Fuochi di Canneto di Caronia a altri fenomeni a Messina e dintorni: un topic per capire

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, [9], 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23
_INSIDER_
00Tuesday, September 30, 2014 12:37 PM
NOAXX, 30/09/2014 12:29:

Te ne metto altre, scritte direttamente dai giornalisti del posto, sono stati inviati anche degli psicologi per supportare le famiglie.

Per un caso così "eclatante" io mi aspetterei continui aggiormanenti da testate e tv nazionali (pubbliche o private), e non da sconosciuti portali di news locali.

Quanto hanno inciso i media nell'esasperare i fatti di Caronia?
NOAXX
00Tuesday, September 30, 2014 12:50 PM
Re:
_INSIDER_, 30/09/2014 12:37:

Per un caso così "eclatante" io mi aspetterei continui aggiormanenti da testate e tv nazionali (pubbliche o private), e non da sconosciuti portali di news locali.




Anche io mi aspetterei una copertura nazionale, qualche trasmissione sulla rai c'è stata, servizi del tg2 e studio aperto. Forse non è una notizia che interessa il pubblico per andare in prima serata.


Quanto hanno inciso i media nell'esasperare i fatti di Caronia?



Avranno inciso creando ansia generalizzata, ma non più di tanto. I cittadini sono occupati a salvare la pellaccia.
Non può essere isteria di massa perchè agisce su effetti psicosomatici, convinzione di avere una malattia, di essere posseduto, di aver subito violenze. Insider comunque la metti è un caso unico al mondo, che ha richiamato esperti che ricoprono i ruoli più alti nella gerarchia scientifica e militare. Non ti incuriosisce neanche un pò? [SM=g3061179]
_INSIDER_
00Tuesday, September 30, 2014 12:57 PM
NOAXX, 30/09/2014 12:50:

Insider comunque la metti è un caso unico al mondo, che ha richiamato esperti che ricoprono i ruoli più alti nella gerarchia scientifica e militare. Non ti incuriosisce neanche un pò?

Come fatto di cronaca mi incuriosisce moltissimo e mi spiace ovviamente per quei poveretti che si trovano coinvolti loro malgrado. Ma ancora di più mi sorprende che non sia stata attivata la più volte citata videosorveglianza, magari anche con telecamere nascoste.

Un caso di presunti "fenomeni anomali" sarebbe fonte ghiotta di qualunque accreditato serio giornalista alla ricerca della verità ed anche dello scoop, ed invece noto solo una corsa all'allarmismo ed alla speculazione con le ipotesi più fantasiose.
NOAXX
00Tuesday, September 30, 2014 1:09 PM
Re:
_INSIDER_, 30/09/2014 12:57:

Come fatto di cronaca mi incuriosisce moltissimo e mi spiace ovviamente per quei poveretti che si trovano coinvolti loro malgrado. Ma ancora di più mi sorprende che non sia stata attivata la più volte citata videosorveglianza, magari anche con telecamere nascoste.

.




Io tra le altre cose vendo impianti audio video. Non è così facile mettere delle telecamere in tutte le case, soprattutto dieci anni fa, oggi con un impianto di controllo centralizzato e il wirelless si abbattono notevolmente i costi ma ci sono altri problemi.
Il raggio di portata, lo spessore delle pareti, il numero di telecamere da piazzare, le spese accessorie, i permessi, l'attacco con un sistema centralizzato.

Gli incedi si sviluppano senza un specifico ordine in stanze diverse, case abbandonate, soffitte, vicino agli impianti. Il costo di realizzazione dell'impianto dovrebbe caricarselo il comune e la burocrazia è un inferno, non lo faranno mai [SM=g3734445]

In un mondo ideale e perfetto andrebbe fatto, in altri paesi ci sarebbero da anni, in tutto il paese, cablatura totale. Siamo in italia, e quindi ci prendiamo quello che viene.


Un caso di presunti "fenomeni anomali" sarebbe fonte ghiotta di qualunque accreditato serio giornalista alla ricerca della verità ed anche dello scoop, ed invece noto solo una corsa all'allarmismo ed alla speculazione con le ipotesi più fantasiose



Ci sono stati, e sono venuti anche pagliacci e gente in cerca di notorietà. L'allarmismo dipende dal punto di vista, sai una famiglia esasperata, due, tre poi alla fine il confine tra l'allarme e il pericolo si restringe e si scogliona scusa il termine. Io lo guardo dal punto di vista tecnico, sono affascinato, egoisticamente il fenomeno mi incuriosisce e mi affascina. Anche il contesto non è male, mi prende assai [SM=g6794]
Delta.Force
00Tuesday, September 30, 2014 1:17 PM
Re:
_INSIDER_, 30/09/2014 12:37:

Per un caso così "eclatante" io mi aspetterei continui aggiormanenti da testate e tv nazionali (pubbliche o private), e non da sconosciuti portali di news locali.




Non funziona così. Come ha fatto intendere noaxx, se si sospetta che la cosa non interessi il pubblico poiché non rientra nella sfere delle credenze plurisecolari su cui molti gruppi hanno campato e campano tutt'ora, la notizia diventa una mera curiosità e dopo un po' finisce inghiottita nel tran tran mediatico quotidiano.

_INSIDER_
00Tuesday, September 30, 2014 1:21 PM
NOAXX, 30/09/2014 13:09:

Ci sono stati, e sono venuti anche pagliacci e gente in cerca di notorietà.

Infatti escludendo chi è in cerca solo di notorietà, qualche giornalista (o chiunque in grado) è riuscito a vagliare i fatti senza citare UFO, alieni e test militari? Oppure, al contrario, ritenendo esistenti una delle tre ipotesi, abbia pubblicato e/o denunciato prove alla mano?

Nell'una o nell'altra ipotesi (attività umana o anomala), la verità avrebbe pesantemente castigato qualcuno mentre invece in dieci anni si è ancora sul sospetto. A chi fa comodo?
_INSIDER_
00Tuesday, September 30, 2014 1:24 PM
Delta.Force, 30/09/2014 13:17:

Non funziona così.

Fammi capire. Vi è la prova che in quei luoghi qualcuno o qualcosa abbia messo in atto esperimenti o altre attività e la cosa non interessa alla stampa? Sempre se di prove parliamo eh. Altrimenti il discorso cambia ed è il punto a cui voglio arrivare.

NOAXX
00Tuesday, September 30, 2014 1:31 PM
Re:
_INSIDER_, 30/09/2014 13:21:

Infatti escludendo chi è in cerca solo di notorietà, qualche giornalista (o chiunque in grado) è riuscito a vagliare i fatti senza citare UFO, alieni e test militari? Oppure, al contrario, ritenendo esistenti una delle tre ipotesi, abbia pubblicato e/o denunciato prove alla mano?

Nell'una o l'altra ipotesi (attività umana o anomala), la verità avrebbe pesantemente castigato qualcuno mentre invece in dieci anni si è ancora sul sospetto. A chi fa comodo?




Esistono report che non citano gli ufo, non lo citava neanche il documento del ministero che è il primo di cui parlano tutti. [SM=g3061199]
Con i documenti riservati escono fuori le interpretazioni soggettive sulla realtà dei fatti.
L'ipotesi miliare (senza ufo) è stata proposta più volte, ma non esiste oggi come oggi un'arma in grado di produrre quel voltaggio senza fare danni a persone o cose e agire selettivamente su un oggetto.
Non c'è una soluzione ci sono varie teorie che prese singolamente non spiegano tutto. A chi fa comodo... ci deve essere per forza? Se c'è qualcuno a cui fa comodo non significa che si sia dietro un dolo. Anche quando è scoppiata l'epidemia di influenza aviaria alle case farmaceutiche ha fatto comodo, ma nessuno ha accusato l'OMS di farlo per un secondo fine.

Per questo è affascinante un unicum inspiegato. C'è una verità giudiziaria, con l'archiviazione, e c'è la realtà di oggi. Non so se ti è mai capitato nella vita di aver un problema e non sapere come risolverlo, tu ti affidi a un esperto ma lui non sa dirti cos'hai. E' la situazione peggiore, ti dicono di stare tranquillo ma tu sei consapevole che qualcosa non va.
Propongo di fare tutti una gita a Canneto di Caronia, io mi prenoto volentieri [SM=g1950686]
Delta.Force
00Tuesday, September 30, 2014 1:50 PM
Re: Re:
NOAXX, 30/09/2014 13:31:






Per questo è affascinante un unicum inspiegato. C'è una verità giudiziaria, con l'archiviazione, e c'è la realtà di oggi.



Infatti in questo caso, come in altri ambiti, sembra che si realizzi la massima di Nietzsche : non esistono fatti ma solo interpretazioni. E questo il mondo del giornalismo, almeno quello non ignorante, lo sa benissimo.

Dukros
00Tuesday, September 30, 2014 2:22 PM
Re:
NOAXX, 30/09/2014 12:09:

Mentre gli occupanti di una casa di Canneto di Caronia (che vede lo svilupparsi di incendi spontanei da ormai molti anni) la stavano lasciando dopo un'ordinanza di sgombero, sabato mattina in un'abitazione che ancora non era stata sfiorata da quelle strane fiamme spontanee, hanno cominciato a bruciare alcuni panni contenuti in una bacinella al primo piano, per poi "spostarsi" alla mansarda dove ha colpito una panca da palestra. Gli abitanti della casa hanno quindi accelerato le operazioni di trasloco, aiutati da una ditta di trasporti, verso un paese nelle vicinanze, S. Stefano di Camastra.

it.blastingnews.com/cronaca/2014/09/non-c-e-tregua-per-i-misteriosi-fuochi-di-caronia-si-e-vicini-ad-una-spiegazione-00132...




_INSIDER_, 30/09/2014 12:17:

Giusto un appunto su Blastingnews che campa su queste notizie rendendole più "clamorose". Sugli UFO il sito si è inventato di tutto, ricamando su bufale conclamate.
E' un sito acchiappaclick. Perchè? Semplice:



Questo solo per precisare che bisognerebbe attingere da fonti più attendibili.




La notizia è verissima, lo posso confermare perché conosco di persona questa famiglia

_INSIDER_, 30/09/2014 12:37:

Per un caso così "eclatante" io mi aspetterei continui aggiormanenti da testate e tv nazionali (pubbliche o private), e non da sconosciuti portali di news locali.

Quanto hanno inciso i media nell'esasperare i fatti di Caronia?



Infatti è quello che ci chiediamo anche noi, perché ne parlano solo le tv e i giornali locali mentre quelli nazionali accennano appena qualche notizia? Semplice, ci sono ordini da qualcuno che non se ne deve parlare, si deve insabbiare tutto perché c'è il segreto di stato. Vi posto un video dove un giornalista del corriere della sera, Flavio Vanetti ammette che la redazione non voleva che pubblicassero servizi riguardanti Canneto nonostante loro avessero foto e interviste agli abitanti. Perché tutto questo? Chi dà ordini dall'alto?



Takenspace, 30/09/2014 10:43:

Lo dico soprattutto per rispetto agli abitandi di Caronia in difficoltà, penso che quando Dukros racconta lo fa in perfetta buona fede, idem tutti gli altri.


Ti ringrazio per la fiducia, non avrei motivo di dire fesserie!
TheOne.ufoonline
00Tuesday, September 30, 2014 4:10 PM
Mah, mi chiedo per quanto dovremo ancora girarci intorno per dire chiaramente quello che ormai hanno capito anche i sassi.
_INSIDER_
00Tuesday, September 30, 2014 4:17 PM
Dukros, 30/09/2014 14:22:

Vi posto un video dove un giornalista del corriere della sera, Flavio Vanetti ammette che la redazione non voleva che pubblicassero servizi riguardanti Canneto nonostante loro avessero foto e interviste agli abitanti. Perché tutto questo? Chi dà ordini dall'alto?

Flavio Vanetti, che io sappia, è un giornalista sportivo che si occupa di Formula 1. Cosa c'entra con i fatti di Caronia menzionati in un convegno di Ufologia?

Come si possono menzionare i fatti di Caronia in un convengo sugli UFO?

Vanetti è l'amministratore di Mistero bUFO, e siamo sempre lì: cosa cavolo c'entrano gli UFO con Caronia?

E che c'entra il CUN, nella persona del suo segretario, con il suo allarmismo?

saturn_3
00Tuesday, September 30, 2014 6:51 PM
Io mi chiedo come mai, se fossero finissimi fasce di microonde che sparano a destra e a manca, non hanno mai colpito una persona, un animale e sono riusciti a penetrare le mura delle case senza lasciare tracce per poi incendiare materassi, impianti elettrici ecc...
TheOne.ufoonline
00Tuesday, September 30, 2014 8:39 PM
Re:
saturn_3, 30/09/2014 18:51:

Io mi chiedo come mai, se fossero finissimi fasce di microonde che sparano a destra e a manca, non hanno mai colpito una persona, un animale e sono riusciti a penetrare le mura delle case senza lasciare tracce per poi incendiare materassi, impianti elettrici ecc...


A parte che qualcuno è stato colpito*, per escludere questa spiegazione, dobbiamo ipotizzare che chi l'ha formulata (e ricordo che parliamo di esponenti di tutto rispetto) sia in malafede. In questo caso, allora, la domanda successiva è: per coprire che cosa? Non certo gli abitanti, per i quali costava meno emettere direttamente i bonifici che organizzare tutta questa indagine. Quindi cosa resta? Una tecnologia militare segreta della quale non si vogliono rivelare i dettagli? E chi la starebbe testando sui nostri civili?
Ricordo che se si trattasse della NATO starebbe deliberatamente violando leggi e trattati internazionali sui diritti umani, mentre se si trattasse di un qualsiasi altro stato, starebbe altresì facendo una dichiarazione di guerra contro un membro della NATO, e quindi, per il Patto Atlantico, contro tutti gli altri.
Chi rischierebbe una cosa del genere?


* messina.blogsicilia.it/misteri-senza-fine-a-caronia-spuntano-ustioni-su-due-cittadini...


Dukros
00Tuesday, September 30, 2014 9:39 PM
Re:
_INSIDER_, 30/09/2014 16:17:

Flavio Vanetti, che io sappia, è un giornalista sportivo che si occupa di Formula 1. Cosa c'entra con i fatti di Caronia menzionati in un convegno di Ufologia?

Come si possono menzionare i fatti di Caronia in un convengo sugli UFO?

Vanetti è l'amministratore di Mistero bUFO, e siamo sempre lì: cosa cavolo c'entrano gli UFO con Caronia?

E che c'entra il CUN, nella persona del suo segretario, con il suo allarmismo?





Gli hanno semplicemente chiesto perché sulla stampa non si parla dei fenomeni di canneto e lui ha risposto che un suo collega, Alessio Ribaudo, aveva intervistato gli abitanti del luogo e voleva fare un articolo ma gli è stato negato. Io non sto affermando che si tratta di ufo o alieni, so solamente che accadono cose molto strane...
Intanto i fenomeni continuano nonostante non ci abiti più nessuno e sul luogo siano rimasti solo due vigili del fuoco, non so se Insider e altri scettici insisteranno ancora a dire che i roghi li appiccano gli abitanti

www.amnotizie.it/2014/09/30/caronia-incendio-su-vettura/



Qui vi posto alcune immagini del frigo che si è bruciato nei giorni scorsi mentre era in funzione: lo scomparto freezer era in funzione e pieno di ghiaccio [SM=g1420770] .....

[IMG]http://i57.tinypic.com/j9c6zn.jpg[/IMG]

[IMG]http://i59.tinypic.com/23jml48.jpg[/IMG]
TheOne.ufoonline
00Tuesday, September 30, 2014 11:59 PM
L'apparente disinteresse che viene ostentato dalle istituzioni in questo momento (mi riferisco all'inerzia della Protezione Civile ed all'ostruzionismo della Regione nella ricerca), mi fa pensare che ormai abbiano molto chiara l'entità del fenomeno.
Di qualunque cosa si tratti, è qualcosa di molto grosso e chiaramente al di sopra di loro. Se avessero potuto porvi rimedio a quest'ora l'avrebbero già fatto.
Chiunque vi sia all'origine ormai ha vinto. Il territorio adesso è tutto suo.
Tenete la zona sott'occhio, se potete, perchè presto ne vedremo delle belle [SM=p3784262]

rmnd
00Wednesday, October 1, 2014 12:18 AM
cosa useranno?

gas o elettricità?

[SM=g1420769]










_INSIDER_
00Wednesday, October 1, 2014 9:37 AM
rmnd, 01/10/2014 00:18:

cosa useranno?

gas o elettricità?

Quello che costa meno.


TheOne.ufoonline
00Wednesday, October 1, 2014 12:41 PM
Ho trovato casualmente questa perla. Ve la giro, anche se non ho modo di verificare se ha fondamento:



QUOD NON MORTALIA PECTORA COGES, AURI SACRA FAMES


Chi osservasse l'abitato di Canneto di Caronia, sorvolandolo dall'alto, non potrebbe fare a meno di notare una vasta struttura di forma triangolare, che sovrasta le poche case dell'abitato, che insistono sul lungomare.



L'ampio sbancamento della sommità dell'altura che domina il paese, e la sua conformazione a gradoni la contraddistinguono come un insediamento minerario.
Il curioso che si avvicinasse ai cancelli sempre chiusi della miniera, troverebbe un cartello, protetto da un foglio di plastica e scritto a mano con un grosso pennarello nero, che recita "SICILCA Srl - LA MINIERA E' CHIUSA - Vietato l'accesso".
E' - o meglio sarebbe - la vecchia miniera di caolino abbandonata fin dagli anni '70 perchè improduttiva e antieconomica.
Ma se si osserva attentamente la foto, non si potrà far a meno di notare che i lavori di sbancamento sono evidentemente recenti e che la strada che vi conduce non mostra alcun segno di abbandono.
I lavori di estrazione, in tutta segretezza, sono ripresi da qualche mese, ma non è il caolino che viene estratto.
Altro ben più nobile minerale, in quantità e concentrazione impensabili è stato foruitamente trovato due anni fa durante il sopralluogo geologico per la messa in sicurezza del vecchio impianto.
Una fortuna di dimensioni incalcolabili attende i fortunati proprietari di ciò che resta della SICILCA Srl.
Ma, sfortunatamente, la vena aurifera si estende proprio sotto l'abitato del piccolo paese di Canneto, appena fuori dalla concessione mineraria della SICILCA.



Secondo me, comunque, siamo ancora lontani dalla verità.
Nessuna delle ipotesi formulate fin'ora sembra convincere fino in fondo.
Se si analizzano, anche sommariamente, i vari episodi, l'ipotesi del dolo è insostenibile.
L'ipotesi del test militare, per quanto teoricamente possibile, non trova moventi, almeno per ora.
L'ipotesi dell'intervento di una civiltà molto avanzata (anche se ad alcuni può dare fastidio perchè semplicemente fa comodo ad altri, o per altri motivi che non ho ancora capito), può certamente spiegare il fenomeno, e il notevole interesse mostrato dagli scienziati dimostra che qualcosa effettivamente è stato trovato. Ma che bisogno avrebbe una civiltà evoluta, che agirebbe da sempre nell'ombra, di palesarsi d'un tratto in questo modo?
A questo punto riprendo le parole dello stesso Vedruccio, già candidato al Nobel, e da molti ritenuto un genio dei nostri tempi*:

«Allora le dico questo: se lei potesse sapere di che cosa si tratta, non sarebbe autorizzato a parlarne. Qualsiasi ipotesi lei faccia non potrà mai combaciare con la realtà. Chiaro?».

* clarbrunonobel.blogspot.it/2012/01/rainews-storie-di-genialita-itali...

secure.avaaz.org/it/petition/Clarbruno_Vedruccio_Nobel_per_la_fisica_per_aver_inventato_il_Bioscanner_utile_alla_lotta_contri_i_tumor...
Dukros
00Wednesday, October 1, 2014 2:48 PM
Re:
TheOne.ufoonline, 01/10/2014 12:41:

Ho trovato casualmente questa perla. Ve la giro, anche se non ho modo di verificare se ha fondamento:



QUOD NON MORTALIA PECTORA COGES, AURI SACRA FAMES


Chi osservasse l'abitato di Canneto di Caronia, sorvolandolo dall'alto, non potrebbe fare a meno di notare una vasta struttura di forma triangolare, che sovrasta le poche case dell'abitato, che insistono sul lungomare.



L'ampio sbancamento della sommità dell'altura che domina il paese, e la sua conformazione a gradoni la contraddistinguono come un insediamento minerario.
Il curioso che si avvicinasse ai cancelli sempre chiusi della miniera, troverebbe un cartello, protetto da un foglio di plastica e scritto a mano con un grosso pennarello nero, che recita "SICILCA Srl - LA MINIERA E' CHIUSA - Vietato l'accesso".
E' - o meglio sarebbe - la vecchia miniera di caolino abbandonata fin dagli anni '70 perchè improduttiva e antieconomica.
Ma se si osserva attentamente la foto, non si potrà far a meno di notare che i lavori di sbancamento sono evidentemente recenti e che la strada che vi conduce non mostra alcun segno di abbandono.
I lavori di estrazione, in tutta segretezza, sono ripresi da qualche mese, ma non è il caolino che viene estratto.
Altro ben più nobile minerale, in quantità e concentrazione impensabili è stato foruitamente trovato due anni fa durante il sopralluogo geologico per la messa in sicurezza del vecchio impianto.
Una fortuna di dimensioni incalcolabili attende i fortunati proprietari di ciò che resta della SICILCA Srl.
Ma, sfortunatamente, la vena aurifera si estende proprio sotto l'abitato del piccolo paese di Canneto, appena fuori dalla concessione mineraria della SICILCA.





Questa notizia è una bufala, non c'è nessuna miniera e nessun cancello, ve lo posso assicurare io che abito vicino.
In questa immagine satellitare si vedono i lavori per la costruzione dell'autostrada Pa-Me A20, quindi l'immagine è vecchia perché quel tratto è stato inaugurato il 21 luglio 2005, nella foto non si vede ancora il viadotto "canneto". L'ampio sbancamento di cui parlano sono i lavori per la costruzione delle gallerie artificiali come si vede nella foto recente di google maps

goo.gl/maps/ycf8X
TheOne.ufoonline
00Wednesday, October 1, 2014 3:41 PM
Re: Re:
Dukros, 01/10/2014 14:48:



Questa notizia è una bufala, non c'è nessuna miniera e nessun cancello, ve lo posso assicurare io che abito vicino.
In questa immagine satellitare si vedono i lavori per la costruzione dell'autostrada Pa-Me A20, quindi l'immagine è vecchia perché quel tratto è stato inaugurato il 21 luglio 2005, nella foto non si vede ancora il viadotto "canneto". L'ampio sbancamento di cui parlano sono i lavori per la costruzione delle gallerie artificiali come si vede nella foto recente di google maps

goo.gl/maps/ycf8X


Sì, immaginavo qualcosa del genere. Grazie per la conferma.

R.o.s
00Thursday, October 2, 2014 10:32 AM
Gli ultimi servizi del telegionale regionale e di studio aperto sui roghi




UniversalMan
00Thursday, October 2, 2014 10:46 AM
Ah eccola la Piera, c'erano mancati i suoi servizi con musica di sottofondo d'atmosfera [SM=g2201354]
giambo64
00Thursday, October 2, 2014 11:31 AM
Non ci sono soldi per mettere le telecamere nelle case, in compenso ci sono quelli per fare una rete di rilevazione allo scopo di captare le microonde aliene che bruciano i cuscini sulle sedie di legno. Fantastico.
giambo64
00Thursday, October 2, 2014 11:52 AM
Azzardo un'ipotesi su quello che succede:
una parte di fenomeni è riconducibile a correnti vaganti, la perforazione dei tubi dell'acqua ne è a testimonianza, che può produrre guasti negli apparati elettrici, guasti che ovviamente possono portare al surriscaldamento e quindi al fuoco;
una larga parte invece è di origine umana, ovviamente ci sono molte persone in buona fede che subiscono la cosa, ma sono pronto a scommettere che ci sono altri, sul luogo, che ci stanno marciando.
Le microonde non c'entrano nulla, come sono sciocchezze le storie sui fasci di energia (che energia?), gli unici strumenti che servono per verificare cosa succede sono le telecamere registrate, le quali ovviamente non si mettono.
UniversalMan
00Thursday, October 2, 2014 12:06 PM
Re:
giambo64, 02/10/2014 11:52:

Azzardo un'ipotesi su quello che succede:
una parte di fenomeni è riconducibile a correnti vaganti, la perforazione dei tubi dell'acqua ne è a testimonianza, che può produrre guasti negli apparati elettrici, guasti che ovviamente possono portare al surriscaldamento e quindi al fuoco;
una larga parte invece è di origine umana, ovviamente ci sono molte persone in buona fede che subiscono la cosa, ma sono pronto a scommettere che ci sono altri, sul luogo, che ci stanno marciando.
Le microonde non c'entrano nulla, come sono sciocchezze le storie sui fasci di energia (che energia?), gli unici strumenti che servono per verificare cosa succede sono le telecamere registrate, le quali ovviamente non si mettono.




Ho sempre pensato che una buona parte della popolazione sia totalmente in buona fede con fenomeni riconducibili a problemi di natura non dolosa.
Come succede in tutte le società umane condizionate dal protrarsi di una situazione, una parte "potrebbe" condizionale è d'obbligo aver sfruttato la situazione. Di solito sono molto netto nei giudizi, qui rimango perplesso rispetto ad alcune cose che non conosco, soprattutto a livello prettamente tecnico, microonde, elettronica, radiazioni ambientali, non è roba che capisco.
_INSIDER_
00Thursday, October 2, 2014 12:48 PM
Considerate che la cosa ha inizio nel 2004, e non è da escludere che i primi incendi dell'epoca, su cui si è probabilmente speculato fino ad oggi, nascquero per allacci abusivi alla rete elettrica.
rmnd
00Thursday, October 2, 2014 1:19 PM
Re: Re:
UniversalMan, 02/10/2014 12:06:




Ho sempre pensato che una buona parte della popolazione sia totalmente in buona fede con fenomeni riconducibili a problemi di natura non dolosa.
Come succede in tutte le società umane condizionate dal protrarsi di una situazione, una parte "potrebbe" condizionale è d'obbligo aver sfruttato la situazione. Di solito sono molto netto nei giudizi, qui rimango perplesso rispetto ad alcune cose che non conosco, soprattutto a livello prettamente tecnico, microonde, elettronica, radiazioni ambientali, non è roba che capisco.



Francamente ne dubito.
Gli incendi avvengono all'interno delle abitazioni, quindi tutti o parte dei familiari sono implicati nei roghi di cianfrusaglie o di oggetti di poco valore come il rotolo di carta igienica nel video del post precedente. A questo aggiungi che le famiglie interessate, a meno di smentite, sono sempre le stesse , una decina, e imparentate quasi tutte tra loro, coinvolgendo in totale meno di 40 persone.


Takenspace
00Thursday, October 2, 2014 1:46 PM
Ho trovato questo articolo risalente a luglio 2014 sulle polemiche per i risarcimenti, mi sembra non sia stato postato da nessuno prima.

Quoto alcune parti interessanti
Infatti, il decreto firmato dall’Allora Presidente del consiglio Berlusconi, non poteva essere messo in atto per un cavillo burocratico inserito successivamente al decreto stesso e dopo che gli abitanti avevano sostenuto le spese. Secondo la circolare della Protezione Civile, i rimborsi potevano essere elargiti solo a presentazione delle relative fatture di acquisto. Tale circolare fu messa in atto proprio a seguito delle voci che arrivavano a Palermo di chissà quali rimborsi richiesti e quali truffe messe in atto dai residenti. In realtà, i risarcimenti riguardavano per lo più il costo del colore per l’imbiancatura eseguita dagli stessi residenti e per quelle case che erano rimaste aperte per mesi interi, annerite dagli incendi e per l’acquisto di qualche frigorifero e televisore per una cifra media di circa 1.000,00/ 1.500,00 euro. Fu allora che grazie ad una riunione presso la sede della protezione civile regionale l’allora responsabile Cocina ci autorizzò a rimborsare le somme richieste previo sopralluogo effettuato presso le abitazioni stesse, per l e presa diretta visione di quali erano le spese effettuate. Tali sopralluoghi, furono effettuati dal sottoscritto e dal responsabile della protezione civile comunale ing. Paolo Folisi. In pochi giorni, abbiamo visitato ogni abitazione del quartiere stilato verbale e visionato gli acquisti effettuati, allegando le ricevute di acquisto e quantificando il costo del materiale acquistato per le imbiancature effettuate da loro stessi

www.amnotizie.it/2014/07/22/a-canneto-incendi-dolosi-per-risarcimenti-solo-assurde-scio...
Dukros
00Thursday, October 2, 2014 2:32 PM
Re:
_INSIDER_, 02/10/2014 12:48:

Considerate che la cosa ha inizio nel 2004, e non è da escludere che i primi incendi dell'epoca, su cui si è probabilmente speculato fino ad oggi, nascquero per allacci abusivi alla rete elettrica.




Ma di quali allacci abusivi, ma tu che ne sai? Allora non avete capito che gli incendi scoppiavano lo stesso nonostante l'enel aveva staccato la corrente in tutto il quartiere? Due giorni fa hanno preso fuoco delle sedie in una casa evacuata e nel quartiere non c'era nessuno degli abitanti ma solo due vigili del fuoco... Si vede che non approfondite bene le notizie e sparate ca..ate

rmnd, 02/10/2014 13:19:



Francamente ne dubito.
Gli incendi avvengono all'interno delle abitazioni, quindi tutti o parte dei familiari sono implicati nei roghi di cianfrusaglie o di oggetti di poco valore come il rotolo di carta igienica nel video del post precedente. A questo aggiungi che le famiglie interessate, a meno di smentite, sono sempre le stesse , una decina, e imparentate quasi tutte tra loro, coinvolgendo in totale meno di 40 persone.





Come fai a giudicare senza conoscere bene ciò di cui parli? Gli incendi avvengono sia all'interno che all'esterno, si incendiano anche i sedili di alcune auto tra cui quella della protezione civile, auto parcheggiate e chiuse. Le famiglie sono sempre le stesse perché, se ancora non lo avete capito, ci abitano solo loro lì, non è un paese, è una piccola borgata di parenti. Che interesse avrebbero a incendiarsi le case e subire disagi senza fine? Ci sono persone anziane che soffrono a stare lontano dalle loro case... Informatevi bene prima di parlare a vanvera...
Scusate lo sfogo........

Qui sta succedendo qualcosa di molto strano, di eccezionale, ma la cosa che mi fa più rabbia è che la stampa non ne parla e le istituzioni latitano, perché di sicuro sanno cosa è ma non possono parlare e si deve insabbiare tutto.
Ultimi aggiornamenti
www.amnotizie.it/2014/10/01/canneto-di-caronia-ancora-fiamme-nellauto-di-r...
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:17 AM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com