New Horizons (Nasa) Plutone a un passo luci ed enigmi! Mettiamo qui tutte le foto

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
Ulisse-77
10Thursday, July 2, 2015 7:16 PM
Mi accorgo che non c'è una discussione nel forum per discutere di New Horizons. La apro anche approfittando di questo articolo della home. Tanto fra poco arriveranno delle foto molto interessanti [SM=g2201342]

www.ufoonline.it/2015/07/02/macchie-brillanti-di-plutone/

Sono state individuate nuove macchie ai poli. Forse dello stesso materiale di quelle di cerere? Chissà [SM=g2806961]



Pagine della Missione
www.nasa.gov/mission_pages/newhorizons/main/

Lanciata il 19 gennaio 2006, New Horizons ha percorso finora circa 4,8 miliardi di km, trascorrendo 1.873 giorni (circa un terzo del suo tempo di volo) in ibernazione. Complessivamente è stata ibernata 18 volte, con periodi variabili da 36 a 202 giorni. Questi periodi di “letargo” sono necessari per ridurre al massimo l’usura delle apparecchiature e ridurre il rischio di errori di sistema. A bordo della sonda ci sono 7 strumenti, tra cui una telecamera ad alta risoluzione, uno spettrometro e un esperimento radio per studiare l’atmosfera di Plutone.


fonte

Quasar9621
00Saturday, July 4, 2015 11:30 AM
In effetti Plutone si sta rivelando molto interessante, vi riporto l'articolo (breve) cosi come lo traduce google. [SM=g2201348]

Questo è il primo film creato da New Horizons a rivelare le caratteristiche della superficie di colore di Plutone e la sua luna più grande Charon. "E 'un po' insolito vedere così tanti dettagli della superficie a questa distanza", ha detto New Horizons co-ricercatore William McKinnon della Geologia e Geofisica Investigation Team, Washington University di Saint Louis. "La cosa particolarmente degno di nota è il livello di dettaglio in entrambi i corpi.
E 'certamente stuzzicare il nostro appetito per quello che verrà. "

Le immagini sono state scattate tra il 23 giugno e il 29 giugno 2015, la distanza New Horizons 'a Plutone è diminuito da una distanza di 15 a 11 milioni miglia (da 24 a 18 milioni chilometri). Sei immagini ad alta risoluzione in bianco e nero da strumento LORRI New Horizons 'sono stati combinati con i dati dei colori dallo strumento Ralph per produrre il film.

[IMG]http://i60.tinypic.com/2rh1mo4.jpg[/IMG]

Ultimo aggiornamento: 4 Luglio 2015
Editor: Lillian Gipson

www.nasa.gov/nh/pluto-charon-surfaces-in-color
Quasar9621
00Saturday, July 4, 2015 11:43 AM
Povero Marte, a perso il primato di essere l'unico pianeta rosso del sistema solare.

Credits: NASA / JHUAPL / SWRI

www.nasa.gov/nh/pluto-the-other-red-planet
Ticino.
10Saturday, July 4, 2015 12:07 PM
Chissà se ci troveranno qualcosa di interessante dal punto di vista biologico.
Buzzmoon
00Saturday, July 4, 2015 4:51 PM
Adesso quando parleremo di pianeta rosso dobbiamo precisare, molto bene [SM=g6794]
Trisavalon
10Sunday, July 5, 2015 8:58 PM
Piccolo problema per Horizon, questa notte si sono persi i contatti, si parla di un buco ora risolto alle comunicazioni.

Hanno inserito una sorta di pilota automatico in attesa di tempi migliori.

Speriamo non vada tutto a puttane [SM=g2201354]

blogs.agu.org/wildwildscience/2015/07/05/new-horizon-probe-has-anomalie-switches-to-back-up-c...


The New Horizons spacecraft experienced an anomaly the afternoon of July 4 that led to a loss of communication with Earth. Communication has since been reestablished and the spacecraft is healthy.

The mission operations center at the Johns Hopkins University Applied Physics Laboratory, Laurel, Maryland, lost contact with the unmanned spacecraft — now 10 days from arrival at Pluto — at 1:54 p.m. EDT, and regained communications with New Horizons at 3:15 p.m. EDT, through NASA’s Deep Space Network.

During that time the autonomous autopilot on board the spacecraft recognized a problem and – as it’s programmed to do in such a situation – switched from the main to the backup computer. The autopilot placed the spacecraft in “safe mode,” and commanded the backup computer to reinitiate communication with Earth. New Horizons then began to transmit telemetry to help engineers diagnose the problem.

A New Horizons Anomaly Review Board (ARB) was convened at 4 p.m. EDT to gather information on the problem and initiate a recovery plan. The team is now working to return New Horizons to its original flight plan. Due to the 9-hour, round trip communication delay that results from operating a spacecraft almost 3 billion miles (4.9 billion kilometers) from Earth, full recovery is expected to take from one to several days; New Horizons will be temporarily unable to collect science data during that time.

Status updates will be issued as new information is available.

_Thomas88_
00Monday, July 6, 2015 11:16 AM
Missione molto ambiziosa quella di New Horizons. Sarà la prima sonda a visitare Plutone.

E poi questo corpo celeste mi ha sempre affascinato, forse perchè era il pianeta del nostro sistema solare più lontano da noi e dal Sole
Buzzmoon
00Wednesday, July 8, 2015 9:53 AM
Era...prima di essere declassato. La cosa più sorprendente per ora è la mappa dei colori

_Thomas88_
00Wednesday, July 8, 2015 11:13 AM
Re:
Buzzmoon, 08/07/2015 09:53:

Era...prima di essere declassato.





... [SM=g8297] , infatti io ho scritto "era il pianeta..." [SM=g1950684]

Comunque la settimana prossima Sky manderà in onda un documentario dedicato alla missione New Horizons.
Il titolo del documentario è "Missione Plutone" ed andrà in onda martedi 14 luglio su National Geographic Channel.

video.sky.it/mag/intrattenimento/missione_plutone_nat_geo_channel/v24...
Trisavalon
00Thursday, July 9, 2015 4:19 PM
Trova le differenze Marte Plutone ...




Quasar9621
00Friday, July 10, 2015 6:07 PM
E comunque il piccolino è pieno di sorprese, anche se in questo caso è più una conferma [SM=g2806959]

La NASA ha scoperto metano ghiacciato sulla superficie di Plutone.

NOAXX
00Sunday, July 12, 2015 2:36 PM
Sempre più vicino, cominciano a vedersi i particolari della superficie [SM=g8284]

Trisavalon
00Sunday, July 12, 2015 4:18 PM
Attenti che le immagini che riceveremo dalla sonda saranno pochissime, all'inizio. Solo le immagini tecniche di sicurezza poco prima del fly-by. Altre arriveranno circa una settimana dopo, quindi ci vorranno mesi per le immagini ravvicinate a 12.500 km.
Claut
00Sunday, July 12, 2015 8:15 PM
Da dove hai tirato fuori questi dati? Plutone dista dalla terra 39 unità astronomiche. Ci vogliono 6 ore circa per ricevere messaggi ....
Trisavalon
00Monday, July 13, 2015 4:39 PM
Quello è il tempo della velocità della luce, non funziona così l'invio dei dati.

Considera la banda e velocità massima di download ... 1,2 kilobit/sec ..sono questi i numeri di ricezione del DSN. Leggiti questo articolo di focus che spiega bene come confluiranno le immagini e in che tempi: www.focus.it/scienza/spazio/new-horizons-e-plutone-che-cosa-aspettarsi-da...
Hybrid1973
00Monday, July 13, 2015 9:20 PM
Ma con tutte le super offerte estive, cambiassero gestore!
Quasar9621
00Monday, July 13, 2015 9:36 PM
Re:
Hybrid1973, 13/07/2015 21:20:

Ma con tutte le super offerte estive, cambiassero gestore!



[SM=g2806959] [SM=g4413996] [SM=g8908]

forse dovrebbero seguire l'esempio di Fiorello. [SM=g4413996] [SM=g8908]


Buzzmoon
00Tuesday, July 14, 2015 9:35 AM
Oggi a pranzo il flyby di New Horizons, i dati verso le 3 di notte [SM=g6794] Tra poco dovrebbe essere rilasciata l'ultima immagine prima dell'assenza di segnale.
O la va o la spacca, non ci sono altre possibilità [SM=g3061174]
Vai bella facci sognare [SM=g1420767]
BosonedHiggs
20Tuesday, July 14, 2015 6:32 PM
:)



- - Credit: NASA/Johns Hopkins University Applied Physics Laboratory/Southwest Research Institute --
_Thomas88_
00Tuesday, July 14, 2015 6:34 PM
Un articolo del Post sull'incontro tra Plutone e New Horizons.


Siamo passati vicinissimi a Plutone.

Per la prima volta nella storia possiamo vedere come è fatto il pianeta nano, grazie alla sonda spaziale New Horizons della NASA.

Plutone è stato fotografato a distanza ravvicinata oggi alle 14 (ora italiana) per la prima volta grazie alla sonda spaziale New Horizons della NASA, partita più di nove anni fa dalla Terra proprio per raggiungere il pianeta nano del nostro sistema solare che si trova a circa 4,8 miliardi di chilometri da noi. Grazie alle fotografie e alle altre rilevazioni compiute da New Horizons, gli astronomi potranno comprendere meglio le caratteristiche e la storia di Plutone, corpo celeste di cui sono note poche cose anche a causa della sua posizione piuttosto remota e defilata. Nelle ultime settimane New Horizons ha già scattato alcune fotografie di Plutone nella sua fase di avvicinamento, permettendo tra le altre cose di calcolarne con più precisione le dimensioni. La NASA ha diffuso una immagine del pianeta nano scattata nell’ultima fase di avvicinamento della sonda, nelle prossime ore ne saranno pubblicate di nuove, ancora più dettagliate.

L'articolo continua qui:
www.ilpost.it/2015/07/14/plutone/


[SM=g3061197]
Ulisse-77
00Tuesday, July 14, 2015 7:48 PM
Questi già esultano....aspettate il segnale di sicurezza, state boni [SM=g2854183]

Josef22
00Wednesday, July 15, 2015 11:21 AM
Re:
BosonedHiggs, 14/07/2015 18:32:

:)



- - Credit: NASA/Johns Hopkins University Applied Physics Laboratory/Southwest Research Institute --




Questa immagine entrerà nei libri di storia [SM=g3061178]
_Thomas88_
00Wednesday, July 15, 2015 7:54 PM
Buzzmoon
00Wednesday, July 15, 2015 11:25 PM
E fu così che Plutone tornò ad assomigliare ad un triste asteroide [SM=g4414001]






Caronte [SM=j2201351]



www.nasa.gov/mission_pages/newhorizons/main/index.html
Trisavalon
00Thursday, July 16, 2015 10:00 AM
Nota a margine..neanche un cratere da impatto..e scienziati sconcertati per la quantità abnorme di materiale radioattivo in decadimento. Questo per dire che a volte tutte le iperboli ragionieristiche su quello che crediamo di "sapere" si fermano davanti alla grandezza dell'universo [SM=g3061177]
Questa missione è da mettere tra le prime tre cosa straordinarie che ha fatto la Nasa nella sua storia dopo l'Allunaggio e i rover su marte.
Pacho2
00Thursday, July 16, 2015 11:01 AM
Come mai a seconda delle fotografie la superficie cambia da rossastra a grigia? Stessa cosa per il satellite :@
Trisavalon
00Friday, July 17, 2015 11:33 AM
Re:
Pacho2, 16/07/2015 11:01:

Come mai a seconda delle fotografie la superficie cambia da rossastra a grigia? Stessa cosa per il satellite :@



Plutone è sostanzialmente rosa nella sua visione d'insieme ma questo gli scienziati lo sospettavano già. Nella sua composizione superficiale hai la glaciazione dell'azoto, più il metano e il monossido di carbonio. Il colore che vedi però è dovuto però all'interazione delle luce con le molecole organiche in superficie.

Comunque ripeto sconcertante l'assenza di crateri da impatto mentre la sua luna (caronte) ne è piena. Qualcosa protegge o ha cancellato le collisioni nel corso del tempo

_Seven
00Saturday, July 18, 2015 10:25 AM

Ulisse-77
00Monday, July 20, 2015 11:34 AM
Un articolo di un comico napoletano che mi onoro di non conoscere che sputa veleno sulla Nasa. Repubblica ha pensato bene di pubblicare questa robaccia:

Ma i sassi di Plutone ci cambiano la vita?

napoli.repubblica.it/cronaca/2015/07/17/news/ma_i_sassi_di_plutone_ci_cambiano_la_vita_-11...

I punti salienti [SM=g2854186]


Ora non vorrei apparire come un cinico calcolatore, ma parliamoci senza ipocrisie: a noi, di vedere le foto di Plutone da vicino che ci cambia nella vita?




Abbiamo forse sconfitto il raffreddore? No. Abbiamo forse sconfitto le zanzare? Nemmeno. È finita la Salerno Reggio Calabria? Figurarsi! E allora?!?! Ripeto, entusiasma anche me l’avventura dell’uomo (e della donna, diciamolo, grazie a Cristo/Foretti) nello spazio, però stiamo attenti a non farci ingannare dalle false speranze.





Andiamoci piano con le spese, soprattutto in questo momento infinito di crisi economica.
Cerchiamo di non perdere la nostra capacità di immaginazione che ha fatto grande la nostra cultura, la nostra filosofia, la nostra scienza e sopratutto la nostra fisica tutta fondata sulle teorie di geni visionari.




Ma pure i sassi raccolti da quel piccolo trattore in scala ridotta sul suolo rosso di Marte; e pure quelli che in fotografia ci riporterà indietro quest’ultima missione (a proposito, ma la sonda Horizon rientra? E il ritorno è da considerarsi in discesa? Cioè sarà possibile rientrare a folle e consumare meno carica? La batteria è al plutonio visto il pianeta esplorato?), a cosa ci sono serviti?



Dopo la pubblicazione dell'articolo com'è giusto che sia si è preso dell'ignorante, mai lette tante fesserie in una sola pagina.
Hybrid1973
00Monday, July 20, 2015 12:50 PM
Purtroppo - per me - condivido in parte ciò che dice questo personaggio e credo che lo sappiate già perché già mi sono esposto in questo senso qualche discussione fa.
Ora forse chi legge mi riterrà un ignorante, un troglodita, un miope o un contadino (con tutto il rispetto per le suddette categorie di persone). Probabilmente lo sono. Non ho la pretesa di essere tra i pochi a vedere giusto.

Io sono uno di quelli che prima di costruire grattacieli, toglierebbe la gente dalle baracche. Prima di portare la pace col vicinato, preferisce avere pace dentro casa.
Avrei preferito risolvere problemini interni insomma.

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:09 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com