Le luci di Phoenix del 1997: il più grande caso ufo della storia

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: 1, 2, 3, 4, [5], 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17
IRONMAN.75
00Monday, December 5, 2011 2:08 PM
Faccio un passo in dietro e dico che anche tra i testimoni c'è quacuno che parla diversamente dall'ipotesi ufo.
Ho trovato un video tratto da Discovery che spiega abbastanza bene la faccenda e a quanto pare i razzi quella notte sono stati lanciati veramente, la spiegazione più plausibile per le luci di Phoenix in questo video; furono i razzi lanciati da aerei militari che svolgevano operazioni notturne. "Teoria poi avvallata dagli stessi militari", in questo video al punto 10:14 c'è un chiaro esempio.
Delta.Force
00Monday, December 5, 2011 2:18 PM
Ufologo 555 ex radarista, hai mai visto un ufo?
Alex1304
00Monday, December 5, 2011 3:47 PM
Ciao a tutti
Conoscete la trasmissione a caccia di ufo ?
Bhe qua vi é un episodio molto carino sulle luci di Phoenix,
Quello che non capisco é il fatto che l'avvistamento sia stato fatto in piu citta' Prima e dopo ,phoenix ! [SM=g1950684]






_INSIDER_
00Monday, December 5, 2011 4:13 PM
eone nero, 05/12/2011 13.20:

Insider hai dato un'occhiata a quanto esposto nell'articolo da Tim Printy?
Cosa pensi a tal proposito?


Mi sembra un "investigatore", che si definisce egli stesso scettico sul fenomeno UFO, molto scrupoloso nella disamina dei maggiori eventi ufologici, quelli più significativi.

Qui infatti raccoglie l'intera indagine su Phoenix attraverso un indice:

THE WITNESSES:
home.comcast.net/~tprinty/UFO/azwit.htm

THE INVESTIGATORS:
home.comcast.net/~tprinty/UFO/azinv.htm

HOW ACCURATE WERE THE WITNESSES:
home.comcast.net/~tprinty/UFO/azacc.htm

THE MARYLAND NATIONAL GUARD AND THE FLARES:
home.comcast.net/~tprinty/UFO/azflares.htm

THE VIDEOTAPE EVIDENCE:
home.comcast.net/~tprinty/UFO/azvideo.htm

LUKE AFB INVOLVEMENT AND THE INTERCEPTIONS:
home.comcast.net/~tprinty/UFO/azluke.htm

MY CONCLUSIONS:
home.comcast.net/~tprinty/UFO/azconc.htm

Nelle sue conclusioni, ritengo interessante la dichiarazione riportata dell'astrofilo Stanley, in cui lamenta il "boicottaggio" ricevuto per aver spiegato l'origine del primo avvistamento con le luci di aerei in formazione:

Well I wasn't the most welcome person there but I don't feel I was treated badly. Well they all acted like it was just another story about what could have happened. All of those people had their own interpretation of what had happened. Yeah and they did try to discredit me a little when I was talking and I don't think anybody there wanted to believe my story, like I said they all had their own interpretations of what had happened and they were not going to change their mind.

Spero che gli altri leggano l'intera indagine, è ricchissima di informazioni.
eone nero
00Monday, December 5, 2011 4:20 PM
Alle spalle ha 22 anni di marina militare americana, è un'astrofilo, mi ha colpito la precisione con cui ha analizzato il caso.

Se una persona così meticolosa è stata oggetto di boicottaggio immaginiamoci un ragazzino di 21.

Interessante nel suo sito la parte dedicata alla passione per l'astrononia, belle foto.

home.comcast.net/~tprinty/Astronomy/DSO.htm



_INSIDER_
00Monday, December 5, 2011 4:26 PM
eone nero, 05/12/2011 16.20:

Se una persona così meticolosa è stata oggetto di boicottaggio immaginiamoci un ragazzino di 21.


Aspetta Eone, il mio riferimento al boicottaggio è per Stanley, che lo dichiara nel corsivo sopra riportato, non per Timothy Printy. [SM=g8320]


eone nero
00Monday, December 5, 2011 4:29 PM
Re:
_INSIDER_, 05/12/2011 16.26:


Aspetta Eone, il mio riferimento al boicottaggio è per Stanley, che lo dichiara nel corsivo sopra riportato, non per Timothy Printy. [SM=g8320]





Si mi sono incarto con altre 50 finestre aperte [SM=g1950691] , il ragazzino è stato boicottato malissimo, lui candidamente quando ha visto che si trattava di aerei ha mollato l'osservazione, senza neanche rendersi conto di quello che sarebbe venuto a seguire causa i giochi mediatici.

E dire che se fosse stato un pizzico disonesto sarebbe diventato famosissimo [SM=g6794]


_INSIDER_
00Monday, December 5, 2011 4:32 PM
eone nero, 05/12/2011 16.29:


lui candidamente quando ha visto che si trattava di aerei ha mollato l'osservazione, senza neanche rendersi conto di quello che sarebbe venuto a seguire causa i giochi mediatici.
E dire che se fosse stato un pizzico disonesto sarebbe diventato famosissimo


Esattamente. La sua testimonianza non è mai stata presa in considerazione, mai citata in alcun libro, mai invitato a renderla pubblica. Troppo scomoda per gli speculatori.
Come già citato, la sua storia è comunque nota a quei pochi che hanno approfondito l'argomento alla ricerca della verità.


ufologo 555
00Monday, December 5, 2011 5:16 PM
Il punto è chiarire se si stia parlando delle stesse "luci": un conto se Qualcosa voli in formazione; un altro se sono "luci" che ricadono a terra lentamente. C'è una bella differenza! Tutto qui.
Molte volte per screditare si è utilizzata una cosa per ... un'altra; comunque, io non c'ero. Allora vuol dire che abbiamo decine di migliaia di rimbambiti che testimoniano fesserie! Non esiste via di mezzo.



_INSIDER_
00Monday, December 5, 2011 5:31 PM
ufologo 555, 05/12/2011 17.16:

Il punto è chiarire se si stia parlando delle stesse "luci": un conto se Qualcosa voli in formazione; un altro se sono "luci" che ricadono a terra lentamente. C'è una bella differenza! Tutto qui.


Mi tocca ripeterlo ancora una volta, sono due eventi occorsi nello stesso giorno che riguardano due distinti avvistamenti.
Mi autoquoto:

_INSIDER_, 04/12/2011 21.59:

Ricostruisco un importante particolare su cui si è fatta una gran confusione e su cui i fuffologi hanno volutamente giocato sull'equivoco confondendo di volta in volta due eventi occorsi il 13 marzo 1997.

L'evento A) che riguarda l'avvistamento di 5 luci in formazione a V su Phoenix, noto come l'avvistamento di una nave aliena gigante dalla cui prima testimonianza ad opera di Tim Ley e famiglia venne ricostruito con questa famosa illustrazione che fece il giro del mondo sui media e testate giornalistiche, generando nell'immaginario collettivo la presenza di una gigantesca astronave a V:



Quelle 5 luci vennero spiegate con le dichiarazioni dell'astrofilo Stanley già precedentemente riportate: una squadriglia di aerei in formazione.

L'evento B), quello conosciuto come le Phoenix Lights, è stato spiegate con il lancio di flarer militari da parte di una squadriglia di A-10 Warthog, come già descritto.

Questi due eventi, il primo registrato alle ore 20 del 13 marzo 1997, ed il secondo alle ore 22, sono stati continuamente confusi e mescolati facendoli sembrare l'uno conseguente all'altro e di pari natura, cioè una enorme "V-shape" che sorvolava tranquillamente Phoenix.



ufologo 555, 05/12/2011 17.16:


Allora vuol dire che abbiamo decine di migliaia di rimbambiti che testimoniano fesserie! Non esiste via di mezzo.


Mi rendo sempre più conto che non si ha la pazienza e la voglia di leggere tutto quanto fin qui postato. E' così complicato? Capisco che è tutto in lingua inglese, ma si può sempre dire "non ho capito nulla" evitando di replicare con la solita solfa dei testimoni.

Hai almeno letto il lavoro prodotto da Tim Printy? Lo ha suddiviso in capitoli, vi è anche quello dei testimoni:

Ripetiamolo:
home.comcast.net/~tprinty/UFO/azwit.htm
eone nero
00Monday, December 5, 2011 5:43 PM
Con la A rossa è segnata la Base di Luke ed al fianco Phoenix, ora mi chiedo possibile che con un'oggetto volante o più di uno non si siano sollevati i caccia ed attivata la contraerea?

Già questo dovrebbe dare adito a parecchi dubbi a meno che la difesa americana non sia tornata all'età della pietra, ma dagli archivi Ufo hanno armato con l'atomica i loro aerei per molto molto meno.

[IMG]http://i40.tinypic.com/5ogmf7.png[/IMG]


Sheenky
00Monday, December 5, 2011 5:45 PM
Se sbaglio correggetemi...
Allora, ci sono stati due eventi quella notte.
1 - Oggetto nel cielo;
2 - Più tardi possibili flares;

Quindi la domanda mi sorge spontanea...cos'era l'oggetto?
E perchè dopo sarebbero stati lanciati i flares?

Perdonate se sto sbagliando qualcosa, ma ho poco tempo e i link che inserite in inglese purtroppo non li capisco cosi a prima vista.
ufologo 555
00Monday, December 5, 2011 5:48 PM
Appunto ...!

(Leggo, leggo; ma evidentemente non ci capiamo ...)






_INSIDER_
00Monday, December 5, 2011 5:55 PM
Sheenky, 05/12/2011 17.45:

Se sbaglio correggetemi...
Allora, ci sono stati due eventi quella notte.
1 - Oggetto nel cielo;
2 - Più tardi possibili flares;
Quindi la domanda mi sorge spontanea...cos'era l'oggetto?
E perchè dopo sarebbero stati lanciati i flares?


Esatto Sheenky, è un particolare essenziale che non tutti conoscono (sto riscontrando). Gli oggetti nel cielo a formazione V sono stati registrati intorno le 20, riconosciuti come squadriglia in formazione dall'astrofilo Stanley, la cui testimonianza è andata a farsi friggere e boicottata.

I flares sono stati invece filmati successivamente, intorno le ore 22.

Chi ha trattato l'argomento, gettandosi a capofitto su una ghiottoneria ufologica mai annoverata nella casistica, ha unito l'avvistamento delle 5 luci in formazione V con le 9 che scendevano oltre le montagne, dando modo di generare questo errato assunto: un'enorme astronave a V passeggiava lentamente su Phoenix.

Ce ne rendiamo conto?

Appena possibile posterò un filmato in cui Jim Dilettoso produce questo equivoco, facendo assumere ai 9 flares la forma di un enorme velivolo alieno a V che, fortuna sua e dei tanti fuffaroli, si prestava perfettamente a tale interpretazione.


Sheenky
00Monday, December 5, 2011 5:59 PM
Aspetto allora. Hai avuto tempo di dare un occhiata ai dati radar ce ho postato? Sarei curioso di sapere cosa viene detto.
Oltre a questo però. rimane sempre da spiegare le testimonianze. Ci sono vari che hanno chiaramente detto che c'era un oggetto enorme che copriva le stelle.
Possibile che siano stati condizionati dalla ricostruzione... Ma su questo una mano sul fuoco io non ce la metterei.
_INSIDER_
00Monday, December 5, 2011 6:01 PM
Sheenky, 05/12/2011 17.59:

Aspetto allora. Hai avuto tempo di dare un occhiata ai dati radar ce ho postato? Sarei curioso di sapere cosa viene detto.


Non ancora amico, ma rientra nei lavori da espletare per definire l'intera vicenda, a meno che non mi aiuta qualcuno [SM=g8320]


ufologo 555
00Monday, December 5, 2011 6:12 PM
Vorrei sapere perché non sarebbe credibile il governatore dell'epoca Fife Symington,che ha descrisse le luci come "non di questo mondo". Symington, disse al Larry King che quella notte del 1997 vide "un enorme velivolo, a forma di delta, che navigava silenziosamente" sulla valle. Disse che l'incidente "sfidò la logica e sfidò la mia realtà" e invità il Governo Federale ad aprire una inchiesta.






IRONMAN.75
00Monday, December 5, 2011 6:32 PM
Perchè sembrerebbe aver preso in giro parecchia gente dall'inizio di questa storia:

La farsa del Governatore Symington

Cedendo a pressioni da ogni parte, il Governatore Fyfe Symington indisse una conferenza stampa, promettendo indagini complete. Invece, fu una farsa: «Ora chiederò all’Agente Stein ed ai suoi colleghi di scortare qui l’indiziato, così tutti potranno vedere il colpevole» disse Symington fra le risate generali. E, subito dopo, nella sala stampa entrò un tizio con in testa un’enorme maschera da alieno grigio, in tuta di alluminio. A migliaia di persone quel giorno venne riso in faccia. Molti Americani provarono disgusto, più che irritazione. Una situazione vecchia di decenni, i testimoni oculari venivano bollati come matti da legare. Una posizione non consona alla carica politica di Symington. Il governatore repubblicano, peraltro, venne travolto da uno scandalo per truffe immobiliari per svariati milioni di dollari. Il 3 Settembre dello stesso anno una giuria lo giudicò colpevole di sette capi d’imputazione per frode bancaria e Symington fu costretto a dimettersi. Per il 2006 Symington medita, sembra, un ritorno nell’agone politico! Sulle luci di Phoenix sono state avanzate disparate ma inconsistenti teorie, dai razzi agli aeroplani in formazione. Dall’Amministrazione Aeronautica Federale, da Sky Harbor e dalla Base Aerea di Luke non è mai arrivata una spiegazione ufficiale per ciò che quella notte illuminò il cielo dell’Arizona.


Fonte: www.thephoenixlights.net/
eone nero
00Monday, December 5, 2011 6:35 PM
E' sufficiente anche la cialtronata combinata e riportata da Wiki,

"Tuttavia, quando era governatore nel 1997, Symington promise di fare chiarezza sull'avvistamento di massa avvenuto tra l'Arizona e il Nevada e lo stato messicano di Sonora (avvistamento di Phoenix), ma poi ridicolizzò il tutto durante una conferenza dove presentò il capo del suo staff vestito da alieno, dicendo di aver trovato il colpevole. La spiegazione fu che in veste di pubblico ufficiale aveva la responsabilità di evitare il panico, cercando di alleggerire la situazione."

Abbastanza triste per un personaggio pubblico.


it.wikipedia.org/wiki/Fife_Symington_III
_INSIDER_
00Monday, December 5, 2011 6:47 PM
IRON, purtroppo hai beccato la fonte meno attendibile che avalla l'ipotesi UFO scartando proprio la squadriglia di aerei in formazione per l'avvistamento A) ed i flares per l'avvistamento B).

Quel sito l'ho segnalato stamane (l'avrai letto spero) per ricostruire l'attività di una delle testimoni, la dott. Lynne Kitei.

Circa il governatore, la truffa a cui si fa riferimento è precedente alla sua dichiarazione. In sintesi, nel corso di una conferenza stampa, ha preso in giro i testimoni confermando che quegli avvistamenti erano opera di alieni, presentando un uomo mascherato da grigio.

E' chiaro che quel sito va contro quel tipo di ricostruzione, bollato come tentativo di discredito e cover-up.

Symington, che ormai era fuori dai giochi per ricandidarsi come governatore, ha ritenuto bene di rivalutare l'intera situazione. Come mai? Lo scopriremo presto, sì... ma... dopo la pubblicità. [SM=g8320]
_Thomas88_
00Monday, December 5, 2011 6:55 PM
Allora, parto dal presupposto che è più di un'ora che leggo questa discussione.
Ho letto e dato un'occhiata anche alla maggior parte dei link riportati.
Ho sempre ammirato il Caso Phoenix del 1997.
Per me "era" un caposaldo ufologico.
Dico "era" perchè ho capito che poi di ufologico aveva ben poco.
Vedo che c'è molta confusione su questo avvistamento, anche da parte di gente esperta come Ufologo.
Quella notte, come ribadito più volte da Insider, ci furono due distinti avvistamenti, poi confusi e mescolati tra loro:
quello del velivolo triangolare e quello delle luci in linea sopra le montagne di Phoenix.
Quello delle luci in linea è già stato smascherato. Di cosa dobbiamo parlare?
Io non sono uno scettico, ma qui c'è poco da dire. La sovrapposizione dei filmati, le dichiarazioni dei militari che quella notte era in corso un esercitazione della Air National Guard...erano flares.
E, ricordo, che non esiste solo un tipo di flare in ambito militare ma ne esistono di diversi tipi.
Per l'avvistamento del "velivolo triangolare", sono già emerse enormi incongruenze nelle dichiarazioni dei testimoni.
E poi c'è la testimonianza dell'astrofilo Stanley...aerei in formazione?
Perchè no.

Nel corso della discussione è emerso anche il vizio di molti finti ufologi di lucrare sopra casi eclatanti, come questo...e di gonfiarli a dismisura creando false analisi, false informazioni...
Fino a pochi anni fa credevo questo il caso ufologico più importante o quasi...
Ora, lo ritengo solo una colossale errata interpretazione.
Ricordo che prima di tirare in ballo gli UFO extraterrestri bisogna scartare tutte le ipotesi terrestri.
E qui non mi sembra che quest'ultime siano state tutte scartate, anzi, alcune hanno anche degli ottimi riscontri.
Non mi sono mai piaciute le persone che non cambiano idea di fronte all'evolversi dei fatti.
Io sono il primo a dire:
si, ho sbagliato perchè non ero ben informato. Credevo che erano UFO, ma ora non più.
Ho cambiato giustamente la mia idea, non ci vedo nulla di male.
Continuo a credere agli UFO e continuo a non negare a priori l'evidenza.

Io penso che se tutti gli ufologi fossero seri e precisi come Insidere ed Eone, per fare due esempi, l'ufologia sarebbe considerata una cosa serissima...
IRONMAN.75
00Monday, December 5, 2011 7:00 PM
_INSIDER_ perchè ha visto un'astronave immagino..hehe.. [SM=g6794]
_INSIDER_
00Monday, December 5, 2011 7:02 PM
Thomas, grazie di cuore.
Hai sintetizzato tutto perfettamente, ed io sto anche cercando di limitare altri contenuti da riportare sperando che tutti possano almeno leggere il materiale fin qui linkato.

Ho ancora da parte Jim Dilettoso (e altri riscontri a lui dissociati) e cosa è riuscito costui a combinare con le sue analisi e le sue interpretazioni. Approfondirò anche Symington, ma vorrei prima che i primi dati riportati vengano acquisiti, digeriti e commentati come hai appena fatto tu.

Ancora grazie.
_INSIDER_
00Monday, December 5, 2011 7:05 PM
IRONMAN.75, 05/12/2011 19.00:

_INSIDER_ perchè ha visto un'astronave immagino..hehe..


Non hai mica detto male caro IRON, un ex governatore di un intero stato che, serenamente, da ex, ammette di aver visto non semplicemente un oggetto non identificabile, ma un enorme astronave aliena.
Tu che ne pensi?


IRONMAN.75
00Monday, December 5, 2011 7:11 PM
Dico che c'è puzza di campagna elettorale extraterrestre... [SM=g8087]
_INSIDER_
00Monday, December 5, 2011 7:12 PM
Ecco il raffronto dei due eventi di quel 13 marzo 1997. Direttamente dal Discovery Channel, filmato raro, salvatelo! (ovverosia: scaricatelo).

dsc.discovery.com/videos/ufos-over-phoenix-the-v-shaped-obj...
eone nero
00Monday, December 5, 2011 7:13 PM
Grazie di cuore Thomas, ma l'essere seri e meticolosi e soprattutto Onesti porta ad avere tantissimi nemici e tanti ex-amici che dell'ufologia hanno fatto il loro credo neanche si trattasse di una divinità.

Mi ha colpito la riflessione di Stefano Panizza nel tread

Il cerchio di Milk Hill è davvero "impossibile"?

ufoonline.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=...

Dove si pone lo stesso dubbio che mi metto anch'io

Stefano Pa., 05/12/2011 16.41:

Grazie Eone.
Io nel mio piccolo cerco di fare un po'di divulgazione.
Quando riesco attingo alle fonti originali, leggo i pro e i contro e poi cerco di tirare delle conclusioni con dei passaggi possibilmente logici.

Mi sono però reso conto che chi è scettico lo rimane, ovviamente, chi è credente, invece, nega l'evidenza oltre ogni buon senso.

Serve allora la divulgazione?]

Mi consolo con il fatto, che a dire il vero non è poco, che ho preso personalmente atto di una determinata realtà (evitando di conseguenza di farmi prendere in giro).

E poi, è etico togliere delle illusioni?


Vabbè ... [SM=g2201356]




Quindi è etico togliere dalle illusioni e dire la Verità? [SM=g8909]




_INSIDER_
00Monday, December 5, 2011 7:27 PM
eone nero, 05/12/2011 19.13:

Quindi è etico togliere dalle illusioni e dire la Verità?


Direi proprio di sì.


_Thomas88_
00Monday, December 5, 2011 7:36 PM
Re:
_INSIDER_, 05/12/2011 19.27:


Direi proprio di sì.






Quoto.
Daccordissimo... [SM=g1420767]
fabik
00Monday, December 5, 2011 7:44 PM
Concordo a pieno
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:15 AM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com