fortunato che lo ha fatto. La pubblicità diventò così mal vista alla famiglia Sutton, che successivamente si rifiutarono di raccontare la loro storia e non collaborarono (eccezione fu fatta per Isabel Davis, che scrisse un rapporto sul caso per il CUFOS). I disegni di Ledwith furono fatti il pomeriggio seguente l'avvistamento, come illustrati sopra.

Come si può accettare una storia come questa, senza avere dei dubbi? La famiglia fu considerata dai cittadini come di basso livello sociale. Due dei membri della famiglia lavoravano per delle feste di carnevale, si potrebbe quindi sostenere che questi avevano famigliarità con l'arte dei trucchi.

La critica principale mossa su questa storia è l'assoluta mancanza di prove fisiche. Il punto di vista degli scettici punta sulla mancanza di impronte nel terreno (il terreno era estremamente duro), nessuna traccia sul tetto (le creature tuttavia erano di modesta grandezza, quindi poco pesanti, ed è difficile che potessero lasciare tracce con il loro scarso peso corporeo). Non vi era in oltre sangue, i proiettili non hanno fatto alcun apparente danno, eccetera. Uno potrebbe anche concludere che la famiglia si sia inventata tutto.
Tuttavia, gli investigatori che intervistarono i Suttons, descrissero questi diversi dai soliti soggetti che si inventerebbero dei falsi elaborati. Questi erano piuttosto incolti, semplici persone di campagna, senza alcun apparente interesse per farsi pubblicità.
Hanno davvero delle creature visitato una fattoria del Kentucky la notte del 21 Agosto 1955? Oppure molti testimoni, per lo più adulti, si eccitarono tra loro al punto di esagerare? Il caso Kelly/Hopkinsville resta ancora uno dei più provocativi IR3 ad oggi.

www.nicap.org/reports/550821hopkinsville_hendry.htm
chip65C02
00Tuesday, July 2, 2013 11:59 PM
La rappresentazione degli alieni e’ alquanto [SM=g1420771] immaginifica, in ogni caso:

non sono per niente simili a seth, tot, anubi, hershef, rah.
non sono per niente simili ad ibridi di I generazione osiride.
non sono per niente simili ad ibridi di II generazione orus.
non sono per niente simili ad alieni sauri sapiens.

Che dire... mmmhhh sui 2 fucile calibro .20 e .22

www.iltiro.com/mercatino/mercatino_armi_usate.php?annunci_armi_usate=ultime_offerte&c1=1&c2=2&...

www.cacciainfiera.it/dettaglio_news.php?id=4483

probabilmente fucili [SM=g2201356] a pompa (molto diffusi in usa) oppure doppiette. Il racconto pare veramente poco reale anche per gli effetti che non sono stati prodotti, sui visitatori o forse robot? Anche indossando qualcosa di simile ad un giubbetto di kevlar, il contraccolpo da un’arma da fuoco e’ sempre poderosa. C’e’ poi un particolare che mostra il racconto come hoax priva di senso logico



 Le entità a quel punto risposero al fuoco, saltando all'indietro e scomparendo nella notte.



con cosa risposero al fuoco? [SM=g6794] si dovrebbe desumere con armi da fuoco?! [SM=g1420771] a parte il delirio... perche’ non furono trovati proiettili alieni? oppure bruciature di raggi fotonici?!



Intorno alle 19:00, Billy Ray Taylor...
Un'ora e mezza dopo, il cane di famiglia... (circa le 21.30)
Alle 23:00, la pazienza della famiglia, finì...



dopo 90 minuti di scontro a fuoco (piu’ o meno reiterato) le 2 famiglia che si conoscevano, avendo capito che le armi da fuoco erano inutili... sarebbero usciti (in piena notte) per salire auto e scappare in paese, sapendo che gli alieni avevano armi da fuoco con cui sparavano ma che le pallottole terrestri erano inutili [SM=g8908] [SM=g1420771] E’ veramente una storia poco credibile, sia per la scelta di andar via, sia perche’ perche’ non hanno chiamato la polizia con il telefono? perche’ non si sono barricati in casa con lame e coltelli aspettando la mattina? E perche’ non sono scappati, impugnando torce e coltelli e fucili e sparando all'impazzata?

Direi che la storia, si commenta esattamente da se ;-)



La critica principale mossa su questa storia è l'assoluta mancanza di prove fisiche. 



la storia non ha ne capo ne coda [SM=g6794] direi che è paragonabile a quella del [SM=g3061200] tappo del cestino metallico frisbee volante [SM=g8908]



Ale-95
00Wednesday, July 3, 2013 2:09 AM
No, gli esseri non risposero mai con la violenza, semplicemente si allontanavano dopo essere stati colpiti dai fucili, che comunque non gli fecero nulla...Il tipo di descrizione fatta dai testimoni, e il tipo di suono metallico, pare far pensare che fossero dei robot. Assai scettico lo sono anch'io, ma come IR3 fece assai discutere e continua tutt'ora. Ho trovato curioso che sui forum americani, il caso venga trattato con una certa serietà, e in molti han dato fiducia a questo caso. Secondo me non fu una frode ideata dalla famiglia, ma che abbiano davvero avuto un qualche tipo di esperienza molto singolare...un po' di LSD? Magari fu un esperimento...con questo tipo di sostanza, si fecero molti esperimenti all'epoca, tutti illegali, che fecero impazzire non poche persone.
eone nero
00Wednesday, July 3, 2013 11:14 AM
Tra le ipotesi troviamo infatti l'LSD, i seri problemi di alcolismo che del testimone che poi avrebbe condizionato gli altri nel trambusto e dei gufi, nessuna traccia è stata trovata, i mostri alieni sembrano usciti dal racconto Dagon di H.P. Lovecraft.

www.csicop.org/si/show/siege_of_little_green_men/g








FABIOSKY63
00Wednesday, July 3, 2013 12:26 PM
...informazioni...

...evidenze...

NO!..il caso è VERO... [SM=g8320]

e ci sono riscontri in altri 3 0 4 episodi successivi in America del Nord.. [SM=g1950691]

en.wikipedia.org/wiki/Kelly%E2%80%93Hopkinsville_encounter

gli esseri sono definibili come dei "Goblins" e fanno si parte -come tali- della letteratura fantastica ma ciò NON esclude la loro esistenza...né conferma la SOLA esistenza nel mondo del fantastico... [SM=g2806959]

l'ipotesi allucinazione e\o alcolismo è escludibile in quanto tutta la famiglia è testimone degli accadimenti, bambini compresi...mi spiace Nero!.. [SM=g2201348]

i Goblins fanno parte delle "famiglie" dei Folletti e dei Gremlins, che sono due delle razze del "Piccolo Popolo" ma, al contrario di queste -DI CUI LA MAGGIOR PARTE SONO ANCORA "NATURE"-, essi sono tecnologici...DA SEMPRE... [SM=g2806959]

it.wikipedia.org/wiki/Goblin

en.wikipedia.org/wiki/Goblin

è una delle razze "di diavoli" così definiti nel retaggio cattolico occidentale..."brutti e dispettosi" eh!eh! "gnavoli che zompano"!.. [SM=g2806959]

COME, d'altro canto, altri "esseri" di quel "entourage" sono invece definiti, oltre che brutti, anche "puzzolenti"!..di zolfo e\o ammoniaca... [SM=g2806959]

le origini sono MOLTO più vecchie dei re-ligi cattolici e sono presenti nelle culture di tutto il mondo... [SM=g8884]

it.wikipedia.org/wiki/Sidhe

it.wikipedia.org/wiki/Tuatha_De_Danann


sono ALLOGENI!..NON alieni... [SM=g8087] [SM=g10034]


saluti... [SM=g1950677]

Ale-95
00Wednesday, July 3, 2013 1:47 PM
Riguardo l'LSD, per spiegare come questo si sia "insinuato", e come abbia avuto effetto anche nei bambini, è possibile che sia stato messo nell'impianto idrico.
eone nero
00Wednesday, July 3, 2013 1:56 PM
Re: ...informazioni...
FABIOSKY63, 03/07/2013 12:26:


...evidenze...
-cut

gli esseri sono definibili come dei "Goblins" e fanno si parte -come tali- della letteratura fantastica ma ciò NON esclude la loro esistenza...né conferma la SOLA esistenza nel mondo del fantastico... [SM=g2806959]




Perchè non aggiungerci anche i Trolls, gli Uruk-hai di Tolkien ed i Dagon e crepi l'avarizia Cthulhu di Lovecraft? [SM=g3061076]




l'ipotesi allucinazione e\o alcolismo è escludibile in quanto tutta la famiglia è testimone degli accadimenti, bambini compresi...mi spiace Nero!.. [SM=g2201348]



L'ipotesi è fondata dato che Billy Ray Taylor era dedito al dono di Shiva, Dioniso e Bacco, il resto in una notte buia è suggestione sappiamo la paura 90.



le origini sono MOLTO più vecchie dei re-ligi cattolici e sono presenti nelle culture di tutto il mondo... [SM=g8884]



www.etymonline.com/index.php?term=goblin


Ale-95, 03/07/2013 13:47:

Riguardo l'LSD, per spiegare come questo si sia "insinuato", e come abbia avuto effetto anche nei bambini, è possibile che sia stato messo nell'impianto idrico.



Non dimentichiamo la diffusissima Segale Cornuta (diffusissima e subdola) che pare sia stata responsabile anche dei tristi fatti di Salem.



Ale-95
00Wednesday, July 3, 2013 2:33 PM
Son sicuro che son stati spinti da qualcosa di esterno per portarli ad avere quelle "visioni", con tanto di isteria di massa che si è propagata in tutta la famiglia, compresi i bambini. Tutti han riportato descrizioni analoghe, quindi qualcosa hanno visto. Si saranno condizionati l'un l'altro, questo è verosimile ma non è possibile dimostrarlo. Ovvio, non possiamo dimostrare nemmeno che son stati drogati con LSD, eppure quel tipo di allucinogeno fu causa di molti deliri. E' possibile che tutta la famiglia fu drogata per giorni consecutivi, e poi una notte, anche solo al passaggio di alcuni gufi notturni, abbiano avuto delle allucinazioni vivissime, dovute alla droga. Certo, vero che i testi riportarono di aver sparato contro le creature...se fossero stati animali, i corpi sarebbero stati ritrovati dagli investigatori, o almeno delle tracce di sangue.
saturn_3
00Wednesday, July 3, 2013 3:04 PM
Però se i testimoni fossero stati drogati da qualcuno, forse se ne sarebbero accorti, no? Se qualcuno di estraneo avesse loro offerto da bere se ne sarebbero accorti. Hanno mai parlato di un vuoto nei ricordi? se fossero stati drogati pesantemente, non so se avrebbero avuto le energie per cacciare i presunti falsi alieni. Non saprei, non ho mai assunto LSD né simili...
eone nero
00Wednesday, July 3, 2013 3:09 PM
Più che l'LSD sarei propenso a pensare all'Ergot presente allo stato naturale, o ad altre sostanze psicotrope presenti in natura e l'effetto amplificato dalla paura potrebbe essere durato per giorni, l'isteria di massa aumentata anche dalle comprensibili urla dei bambini è plausibile e normale e potrebbe aver amplificato la paura e le visioni.

Onestamente l'ipotesi dei gufi di Klass non mi convince per nulla.

Ale-95
00Wednesday, July 3, 2013 4:10 PM
Re:
saturn_3, 7/3/2013 3:04 PM:

Però se i testimoni fossero stati drogati da qualcuno, forse se ne sarebbero accorti, no? Se qualcuno di estraneo avesse loro offerto da bere se ne sarebbero accorti. Hanno mai parlato di un vuoto nei ricordi? se fossero stati drogati pesantemente, non so se avrebbero avuto le energie per cacciare i presunti falsi alieni. Non saprei, non ho mai assunto LSD né simili...



No purtroppo non sappiamo altro...nessuno all'epoca sapeva che si era in piena sperimentazione di allucinogeni vari, condotti dalla CIA. Il passaggio dell'UFO pre-incontro ravvicinato però, è tutto da chiarire.


Onestamente l'ipotesi dei gufi di Klass non mi convince per nulla.



Che mi dici delle scimmie scappate da uno zoo nelle vicinanze? Anche quell'ipotesi non è che sia stata un granché.
eone nero
00Wednesday, July 3, 2013 4:22 PM
Ale-95, 03/07/2013 16:10:



-cut

Che mi dici delle scimmie scappate da uno zoo nelle vicinanze? Anche quell'ipotesi non è che sia stata un granché.



Mi astengo dal commentare ipotesi deliranti peggio della storia in per se stessa [SM=g6794]

Più che un esperimento militare con l'LSD ritengo plausibile l'intossicazione involontaria di ergot dal quale si estrae l'LSD o di qualche fungo, e se l'alcool è stato complice l'isteria è stata devastante.




Ale-95
00Wednesday, July 3, 2013 4:32 PM
Aspetta, stiamo parlando di un sacco di persone, tutte intossicate/drogate, è evidente che tutti hanno avuto contatto diretto con la/le sostanza/e, in oltre, bisogna ancora capire qual'è stata la "scintilla" che ha fatto scatenare, proprio quella sera, il delirio...
eone nero
00Wednesday, July 3, 2013 4:47 PM
Ale-95, 03/07/2013 16:32:

Aspetta, stiamo parlando di un sacco di persone, tutte intossicate/drogate, è evidente che tutti hanno avuto contatto diretto con la/le sostanza/e, in oltre, bisogna ancora capire qual'è stata la "scintilla" che ha fatto scatenare, proprio quella sera, il delirio...



Possiamo ipotizzare che abbiano mangiato funghi, o peggio graminacee contaminate dalla segale cornuta o ergot, come accennato pare sia stata la causa scatenante del delirio di Salem.

Per la scintilla basta poco se hai visto su qualcuno gli effetti dell'acido lisergico, basta nulla a deviare il viaggio (trip).

it.wikipedia.org/wiki/Claviceps_purpurea

samorini.it/site/documentazione/bibliografia-italiana/allucinogeni-graminace...

customers.hbci.com/~wenonah/history/ergot.htm

law2.umkc.edu/faculty/projects/ftrials/salem/salem.htm






saturn_3
00Wednesday, July 3, 2013 5:25 PM
E se avessero contaminato l'acqua?
Ale-95
00Wednesday, July 3, 2013 5:34 PM
E' quello che ho ipotizzato io...magari il pozzo...non so che tipo di impianto idrico c'era in quella casa, ma di solito nelle case di campagna c'è quello.
eone nero
00Wednesday, July 3, 2013 5:55 PM
Probabile anche una contaminazione dell'acqua, sempre dall'ottimo sito del dottor Giorgio Samorini, logicamente la segale cornuta non è l'unica sostanza presente in natura che può creare effetti allucinatori, ma è quella dalla quale è stato sintetizzato l'LSD

samorini.it/site/archeologia/europa/misteri-eleusini/inebrianti-eleusini/segale-cornut...

Ale-95
00Wednesday, July 3, 2013 6:26 PM
Io ho ipotizzato ad acqua contaminata, voluta o meno, per cause naturali o esperimento segreto, perché questo spiega come mai tutto il nucleo famigliare sia stato coinvolto.
FABIOSKY63
00Wednesday, July 3, 2013 7:11 PM
Ale-95
00Wednesday, July 3, 2013 7:16 PM
Secondo te quegli esseri erano reali?
FABIOSKY63
00Wednesday, July 3, 2013 11:10 PM
...ipotesi...

...apparenze...

mmmh lo chiedi a me o a Saturn?.. [SM=g8320]

Ale-95
00Wednesday, July 3, 2013 11:50 PM
Dicevo a te.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:43 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com