Fuochi di Canneto di Caronia a altri fenomeni a Messina e dintorni: un topic per capire

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, [16], 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23
R.o.s
00Wednesday, October 22, 2014 8:49 PM
Indagato non vuol dire colpevole, Nino Pezzino è sempre stato in prima linea per cercare la verità e combatterà anche questa battaglia. Se il figlio ha sbagliato in qualche modo pagherà per quello che ha fatto. Facile prendersela con un ragazzo e addossarle la colpa di dieci anni di misteri, stranamente il padre non è stato convocato in questura? Chiedetevi come mai! E' del tutto inutile che tutti gli esperti della prima ora arrivino per anticipare la sentenza, la magistratura non ha emesso nessun giudizio sta solo valutando. E' vero la gente è sgomenta non se lo aspettavano ma NESSUNO si azzarda a giudicare!


“Molti dicono – prosegue Morocutti – di aver assistito a Caronia alla combustione di oggetti davanti ai loro occhi e questo e’ possibile ma e’ spiegabile con il fatto che esistono espedienti per far bruciare le cose con un ritardo di pochi minuti e poi ci possono essere degli errori cognitivi nelle testimonianze come spesso accade a chi e’ sotto stress. Che si siano fatti ingannare anche scienziati e’ probabile, sono abituati a stare in laboratorio e non a agire davanti a delle forme di illusionismo”.



Gli scienziati si sono fatti ingannare? ma non mi faccia ridere il signore del CICAP , che scienziati sono se non riescono a indagare senza condizionamenti! La verità è che il fenomeno è inspiegabile e ampio e un piromane da solo non può spiegare tutto. Tenteranno di coinvolgere la sua famiglia per mettere a tacere la gente, trovato il colpevole caso chiuso..! Errori cognitivi ahahah se le inventano tutte. Sotto stress è la popolazione e gli incendi non sono finiti, adesso chi accuseranno?

IMPORTANTE Voglio precisare che se Beppe è colpevole di qualcosa nessuno lo difenderà solo perchè è del posto. Ma anche fosse è indagato solo per piccolo incendi a casa sua. Il fenomeno è molto più complesso e infatti il Sindaco che conosce bene la situazione ha spiegato perfettamente lo stato delle cose.
Dukros
00Wednesday, October 22, 2014 9:15 PM
Re:
_INSIDER_, 21/10/2014 23:35:

Ma la verbalizzazione, come la chiami tu, di questi racconti non li connota nel mistero nè li rende inspiegabili. I carabinieri sono sommersi da denuncie di gente che crede di essere stata testimone di chissà quale evento. Il fatto che la cosa venga messa per iscritto non rende il racconto attendibile, fatta ovviamnte salva la buona fede dei testimoni. Basta vedere che razza di libro hanno prodotto quei due giornalisti con le denuncie raccolte e archiviate dall'Aeronautica Militare.






Ma lascia stare il libro, sai quanto interessa ai residenti che si parli di ufo o altro. A te sta bene credere solo a quello che ti fa più comodo, che ci siano carabinieri testimoni di anomalie questa per te è fuffa, come dici tu. Tante persone che hanno assistito a incendi e anomalie sono tutti pazzi, hanno le allucinazioni. E le due persone rimaste ustionate agli arti inferiori in modo inspiegabile? E la morìa di galline e conigli? E i sensori antifumo, sensibili ai campi magnetici, che scattano senza che ci sia fumo? E' tutta opera di questo ragazzino?
Intanto ha ragione Flavio Vanetti quando dice che è tutto demenziale, che alle spalle c'è qualcosa di inconfessabile. E non lo pensa solo lui, qui pensiamo tutti la stessa cosa, non c'è stata una persona che pensa che questo ragazzo sia responsabile di tutto. Voi da lontano pensate che tutto sia risolto, che hanno preso il piromane e che tutto sia finito. Solo chi viene a Canneto e vede con i propri occhi capisce che non può essere opera di un ragazzo. Vogliono coprire qualcosa di grosso, ha ragione quando scrive "sveglia gente", c'è poco da ridere...
Lascia stare il cicap, io penso che sia pilotato dai servizi segreti, vogliono depistare...
Intanto gli incendi continuano, lunedì sera il sedile di un'auto ha riportato delle bruciature, il proprietario ha detto che era chiusa a chiave e con i finestrini chiusi, vi allego le immagini dell'articolo apparso oggi sulla Gazzetta del Sud, scusate per la qualità

[IMG]http://i60.tinypic.com/1dvee.jpg[/IMG]
[IMG]http://i61.tinypic.com/2r4n9lg.jpg[/IMG]
rmnd
00Wednesday, October 22, 2014 11:02 PM
Re: Re:
Dukros, 22/10/2014 21:15:





Intanto gli incendi continuano, lunedì sera il sedile di un'auto ha riportato delle bruciature, il proprietario ha detto che era chiusa a chiave e con i finestrini chiusi, vi allego le immagini dell'articolo apparso oggi sulla Gazzetta del Sud, scusate per la qualità





si ma nell'articolo si legge che l'auto è di Maria Pezzino; se non sbaglio, la cognata di Nino Pezzino, padre dell'indagato. Quindi sono parenti. Zia e nipote? (non sono mai stato molto bravo con i gradi di parentela)

Che tutto questo casino di Canneto non si ascrivibile a una sola persona , non ci piove. Il sospetto, all'epoca dei primi episodi, avrà avuto circa 15 anni. Quindi è plausibile che più persone siano coinvolte oggi come 10 anni fa.
E i Pezzino guarda caso sono sempre in mezzo.

Ammettiamo anche che in questo ultimo caso, si tratti di un goffo tentativo per fornire un alibi a posteriori al nipote...

Dukros
00Wednesday, October 22, 2014 11:43 PM
Maria Pezzino è la cugina di Nino Pezzino, e con questo cosa vuoi dire? Forse non avete capito che in zona sono tutti parenti tra loro, si tratta di circa sei o sette abitazioni, si chiamano quasi tutti Pezzino. Di che alibi parli, correrebbero il rischio di farsi scoprire proprio ora che ci sono le indagini in corso, ma non farmi ridere...
_INSIDER_
00Thursday, October 23, 2014 9:35 AM
Duk + R.o.s, non ragionate con lucidità perchè vi fare trasportare dalle reazioni di amici, conoscenti e parenti che, in buona fede, sono esausti da questa ridicola vicenda.

Dukros, a me non sta bene credere a ciò che mi fa più comodo. Io mi baso sui fatti, quelli che possono essere verificati. Non fai altro che riepilogare i tanti racconti di matrice sensazionalistica nonostante ogni volta, puntualmente, ti si riportano le fonti in cui sono radicate queste leggende.

I grandi scienziati che avrebbero esaminato il caso? Abbiamo visto chi li capeggiava.
Gli Ufo che alcuni avrebbero fotografato? Le abbiamo visto le ridicole foto.
I campi elettromagnetici che generano incendi mirati? Nessuno lo ha dimostrato, solo fantasticato.
Le pale dell'elicottero danneggiate? Un racconto inserito in un vecchio articolo con foto dei danni che possono essere riconducibili a mille valide ragioni che escludono anomalie.
La prova inconfutabile che ci sia un incendio che nasca in modo spontaneo? In dieci anni non c'è.

Ora, c'è un indagato. Perchè vi da così fastidio? Cosa vi fa rodere? Avete chiesto voi che le autorità intervenissero per capire cosa accade in quel paese, visto che gli incendi erano ripresi dallo scorso luglio. Giuseppe Pezzino è infatti indagato per gli eventi che sono ripresi da questa estate, fino a ottobre. Dov'è il problema?

Amate il mistero? Vi fate sedurre dal paranormale o da chi auspica nella presenza di test militari nascosti dal governo? Bene, allora lasciate in pace le autorità, i vigili, i carabinieri e la magistratura e chiedete l'aiuto di Giacobbo e di Adam Kadmon, di certo loro sapranno dirvi cosa cazzo succede a Canneto di Caronia.

Dukros, 22/10/2014 23:43:

Forse non avete capito che in zona sono tutti parenti tra loro, si tratta di circa sei o sette abitazioni, si chiamano quasi tutti Pezzino.

Bella associazione hanno costituito... [SM=p3784262]
Ulisse-77
00Thursday, October 23, 2014 2:34 PM
Lo stupore e l'incredulita' degli abitanti di Canneto di fronte alla notizia dell'avviso di garanzia a Giuseppe Pezzino. Servizio di "Tempo Stretto Messina" 22.10.2014.

Dukros
00Thursday, October 23, 2014 2:55 PM
Re:
_INSIDER_, 23/10/2014 09:35:

Duk + R.o.s, non ragionate con lucidità perchè vi fare trasportare dalle reazioni di amici, conoscenti e parenti che, in buona fede, sono esausti da questa ridicola vicenda.

Dukros, a me non sta bene credere a ciò che mi fa più comodo. Io mi baso sui fatti, quelli che possono essere verificati. Non fai altro che riepilogare i tanti racconti di matrice sensazionalistica nonostante ogni volta, puntualmente, ti si riportano le fonti in cui sono radicate queste leggende.

I grandi scienziati che avrebbero esaminato il caso? Abbiamo visto chi li capeggiava.
Gli Ufo che alcuni avrebbero fotografato? Le abbiamo visto le ridicole foto.
I campi elettromagnetici che generano incendi mirati? Nessuno lo ha dimostrato, solo fantasticato.
Le pale dell'elicottero danneggiate? Un racconto inserito in un vecchio articolo con foto dei danni che possono essere riconducibili a mille valide ragioni che escludono anomalie.
La prova inconfutabile che ci sia un incendio che nasca in modo spontaneo? In dieci anni non c'è.

Ora, c'è un indagato. Perchè vi da così fastidio? Cosa vi fa rodere? Avete chiesto voi che le autorità intervenissero per capire cosa accade in quel paese, visto che gli incendi erano ripresi dallo scorso luglio. Giuseppe Pezzino è infatti indagato per gli eventi che sono ripresi da questa estate, fino a ottobre. Dov'è il problema?

Amate il mistero? Vi fate sedurre dal paranormale o da chi auspica nella presenza di test militari nascosti dal governo? Bene, allora lasciate in pace le autorità, i vigili, i carabinieri e la magistratura e chiedete l'aiuto di Giacobbo e di Adam Kadmon, di certo loro sapranno dirvi cosa cazzo succede a Canneto di Caronia.

Bella associazione hanno costituito... [SM=p3784262]



Intanto datti una calmata e non cercare di accusare nessuno, non hanno costituito nessuna associazione.
Sei tu quello che ragiona con lucidità? Tu hai vissuto in prima persona questi eventi da poter ammettere che si tratta di mano umana? Cosa puoi verificare restando seduto dietro a un computer, vieni qui a vedere di presenza con i tuoi occhi e poi ne discutiamo. Chiunque sia venuto a Canneto, non solo i residenti, si rende conto che questi fenomeni non possono essere causati da semplici cittadini, ci devono essere in mezzo apparecchiature sofisticate. Non stiamo parlando di alieni, ma di qualcosa di grosso che sarà sfuggito di mano e che non vogliono farci sapere.
Ci sono stati grandi scienziati che hanno studiato il caso, non importa chi li ha guidati.
E poi ti ripeto che tutto quello che è successo non si tratta di leggende, ci sono decine e decine di testimoni oculari, persone che hanno visto gli oggetti incendiarsi da soli, anche autorità come carabinieri, il sindaco, vigili del fuoco etc... che hanno visto con i propri occhi, per questo qui nessuno potrà credere mai che lui sia il responsabile di tutto questo. Solo in questo forum ci siete un paio che credete fermamente che siano stati incendi dolosi ma nei vari commenti nel web e anche qui in zona, non solo a Canneto, la stragrande maggioranza di persone non crede a questo, non vogliamo farci infinocchiare come hanno sempre fatto. E degli episodi simili a Canneto successi nella galleria Tremonzelli che mi dici? E' anche colpa di Pezzino? [SM=g1950690] Chissà che arma potente che ha inventato, dovrebbero dargli il premio Nobel [SM=g8908]

Mi viene il dubbio che tu e qualcun altro in questo forum vogliate insabbiare e depistare tutto, ma non ha importanza quello che voi pensiate, la maggioranza delle persone non si fa prendere in giro così facilmente, siamo nel XXI° secolo, mica nel medioevo!

Guardate il filmato che ha messo qui sopra Ulisse-77 che mi ha preceduto, guardate i danni successi in un'abitazione e fatevi un'idea se può essere opera di un semplice incendio appiccato da un ragazzino
giambo64
00Thursday, October 23, 2014 3:23 PM
Re:
Dukros, 22/10/2014 23:43:

Maria Pezzino è la cugina di Nino Pezzino, e con questo cosa vuoi dire? Forse non avete capito che in zona sono tutti parenti tra loro, si tratta di circa sei o sette abitazioni, si chiamano quasi tutti Pezzino. Di che alibi parli, correrebbero il rischio di farsi scoprire proprio ora che ci sono le indagini in corso, ma non farmi ridere...




scusa, fammi capire, i fenomeni avvengono solo in queste sei o sette abitazioni e sono tutti parenti?
Ho visto il posto con street view e mi sembra ce ne siano di più che sette, ci sono case in cui non è accaduto nulla?

A mio avviso hanno applicato delle telecamere e hanno colto sul fatto il colpevole, sono certo che usciranno altri nomi ben presto.

Io credo che tutto sia iniziato con fenomeni reali causati da correnti vaganti indotte dalla vicina ferrovia, se il ritorno trazione non passa correttamente sulle rotaie può causare il passaggio di correnti nel terreno che comportano corrosioni e danneggiamenti.
In seguito a questo, qualcuno ci ha marciato, spero che i responsabili vengano beccati, magari hanno proprio messo telecamere nascoste per coglierli sul fatto.

giambo64
00Thursday, October 23, 2014 3:36 PM

Mi viene il dubbio che tu e qualcun altro in questo forum vogliate insabbiare e depistare tutto, ma non ha importanza quello che voi pensiate, la maggioranza delle persone non si fa prendere in giro così facilmente, siamo nel XXI° secolo, mica nel medioevo!



è proprio perchè siamo nel XXI secolo che non ci accontentiamo di testimonianze, vorremmo delle prove concrete che non ci sono.
Nel medioevo invece si credeva al diavolo e alle streghe a prescindere, proprio come adesso qualcuno crede agli alieni o ai fenomeni paranormali, moderne propaggini di superstizioni medievali.
_INSIDER_
00Thursday, October 23, 2014 4:19 PM
Guarda Dukros, io sono calmo e piuttosto divertito nel vedere come di fronte ad un'ipotesi di reato imputabile ad un piromane, tu e gli altri residenti partite per la tangente. Anzichè complimentarsi con gli inquirenti per un primo concreto risultato ottenuto, sebbene la cautela è d'obbligo, vi lagnate perchè non è il risultato sperato.

Voi preferite che prevalga la tesi del complotto, dell'insabbiamento, della cospirazione da parte di un governo nemico che si diverte a prendere per il culo dei poveri cittadini. Sulla scorta di quali prove inconfutabili? Non si sa, nè sai dimostrarlo al tuo interlocutore. Vi fomentate a vicenda perchè condividete lo stesso problema, ma prendetevela con chi vi sta appicando i fuori e non con le autorità che cercano di far luce, su vostra espressa richiesta.


Ci sono stati grandi scienziati che hanno studiato il caso, non importa chi li ha guidati.

E cosa dicono questi grandi scienziati? Dove si possono leggere le loro pubblicazioni?


E poi ti ripeto che tutto quello che è successo non si tratta di leggende, ci sono decine e decine di testimoni oculari, persone che hanno visto gli oggetti incendiarsi da soli, anche autorità come carabinieri, il sindaco, vigili del fuoco etc... che hanno visto con i propri occhi

Ma nessuno, guarda caso, è stato in grado di documentare.


per questo qui nessuno potrà credere mai che lui sia il responsabile di tutto questo.

Infatti qui nessuno l'ha detto, nemmeno la magistratura che ha circoscritto le indagini da luglio ad oggi. Non si sa più quante volte precisarlo.


Solo in questo forum ci siete un paio che credete fermamente che siano stati incendi dolosi

Un paio? Credo proprio di no, magari molti lo pensano ma non commentano.


E degli episodi simili a Canneto successi nella galleria Tremonzelli che mi dici?

Quelli riportati da Giacobbo nel suo Voyager? [SM=g1420771] [SM=g1950690] Lo ricordo il servizio, tutto basato su racconti senza alcuna prova tangibile.


Mi viene il dubbio che tu e qualcun altro in questo forum vogliate insabbiare e depistare tutto, ma non ha importanza quello che voi pensiate, la maggioranza delle persone non si fa prendere in giro così facilmente, siamo nel XXI° secolo, mica nel medioevo!

Ridicolo. Se pensi questo stai messo davvero male, ma tanto.
R.o.s
00Thursday, October 23, 2014 4:46 PM
Re:
_INSIDER_, 23/10/2014 16:19:


Voi preferite che prevalga la tesi del complotto, dell'insabbiamento, della cospirazione da parte di un governo nemico che si diverte a prendere per il culo dei poveri cittadini. Sulla scorta di quali prove inconfutabili? Non si sa, nè sai dimostrarlo al tuo interlocutore. Vi fomentate a vicenda perchè condividete lo stesso problema, ma prendetevela con chi vi sta appicando i fuori e non con le autorità che cercano di far luce, su vostra espressa richiesta.





Noi preferiamo la verità, chi si fomenta sei tu e qualche altro. E' impossibile che una sola persona sia responsabile degli incendi, che lui crei anomalie magnetiche e giri indisturbato entrando negli appartamenti. Siccome si conoscono tutti è una tesi bislacca a cui non crede nessuno se non giornali accondiscendenti. La reciproca fiducia è una prova che non poteva succedere non trasformatela nella prova che sono tutti d'accordo. C'erano i carabinieri tutto il giorno e all'improvviso questi si accorgono che pezzino gira a fare fuoco alle case. Dov'è il movente? [SM=g8908] I prezzi delle case sono crollati, il valore immobiliare per ammissione del sindaco è zero. Le persone anziane sono esasperate La zona ormai ha la fama di essere insicura e non ci sono i turisti come a Loch Ness. Ma sai c'è un ragazzo del posto che non sapendo cosa fare gira a mettere fuoco alle cose !! [SM=g2201336]


In questi anni ne ho lette di tutti i colori e non mi sorprendo che i media che si sono affrettati a sbattere il mostro in prima pagina mentre tutti questi anni pensavano ad altro, tanto siamo condizionati dalla televisione e dai giornali. Quello che mi fa incazzare è chi usa la rete e può informarsi e nega facendosi infinocchiare da queste storielle. Sulla giustizia ammesso che esista in italia...l'ho già detto è INNOCENTE e SOLO INDAGATO ..La magistratura non è infallibile e può anche sbagliarsi, non sarebbe la prima volta che per zittire l'opinione pubblica viene preso un innocente e sono tutti contenti. Infatti la notizia ha girato aaaaa se ha girato. Quando i cittadini chiedevano aiuto solo un trafiletto sul giornale...

Forse non sai è stato il sindaco che ha chiesto di isolare Canneto completamente per indagare senza nessun residente intorno, almeno una settimana. I cittadini sono d'accordo, sei tu che te le immagini come un insieme di pazzi che coprono uno di famiglia. E' una realtà falsata a causa delle notizie diffuse e controllate dagli stessi giornali che per anni hanno ignorato il caso.
_INSIDER_
00Thursday, October 23, 2014 5:13 PM
R.o.s, 23/10/2014 16:46:

Noi preferiamo la verità, chi si fomenta sei tu e qualche altro. E' impossibile che una sola persona sia responsabile degli incendi

Ma leggi quel che viene riportato sopra o ci passi sopra perchè non lo gradisci? La magistratura ha indagato su una finestra temporale precisa, da luglio a ottobre. E' noioso leggere sempre le stesse risposte.


Siccome si conoscono tutti è una tesi bislacca a cui non crede nessuno se non giornali accondiscendenti.

Siccome si conoscono tutti, magari ciò può agevolare la complicità di qualcun altro. E' risibile che l'idea nemmeno ti sfiori.


C'erano i carabinieri tutto il giorno e all'improvviso questi si accorgono che pezzino gira a fare fuoco alle case. Dov'è il movente?

E mica gli inquirenti agiscono in questo modo? Avranno condotto le loro indagini senza fare troppa pubblicità. Il movente? Dovrà precisarlo Pezzino.


In questi anni ne ho lette di tutti i colori e non mi sorprendo che i media che si sono affrettati a sbattere il mostro in prima pagina mentre tutti questi anni pensavano ad altro, tanto siamo condizionati dalla televisione e dai giornali.

Ma guarda che non sono stati i media a fare le indagini emanando un avviso di garanzia al presunto piromane, è stata la Procura di Patti. I media hanno invece solo creato il caso.


I cittadini sono d'accordo, sei tu che te le immagini come un insieme di pazzi che coprono uno di famiglia.

Non immagino questo, penso piuttosto che quei poveretti siano stati presi per il culo per dieci anni.


E' una realtà falsata a causa delle notizie diffuse e controllate dagli stessi giornali che per anni hanno ignorato il caso.

Aridaje, stai ragionando lasciandoti condizionare da tutte le stronzate emerse sulle tesi complottistiche. Le indagini sono partite dalla Procura di Patti, non dai giornali di cui parli.
NOAXX
00Thursday, October 23, 2014 8:45 PM
potrebbero averlo denunciato, allora l'indagine diventa un atto dovuto...
è probabile anche che i carabinieri stessi abbiano installato delle telecamere nascoste già da molti mesi.

NOAXX
00Thursday, October 23, 2014 8:54 PM
Re: Re:
giambo64, 23/10/2014 15:23:



Io credo che tutto sia iniziato con fenomeni reali causati da correnti vaganti indotte dalla vicina ferrovia, se il ritorno trazione non passa correttamente sulle rotaie può causare il passaggio di correnti nel terreno che comportano corrosioni e danneggiamenti.
In seguito a questo, qualcuno ci ha marciato, spero che i responsabili vengano beccati, magari hanno proprio messo telecamere nascoste per coglierli sul fatto.





Se fosse così l'avrebbero scoperto allora, se ci sei arrivato tu potevano pensarlo gli esperti di allora. La ferrovia da quanto tempo è attiva? 100 spiegazioni diverse a casa mia significano nessuna spiegazione.
Dukros
00Thursday, October 23, 2014 9:29 PM
Re:
_INSIDER_, 23/10/2014 16:19:




Mi viene il dubbio che tu e qualcun altro in questo forum vogliate insabbiare e depistare tutto, ma non ha importanza quello che voi pensiate, la maggioranza delle persone non si fa prendere in giro così facilmente, siamo nel XXI° secolo, mica nel medioevo!

Ridicolo. Se pensi questo stai messo davvero male, ma tanto.




Guarda, quello messo male sei tu, infatti non hai la più pallida idea di come sia la situazione a Canneto, da come scrivi e commenti si deduce tutto questo.
Non avete ancora capito che a Pezzino gli hanno notificato una "informazione di garanzia" e che quindi stanno indagando sul suo conto, quindi non è colpevole. Nessuna telecamera nascosta, se avessero delle prove a quest'ora sarebbe in carcere. Hanno perquisito abitazioni e mezzi ma non hanno trovato nulla. I media e la stampa hanno la colpa di averlo sbattuto in prima pagina con titoli colpevolisti che sviano un lettore non attento. Tutto costruito ad arte, guarda caso giorni prima Morocutti su tg2 insieme ha affermato che si tratta di dolo e dopo qualche giorno i tg nazionali parlavano di "piromane", "colpevole" etc... mentre quando erano in corso i fenomeni e in una notte ci furono più di 40 incendi non ne parlò nessuno. Ti sembra una corretta informazione o mera disinformazione pilotata?

Su Tremonzelli sei proprio disinformato, senza prova tangibile? Ma ti sei documentato? Ti posto qualche link
www.siciliainformazioni.com/tag/tremonzelli

giambo64, 23/10/2014 15:36:


Mi viene il dubbio che tu e qualcun altro in questo forum vogliate insabbiare e depistare tutto, ma non ha importanza quello che voi pensiate, la maggioranza delle persone non si fa prendere in giro così facilmente, siamo nel XXI° secolo, mica nel medioevo!



è proprio perchè siamo nel XXI secolo che non ci accontentiamo di testimonianze, vorremmo delle prove concrete che non ci sono.
Nel medioevo invece si credeva al diavolo e alle streghe a prescindere, proprio come adesso qualcuno crede agli alieni o ai fenomeni paranormali, moderne propaggini di superstizioni medievali.



Purtroppo i fuochi sono imprevedibili e fulminei, sarà per questo che non si riesce a documentare
Ma togliendo l'ipotesi militare a voi non vi passa per la testa che si potrebbe trattare di qualche forma di energia a noi ancora sconosciuta? La storia è piena di episodi simili, un esempio su tutti Galileo Galilei che è stato inquisito perché affermava che la terra gira intorno al sole.
Secondo voi abbiamo già scoperto tutto? So che la mia è un'ipotesi fantasiosa ma bisogna avere la mente aperta per cercare di scoprire nuove cose
_INSIDER_
00Thursday, October 23, 2014 11:03 PM
Dukros, 23/10/2014 21:29:

Guarda, quello messo male sei tu, infatti non hai la più pallida idea di come sia la situazione a Canneto, da come scrivi e commenti si deduce tutto questo.

Uno che afferma che qui si fa disinformazione, insabbiamento e despistaggio non è in pace col cervello, quindi confermo che non stai messo bene.

L'idea ce la siamo fatta in molti, non a caso c'è un'indagine in corso con un presunto responsabile. I fuochi iniziati nel 2004 ebbero lo stesso epilogo.


Tutto costruito ad arte, guarda caso giorni prima Morocutti su tg2 insieme ha affermato che si tratta di dolo e dopo qualche giorno i tg nazionali parlavano di "piromane", "colpevole" etc... mentre quando erano in corso i fenomeni e in una notte ci furono più di 40 incendi non ne parlò nessuno. Ti sembra una corretta informazione o mera disinformazione pilotata?

A me sembra che a Canneto sia stato installato un circo con spettacoli pirotecnici dove qualcuno prende in giro i residenti. Morocutti ed il CICAP parlavano di dolo da tempo, basta rileggere i loro interventi.


Su Tremonzelli sei proprio disinformato, senza prova tangibile? Ma ti sei documentato?

Certo che sono informato, e difatti come dicevo prima ecco Giacobbo visibile dalla tua stessa fonte... [SM=g1950690] (era sotto il tuo naso e nemmeno te ne sei accorto):

www.siciliainformazioni.com/110587/rai-scopre-tremonzelli-mistero-galleria...



dove si critica anche l'accostamento fatto con gli eventi di Canneto... [SM=g2854182]

La ricostruzione di Voyager è stata puntuale e attenta ai dettagli, anche se è apparso discutibile l’accostamento con gli incendi di Canneto di Caronia


Ma togliendo l'ipotesi militare a voi non vi passa per la testa che si potrebbe trattare di qualche forma di energia a noi ancora sconosciuta?

Anche questo è stato già detto. E a te non sfiora minimamente l'idea che di fronte ad una presunta nuova fonte di energie qualunque ricercatore al mondo si preciterebbe in quel paesino per studiare, analizzare, scoprire e pubblicare la clamorosa scoperta da premio Nobel? Invece il caso è totalmente ignorato perchè le cause sono di ben altra natura.

Scovate i complici e troverete pace.
Dukros
00Friday, October 24, 2014 12:13 AM
Non offendere sapientone, il cervello ce l'ho più sano di te, vorrei vederti discutere di presenza con i residenti di Canneto per vedere se sfoggeresti la tua presunzione di sapere tutto. Non ti pare di essere ridicolo a trarre conclusioni affrettate senza conoscere bene i luoghi, i fatti e aver visto con i propri occhi quello che è successo? Sappi che per il momento la gente del posto ha perso casa, mobili e altro, chi può permetterselo vive in affitto, molti vivono da parenti. Che logica avrebbe quella di darsi fuoco alla propria casa, perdere tutto e vivere un disagio? Per farsi risarcire cosa e da chi? Da uno stato che per prima pensa a immigrati e clandestini e lascia la propria gente in mezzo a una strada?

Su Tremonzelli mi riferivo alle analogie con Canneto, non affermavo che c'era un collegamento. Tu parlavi di racconti senza prova tangibile, pensavo che negassi che fossero successi quegli incendi e anomalie ai veicoli e quindi ti ho messo il link che parlava di tutto ciò, che c'entra Giacobbo, se ne ha parlato a Voyager non significa che tutto ciò non sia vero
Felisianos
00Friday, October 24, 2014 12:21 AM
Re:
Ulisse-77, 23/10/2014 14:34:

Lo stupore e l'incredulita' degli abitanti di Canneto di fronte alla notizia dell'avviso di garanzia a Giuseppe Pezzino. Servizio di "Tempo Stretto Messina" 22.10.2014.





Questa povera gente ha tutta la mia solidarietà.
Sono dentro un incubo.
Felisianos
00Friday, October 24, 2014 12:25 AM
Re:
Dukros, 24/10/2014 00:13:

Che logica avrebbe quella di darsi fuoco alla propria casa, perdere tutto e vivere un disagio? Per farsi risarcire cosa e da chi? Da uno stato che per prima pensa a immigrati e clandestini e lascia la propria gente in mezzo a una strada?

Su Tremonzelli mi riferivo alle analogie con Canneto, non affermavo che c'era un collegamento. Tu parlavi di racconti senza prova tangibile, pensavo che negassi che fossero successi quegli incendi e anomalie ai veicoli e quindi ti ho messo il link che parlava di tutto ciò, che c'entra Giacobbo, se ne ha parlato a Voyager non significa che tutto ciò non sia vero



Dukros conosci questo articolo nel sito Emilioacunzo? ha inserito tutte le soluzioni, ha preso in considerazione la ferrovia, ha riepilogato proprio tutto. magari ti fa piacere leggerlo [SM=g8320]

www.emilioacunzo.it/index.php/incendicanneto/#more-1504


_INSIDER_
00Friday, October 24, 2014 9:56 AM
Dukros, non è nè questione di presunzione nè di essere un sapientone, non lo sono affatto. Mi attengo solo ai fatti oggettivi notando le tante contraddizioni che contraddistinguono gli eventi di Caronia.

A te e agli altri simpatizzanti del mistero, non fa piacere sapere la verità dalle autorità, ma volete solo che qualcuno di autorevole sostenga che quel paesino è soggetto ad un esperimento militare con la complicità del governo italiano. E' questo ad essere realmente ridicolo.

Sono state fatte così tante ipotesi fantasiose che non varrebbe nemmeno la pena elencarle ancora, ma a questo punto è necessario perchè sembra che ti sfugge sempre qualcosa.

- UFO e Alieni: è fuffa e non vale nemmeno la pena dire perchè.

- Test militari (con presenza di impulsi elettromagnetici): ad opera e con la complicità di chi? Per ottenere cosa? Quale luminare lo ha dimostrato e non solo teorizzato? Con quali dati? E perchè mai è stato scelto Canneto di Caronia e non uno sperduto atollo con 10 indigeni?

- Presenza di una nuova forma di energia: ottimo, magari si risolve l'annosa questione delle energie rinnovabili. Ed il nostro CNR che fa? Come mai non invia i suoi ricercatori per esaminare il caso e proporsi con una pubblicazione scientifica epocale? E tutti gli altri scienziati del mondo? Come possono lasciarsi sfuggire questa occasione di essere gli autori di una così eclatante scoperta?

Escludendo tutto questo cosa resta ancora? Indovina un po'...


pensavo che negassi che fossero successi quegli incendi e anomalie ai veicoli e quindi ti ho messo il link che parlava di tutto ciò, che c'entra Giacobbo, se ne ha parlato a Voyager non significa che tutto ciò non sia vero

Non negavo gli episodi di Tremonzelli, ma fa ridere che se ne sia occupato Voyager con un servizio che di scientifico non ha nulla.
_INSIDER_
00Friday, October 24, 2014 10:08 AM
Dalla pagina facebook del CICAP riporto le ultime loro considerazioni sul tema:

www.facebook.com/cicap.org/posts/10152532507114195:0


Il mistero di Caronia: nuovi sviluppi?

Il mistero di Canneto di Caronia, località in provincia di Messina dove da dieci anni si verificano incendi di origine “inspiegabile”, è forse giunto a un definitivo punto di svolta. Come riporta il 20 ottobre il Corriere del Mezzogiorno, la procura di Patti ha inviato una informazione di garanzia ad un residente del luogo con l’accusa di incendio e danneggiamento, in relazione agli ultimi roghi registrati fra il 20 luglio e l’8 ottobre.

Il CICAP segue la vicenda dal gennaio del 2004, data dei primi episodi, con sopralluoghi ed indagini condotte prima da Massimo Polidoro e poi, in più occasioni, da Marco Morocutti. Dopo l’esame di alcuni reperti prelevati al verificarsi dei primi allarmi, tuttora conservati e disponibili, e grazie a successive osservazioni in loco, il CICAP ha più volte preso posizione sui fatti. Tutti gli oggetti esaminati, nessuno escluso, mostrano solo bruciature dovute esclusivamente ad una fonte di calore applicata dall’esterno, come nel caso di una fiamma, mentre in nessun esemplare si sono osservati danni dovuti a riscaldamenti dall’interno, come sarebbe invece avvenuto se le cause degli incendi fossero state di natura elettrica o elettromagnetica.

Risulta peraltro che già nel giugno del 2008 la procura di Mistretta si fosse espressa in tal senso, indicando la mano umana all’origine dei fatti, propendendo perciò per l’ipotesi del dolo.

«Continuano a sorprendere» afferma Morocutti «le dichiarazioni rilasciate in tutti questi anni da parte di ufologi, esoteristi, conduttori televisivi e altri professionisti del mistero, ma purtroppo anche da geologi e altri studiosi. Nella pratica si è voluto costruire un mito a tutti i costi, suggerendo l’esistenza di un mistero insondabile e chiamando in causa forze occulte, potenze ultraterrene, esperimenti militari, e persino presenze aliene. Ma nonostante le evidenze che abbiamo mostrato in più occasioni, fra cui l’ultima mia dichiarazione del 10 ottobre a "TG2 Insieme", nessuno fra i citati “esperti” ha mai riconosciuto ciò che appare in tutta evidenza ad un qualsiasi tecnico competente e informato sui fatti, ossia l’origine umana degli incendi».

Ma esiste anche un diverso aspetto della vicenda. «La protezione civile» osserva Morocutti «ha assunto un comportamento piuttosto singolare, che merita approfondimento. Mentre i volontari locali si adoperavano nel fornire supporto ai danneggiati, il coordinamento regionale - secondo quanto riportato dal periodico La Protezione Civile Italiana, - ha svolto nel periodo successivo al 2004 “varie campagne multidisciplinari di rilevamento sia in mare che sulla terraferma” (ne sono elencate ben undici), con un imponente coinvolgimento di mezzi ma senza ottenere alcuna indicazione utile a far cessare il disagio delle famiglie colpite, e addirittura senza rendere pubblici gli esiti delle indagini».

Giunti a questo punto, Il CICAP auspica che l’indagine in atto possa far luce sui numerosi aspetti di una vicenda che dura da più di dieci anni, a cui è giunto il momento di mettere la parola fine.

Takenspace
00Friday, October 24, 2014 2:49 PM
Secondo me anche il CICAP in questo momento dovrebbe silenziarsi per un pò, per distendere gli animi. C'è un'inchiesta, l'importante è il risultato finale, che la popolazione sia al sicuro e gli incendi cessino. Per tutto il resto ci sarà una verità giudiziaria che si può accettare o considerare sbagliata. Lasciamo parlare le indagini.
Non ci sarà mai una spiegazione univoca su tutti gli incendi e non è l'obbiettivo degli inquirenti, lavorano su un singolo caso.
Se non hanno trovato niente nelle perquisizioni non partono con il piedi giusto, attenzione bisogna essere garantisti sempre non a corrente alternata..per restare in tema elettricità [SM=g8416]


Ragazzi se volete parlare di Tremonzelli aprite una nuova discussione, non mischiamo gli argomenti [SM=g8320]
giambo64
00Friday, October 24, 2014 3:02 PM
Continuo a chiedermi perchè gli abitanti non installino nelle loro case delle telecamere registrate, per dimostrare la loro verità e per scagionare l'indagato.
Esistono delle mini telecamere da auto o moto, tipo quelle usate in Russia che hanno consentito al mondo di vedere la caduta del meteorite, che registrano continuamente le immagini e costano veramente poco, un mio collega su internet ne ha comprata una a 30 euro.
A seconda della scheda sd montata registrano per lunghi periodi, una giornata tranquillamente.
Ne piazzino un paio in una casa soggetta ai fuochi e vediamo cosa succede.
Se sono certi di avere ragione mi chiedo perchè non si prodighino in questo senso.

Non mi avete ancora risposto su quante case ci sono a Canneto e su quante hanno subito incendi, sono colpite tutte o no? E' vero che in zona c'è un albergo dove non è mai successo nulla?

Sulla rete e sui forum si sprecano le notizie sensazionali, ho letto che addirittura omini grigi accompagnano i bambini a scuola!
Poi c'è chi ha visto creature fatte di fumo svolazzare in giro per la strada, chi invece esseri gelatinosi che inseguono le auto.

Poi ci sono notizie di sensazionali eventi, tipo lo spiaggiamento delle velella, dette anche barchette di S.Pietro.
Ci sono foto di questo inspiegabile evento, la spiaggia ricoperta da queste meduse azzurre, con la domanda: perchè questi animali sono spiaggiati? Mystero!
Ora io sono genovese e ho visto molte volte, senza essere mai stato a Caronia, le spiagge della mia zona coperte dalle velella.
Questi animali non si muovono autonomamente ma vengono sospinti dal vento, per cui se capitano sotto costa col vento nella direzione giusta finiscono sulla spiaggia.

www.marevivo.it/approfondimenti/approfondimenti_15.php
Dukros
00Friday, October 24, 2014 3:14 PM
Re: Re:
Felisianos, 24/10/2014 00:25:



Dukros conosci questo articolo nel sito Emilioacunzo? ha inserito tutte le soluzioni, ha preso in considerazione la ferrovia, ha riepilogato proprio tutto. magari ti fa piacere leggerlo [SM=g8320]

www.emilioacunzo.it/index.php/incendicanneto/#more-1504






Grazie, non lo conoscevo. L'ho appena letto, qualcosa già sapevo mentre c'era dell'altro che non conoscevo.

_INSIDER_, 24/10/2014 10:08:

Dalla pagina facebook del CICAP riporto le ultime loro considerazioni sul tema:



Guarda è inutile discutere con te, tanto non la penseremo mai allo stesso modo. Lascia perdere il cicap, ti dicono solo quello che va bene per loro. Possono ingannare a chi il caso di Canneto lo ha letto sui giornali ma non a noi che lo viviamo da vicino. E non lo penso solo io, con chiunque parli qui in zona non c'è una sola persona che sia convinto che questi fenomeni possano essere riconducibili solo al dolo. Siamo tutti pazzi? No, semplicemente sappiamo più di quanto fanno sapere a voi. E io non sono un credulone, di quelli che gridano subito al mistero o al paranormale, mi piace indagare e cercare una soluzione razionale. E l'ipotesi che ci sia solo il dolo non è assolutamente razionale, fidati. Non è vero che gli oggetti prendono fuoco solo dall'esterno, ci sono stati diversi oggetti che hanno preso fuoco dall'interno, come materassi a molle, tv e anche contatori. Loro questo non lo dicono, altrimenti come lo spiegherebbero alla massa...
Facile liquidare il tutto scaricando la colpa su un piromane
Perché allora non indagavano da subito su qualcuno invece di scomodare scienziati, installare tutta quella rete di monitoraggio e spendere una barca di soldi? Cosa avranno scoperto allora? Perché il fascicolo è secretato? Infatti stavolta al ripetersi dei fenomeni non si sono scomodati più di tanto, già sapevano di cosa si tratta...

Comunque se mi metto nei tuoi panni non hai tutti i torti a pensarla così, ti basi sui fatti ufficiali, su quello che ti raccontano. Ma non sai veramente tutto, credimi.
Buona giornata

@giambo64: ti rispondo stasera, adesso non ho tempo, vado al lavoro
_INSIDER_
00Friday, October 24, 2014 4:09 PM
Dukros, non la pensiamo allo stesso modo su quelle che possono essere le cause, ma certamente si è in sintonia su un desiderio comune: capire chi o cosa appicca questi incendi.

Il singolo presunto piromane responsabile di tutto, è quasi inutile ribadirlo, è un'ipotesi che non sta ovviamente in piedi, ecco perchè se le cause saranno attribuibili ad una mano umana allora le indagini dovranno far saltare fuori altri nomi. Questo sempre nell'eventualità in cui gli inquirenti vorranno far luce su tutti gli episodi e non sugli ultimi iniziati da luglio e che vedono come indagato Pezzino junior.
Dukros
00Friday, October 24, 2014 9:48 PM
Re:
giambo64, 24/10/2014 15:02:


Non mi avete ancora risposto su quante case ci sono a Canneto e su quante hanno subito incendi, sono colpite tutte o no? E' vero che in zona c'è un albergo dove non è mai successo nulla?

Sulla rete e sui forum si sprecano le notizie sensazionali, ho letto che addirittura omini grigi accompagnano i bambini a scuola!
Poi c'è chi ha visto creature fatte di fumo svolazzare in giro per la strada, chi invece esseri gelatinosi che inseguono le auto.

Poi ci sono notizie di sensazionali eventi, tipo lo spiaggiamento delle velella, dette anche barchette di S.Pietro.
Ci sono foto di questo inspiegabile evento, la spiaggia ricoperta da queste meduse azzurre, con la domanda: perchè questi animali sono spiaggiati? Mystero!
Ora io sono genovese e ho visto molte volte, senza essere mai stato a Caronia, le spiagge della mia zona coperte dalle velella.
Questi animali non si muovono autonomamente ma vengono sospinti dal vento, per cui se capitano sotto costa col vento nella direzione giusta finiscono sulla spiaggia.

www.marevivo.it/approfondimenti/approfondimenti_15.php




Canneto è una frazione del comune di Caronia in provincia di Messina, conta 180 abitanti. La frazione è attraversata dalla SS 113 Pa - Me e dalla ferrovia, l'abitato si sviluppa a sud verso monte e a nord verso il mare. Le case che hanno subìto i fenomeni anomali come incendi e anomalie elettromagnetiche si trovano nella piccolissima via mare che si trova tra la ferrovia e la spiaggia. La via è lunga a occhio e croce circa 80 metri ed è una strada senza uscita. Praticamente non è percorsa da altre auto che non siano residenti o parenti e amici, come se fosse una proprietà privata per capirci. Su questa via vi è un blocco di circa 10/12 case tutte disposte in fila una accanto all'altra. Le abitazioni colpite sono circa 6/7 tutte in fila consecutivamente, le stesse case colpite 10 anni prima, mentre le altre non hanno mai avuto anomalie.

L'albergo di cui parli si trova proprio a sud della ferrovia dove i fenomeni non si sono mai presentati, però 10 anni fa in questo albergo si è bruciato un asciugatore elettrico per le mani del tipo installato nei bagni pubblici, non si sa se per semplice corto circuito o altro, ma hanno preferito non diffondere la notizia forse per paura che facessero evacuare anche l'hotel.

Sugli omini grigi, creature di fumo e esseri gelatinosi ne ho solo sentito parlare sul web [SM=g1950690], qui non se ne parla nemmeno, sarà un'invenzione di qualche sito sensazionalista
Ti posso invece confermare che molta gente, per lo più pescatori che conosco di persona, dicono di aver visto mentre erano a pesca di notte delle luci provenire dal fondo del mare, bagliori, sfere luminose, l'acqua come se bollisse etc... Un altro mi raccontava di essere andato a pesca subacquea e di aver notato qualcosa luccicare sul fondale, si è avvicinato e col fucile da sub ha cercato di vedere cosa fosse e si è accorto che era come un pezzo di carbone ardente acceso. Cosa potrebbe essere? Qualcosa come la lava? Boh!
Un altro mi raccontava che sono usciti in barca al largo di canneto e ad un certo punto si sono visti addosso come un puntatore laser che si spostava prima su uno, poi sull'altro, poi sulla barca e dopo uno di loro ha trovato gli occhiali che aveva poggiato sulla barca tagliati a metà.

Ti confermo lo spiaggiamento di velelle che ho visto anche io, c'era la spiaggia coperta da queste creature da canneto sino quasi a Palermo, circa 100 km di costa. Dicono che si spiaggiano quando la temperatura dell'acqua aumenta, non so se sia vero!
Ma a canneto hanno trovato spiaggiati anche qualche piccolo delfino e qualche tartaruga caretta caretta.

Anche io ho visto qualche luce anomala in cielo ma non voglio dire che siano gli alieni, che sia qualche drone militare? Chi può dirlo?
_Seven
00Saturday, October 25, 2014 2:13 PM
Re:
Takenspace, 24/10/2014 14:49:



Ragazzi se volete parlare di Tremonzelli aprite una nuova discussione, non mischiamo gli argomenti [SM=g8320]




Posso aprirla io per approfondire l'argomento.. se mi dite dove ..
_INSIDER_
00Saturday, October 25, 2014 2:58 PM
Sul forum di ATS hanno aperto da un paio di giorni un nuovo topic su Canneto di Caronia dove l'ipotesi ET è altamente considerata... [SM=x2976646]

www.abovetopsecret.com/forum/thread1038970/pg1

Chi lo ha aperto ha esordito con il già noto articolo del Telegraph del 2007 che riprende la fuffa pubblicata da L'Espresso nello stesso anno...

www.telegraph.co.uk/news/worldnews/1567428/Aliens-caused-Sicily-fires-say-offici...

Il vecchio topic di ATS sull'argomento è invece questio:
www.abovetopsecret.com/forum/thread415239/pg1
giambo64
00Saturday, October 25, 2014 3:15 PM
Grazie Dukros per la risposta.
Apprendo da te che solo un gruppo di case, sei o sette, sono soggette al problema.
Io capisco che tu sia convinto dell'esistenza di fenomeni strani, ma metti nei panni di chi legge queste cose...
Sei o sette abitazioni sono veramente poche, sulla stampa abbiamo sempre letto di un paese intero, adesso scopriamo che si tratta di sole sette case in una via chiusa, tutte di parenti o amici tra loro.
E' stato scritto peste e corna sulla disinformazione che voleva coprire il fenomeno, adesso invece scopriamo dalle tue parole che la disinformazione c'è stata, ma nel senso opposto ovvero nell'ingigantire la questione, su nessun giornale o sito infatti ho mai letto che il problema era circoscritto a queste case.
A questo punto, io che ero possibilista sull'esistenza di fenomeni causati da correnti disperse nel suolo dalla ferrovia, mi ricredo completamente, la sola ipotesi sensata è il dolo.
Non ho dubbi sulla tua buona fede, altrimenti non scriveresti qui ma in altri forum di creduloni, permettimi però di consigliarti di guardarti in giro, lì c'è qualcuno che da 10 anni sta facendo il furbo e sta ingannando voi che abitate in zona.
Dukros
00Sunday, October 26, 2014 5:12 PM
Ebbene sì, mi metto nei vostri panni, di chi vive lontano da qui e legge solo qualche articolo, avete ragione a pensare che l'unica ipotesi più razionale sia il dolo, probabilmente se io abitassi lontano da qui e non avrei visto con i miei occhi anche io penserei questo. Ma per me, per noi che abitiamo in zona non possiamo credere che si tratti di dolo. Posso credere, ripeto, al fatto che il ragazzo abbia appiccato qualche incendio a casa sua per accentuare la gravità della situazione. Se verrà accertato è giusto che paghi per ciò che ha fatto, ma di sicuro non è l'autore di tutto il resto, nè lui nè qualcun altro, per le modalità con cui sono avvenuti i roghi e le altre anomalie!

Secondo voi se fossero convinti che si tratta solo di un piromane perché gli oggetti bruciati in questi ultimi mesi, quindi "corpi del reato", non vengono sequestrati? Perché non vengono esaminati dai Ris? Sono lì fuori per strada ammucchiati, sotto pioggia, vento e intemperie.
E perché sta per insediarsi il nuovo gruppo di studio per indagare su questi fenomeni? Spenderebbero invano i soldi pubblici?



Non sappiamo se gli investigatori abbiano indizi o testimonianze importanti che -giustamente- ancora non rivelano. In ogni caso, vale per il giovane di Canneto quello che vale per qualsiasi altro indagato: la presunzione di innocenza. Fino a prova contraria, fino a quando non sarà dimostrato al di là di ogni ragionevole dubbio il suo coinvolgimento nella insolita vicenda, non può dirsi colpevole. Né si può sostenere che il caso sia risolto. E in questi ultimi giorni lo si è sentito ripetere anche troppo spesso.

Non lo pensano, evidentemente, le istituzioni- Governo, Regione, Comune – che finalmente hanno deciso di vederci chiaro. Oggi, venerdì 24 ottobre, si sono trovati seduti allo stesso tavolo, presso il Dipartimento della Protezione Civile a Roma, per insediare il nuovo gruppo di indagine. Gli esperti incaricati di studiare il fenomeno, ciascuno in base alle specifiche competenze, avranno però poco tempo orientarsi e per comprendere la natura di quei roghi: entro il 31 dicembre dovranno definire le strategie di intervento.

Della commissione fanno parte i rappresentanti indicati dal capo della Protezione Civile, Franco Gabrielli, dai Ministeri competenti (Interni, Difesa, Ambiente e Salute), dall’assessore regionale alla famiglia con delega alla Protezione Civile e dal comune di Canneto. Il sindaco della cittadina siciliana, Rino Beringheli, ha scelto Patrizia Livreri, ricercatrice del Dipartimento di Ingegneria Elettrica presso l’Università di Palermo. Sarà affiancata da un altro docente, il professor Nicola Casagli, del Dipartimento di Scienza della Terra dell’Università di Firenze. Tra i consulenti compare anche il fisico esperto di energia nucleare Marzio Mangialajo, da sempre molto critico sugli esiti delle indagini condotte dal 2004 in poi. Lo studioso- ora in pensione- è convinto di aver già trovato la soluzione del mistero: a scatenare le fiamme improvvise, sarebbero i positive holes, le lacune positive scoperte dal geofisico americano Friedmann Freund. Alla prossima riunione del gruppo, prevista per la fine del mese, parteciperà anche lui e potrà esporre la sua teoria.


Fonte: www.extremamente.it/2014/10/24/i-roghi-di-canneto-finalmente-insediato-il-nuovo-gruppo-di...

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:39 AM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com