Risorse: Regolamento | Assistenza e Aiuto | Comunicazioni generali   Condividi:    
Visita il sito Ufoonline.it 
per ulteriori notizie, immagini e commenti.

Archivio + Ricerca + Opinioni + Tag + Speciali + Vostri avvistamenti 

Ricerca per anno di tutti gli articoli2010 - 2011 - 2012 - 2013 - 2014  TAG articoli archiviati sul sito:

Ufo | Marte | Scienza | Misteri | CropCircles | CoverUp | Seti | Astronomia | UfoinTv | Criptozoologia  

2012 | Sole | Interviste | Editoriali | Neo | Religione | Avvistamenti | Storia | Analisi | Luna 

Abductions | Droni | Astrobiologia | Paleoastronautica | Disastri | Complottismo | Terra


 
Print | Email Notification    
Author

Attacco alle Torri Gemelle: verso il decimo anniversario dell'11 settembre

Last Update: 10/1/2012 3:08 PM
9/5/2012 9:43 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Stige81, 05/09/2012 09.40:

Il vero problema è che si permette tutto questo, per la gioia della libertà.

Assolutamente d'accordo.
9/5/2012 9:48 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Stige81, 05/09/2012 00.30:

Grazie per la risposta, come si evince la nano-termite è una sostanza incendiaria (vero) ma non esplode. Ora, come può una sostanza incendiaria causare scoppi?

Per la cronaca, la nano-termite non si crea dalla nano-tecnologia, ma è una miscela composta da polvere di alluminio e ossido ferrico (ruggine, per cui nei palazzi è normale trovarla). Il composto è stato applicato durante la seconda guerra mondiale e sfrutta un principio: alluminotermia.

Ciò che avete letto è falso. Basterebbe chiedere a qualsiasi ingegnere chimico.

Falsissimo, e lo ribadisce sempre Attivissimo nel suo articolo:

attivissimo.blogspot.it/2012/09/scoperta-ufficiale-di-esplosivo-ne...


Cosa più importante, la notizia è una bufala smentita dagli stessi complottisti (specificamente da Jenna Orkin e Michael Ruppert). La presunta “nanotermite” non è altro che l'antiruggine applicato alle colonne d'acciaio delle Torri Gemelle, come spiegato tecnicamente in questo articolo di Enrico Manieri. E nessuno, in dieci anni, è riuscito a dimostrare come uno straterello di questa “nanotermite” sarebbe capace di tranciare istantaneamente delle colonne d'acciaio come quelle delle Torri Gemelle.




[Edited by _INSIDER_ 9/5/2012 9:48 AM]
9/5/2012 10:39 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
eone nero, 05/09/2012 00.57:



La fonte dell'articolo è questo sito

xoomer.virgilio.it/911_subito/

Chi è, o chi sono? che competenze hanno, a quali fonti principali si riferiscono?

Giustamente prima Delta ha chiesto se Attivissimo era un chimico, questo o questi chi sono?

La risposta è semplice cospirazionisti, complottisti e fuffaroli, che dietro video, assenza di dati, riferimenti a fakettari come Jones hanno ordito ed alimentato cospirazioni e complotti, smontati anni fa, sembra di riscrivere la stessa storia inconfutabile su una lavagna cancellata per l'ennesima volta. [SM=g10034]

Come detto diverse volte il web e la gente hanno memoria corta, mi sono permesso di evidenziare alcuni siti seri, più uno in lingua straniera proprio per avere materiale su cui approfondire e non chiacchiere, cospirazioni e complotti, conferenze e video, senza analisi tecniche e documentazioni reali.

Tutto quanto riportato su 911subito è stato ampiamente sbufalato senza possibilità d'appello, l'ultima smenti documentata è quella di Attivissimo che ha apportato nel suo breve articolo materiale su cui approfondire il discorso e verificarlo, non mi sembra di vedere nulla di simile su questo sito qua.

Senza fonti e documentazioni valide quanto leggo vale quanto una chiacchiera dentro un pub alle 4 del mattino dove si costruiscono tanti castelli in aria.

A cercare di smontare quanto apportato da Attivissimo troviamo un video di Mazzucco e collegamenti a tantissimi siti appartenenti al mondo del complottismo e cospirazionismo che sconfinano nel realismo fantastico e spesso e sovente nella fuffa più disperata.

Tante belle storie costruite ad arte e spacciate per vere che negano l'evidenza dei fatti.

Quando si ricerca e si ama la verità non si va a pescarla su un articolo senza autore senza riferimenti e senza nulla, si scava a fondo a costo di impiegarci mesi.

Da semplice appassionato di geopolitica ho dubbi su come sia stata gestita la questione l'11 di settembre, sono state evidenziate in questa discussione armi chimiche e Pearl Harbour, ma sino ad arrivare a prendere per buono quanto apportato da quelli che oggi chiamiamo fuffaroli, senza logicamente uno straccio di prova fa sorgere parecchi dubbi su cosa sia il vero amore per la verità.

Mi chiederai ma potresti elencarmi tutte le incongruenze etc.

Francamente abbiamo sprecato fiumi di inchiostro e la parola fine è stata messa.

Personalmente ed è solo un'opinione penso che ci siano state cattive gestioni e strategie, ma non di certo quello che ci hanno voluto far credere cospirazionisti e complottisti, tanto è vero che non si è più parlato se non sporadicamente.

Non so se hai seguito ai tempi le discussioni sui forum e nei blog, era terreno di battaglia duro e di certo non te la cavavi con 2 video, i toni erano accesissimi, ma man mano si è sgretolato il tutto.

Attivissimo non è il mio idolo, ma ha la buona abitudine di documentare, dalle altre parti ho visto cospirazioni e complotti che esistono dai tempi dell'illuminismo.

La miglior maniera per fare luce è approfondire su fonti certe e documentate, altrimenti crollano i castelli come quelli di Jones.

Buona ricerca [SM=g8320]






UNO DEI PIU' IMPORTANTI FUNZIONARI DEL GOVERNO USA: BIN LADEN E' MORTO NEL 2001, IL 9/11 E' STATO UN AUTO-ATTENTATO.
di Paul Joseph Watson. Originale tratto da infowars.com, traduzione per Luogocomune.net a cura dell'utente Lezik85.


Uno dei più importanti addetti ai lavori del governo, il dottor Steve R. Pieczenik, un uomo che ha ricoperto diverse posizioni influenti sotto tre presidenti e oggi lavora con il Dipartimento della Difesa, ha scandalosamente detto ieri durante l'Alex Jones Show che Osama bin Laden è morto nel 2001 e che lui è pronto a testimoniare di fronte ad un Grand Jury che un generale dell'esercito statunitense gli ha detto chiaramente che l'11 settembre 2001 è stato un auto-attentato.
(In coda all'articolo, i video dell'intervista telefonica durante l'Alex Jones Show.)

Pieczenik (biografia) non può essere liquidato semplicemente come un "teorico della cospirazione". Ha servito come Vice Asistente Segretario di Stato sotto tre diverse amministrazioni, Nixon, Ford e Carter, mentre ha lavorato anche sotto Reagan e Bush senior, ed ancora lavora come un consulente del Dipartimento della Difesa. In precedenza capitano della Marina degli Stati Uniti, Pieczenik ha ottenuto due prestigiosi Harry C. Solomon Awards alla Harvard Medical School, mentre simultaneamente completava un dottorato al MIT.

Recrutato da Lawrence Eagleburger come Vice Assistente Segretario di Stato, Pieczenik è andato avanti a sviluppare "i principi base per la guerra psicologica, il contro-terrorismo, le strategie e le tattiche per le negoziazioni transculturali per il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti, l'esercito, l'intelligence ed altre agenzie del Governo degli Stati Uniti", mentre ha anche sviluppato le strategie fondamentali per il recupero di ostaggi che in seguito furono impiegate nel resto del mondo.

Pieczenik ha servito come pianificatore di politiche sotto i segretari Henry Kissinger, Cyrus Vance, George Schultz e James Baker e ha lavorato sulla campagna elettorale di George W. Bush contro Al Gore. La sua documentazione sottolinea il fatto che egli è uno degli uomini più profondamente connessi nelle sfere dell'intelligence negli ultimi tre decenni ed oltre.

Il personaggio di Jack Ryan, che appare in molti romanzi di Tom Clancy e fu anche impersonato da Harrison Ford nel popolare film del 1992 Giochi di Potere, è basato su Steve Pieczenik.

Nell'aprile 2002, circa nove anni fa, Pieczenik disse all'Alex Jones Show che bin Laden era già "morto da mesi" e che il governo stava aspettando il momento politicamente giusto per far scoprire il suo cadavere. Pieczenik si troverebbe in una posizione "al corrente dei fatti", avendo personalmente incontrato bin Laden e lavorato con lui durante la guerra contro i sovietici in Afghanistan all'inizio degli anni ottanta.

Pieczenik ha detto che Osama bin Laden è morto nel 2001: "Non a causa di forze speciali che lo hanno ucciso, ma perchè essendo io un medico ho saputo che i medici della CIA lo avevano sottoposto ad un trattamento ed era negli elenchi dell'intelligence che lui aveva la sindrome di Marfan", aggiungendo che il governo degli Stati Uniti sapeva che bin Laden era morto prima che l'invasione dell'Afghanista avesse inizio.

La sindrome di Marfan è una malattia genetica degenerativa per cui non esiste alcuna cura permanente. La malattia riduce drasticamente l'aspettativa di vita del malato.

"E' morto a causa della sindrome di Marfan, Bush juinor lo sapeva, l'intelligence lo sapeva", ha detto Pieczenik facendo notare come i medici della CIA avessero visitato bin Laden nel 2001 all'ospedale americano di Dubai.

"Era già molto malato a causa della sindrome di Marfan e stava già morendo, quindi nessuno avrebbe dovuto ucciderlo", ha aggiunto Pieczenik dicendo che bin Laden è morto poco dopo il 9/11 nel suo complesso di caverne a Tora Bora.

"L'intelligence o la CIA sapevano di questa situazione, la risposta è si, categoricamente si", ha detto Pieczenik riferendosi alla notizia di domenica secondo cui bin Laden è stato ucciso nel suo bunker in Pakistan, aggiungedo inoltre che: "l'intero scenario dove si vede un manipolo di persone sedute che guardano ad uno schermo, e vi guardano intesamente, è puramente senza senso", riferendosi alle immagini rilasciate dalla Casa Bianca che fanno vedere Biden, Obama e Hillary Clinton intenti a guardare l'operazione di uccisione di bin Laden dal vivo su uno schermo televisivo.

"E' una farsa totale, una finta, siamo in un teatro americano dell'assurdo... Perchè stiamo facendo di nuovo questo... Nove anni fa quest'uomo era già morto... Perchè il governo deve ripetutamente mentire al popolo americano", ha chiesto Pieczenik.

"Osama bin Laden era decisamente morto, quindi è impossibile che possano aver attaccato o si siano confrontati o abbiano ucciso Osama bin Laden", ha detto Pieczenik, ironizzando secondo cui l'unico modo in cui ciò potrebbe essere accaduto è che le forze speciali abbiano attaccato un obitorio.

Pieczenik ha detto che la decisione di lanciare l'imbroglio ora è stata presa perchè Obama aveva raggiunto il fondo nelle classifiche di gradimento ed il problema dei birther gli stava esplodendo in faccia.

"Doveva provare che fosse più di un americano...doveva essere aggressivo" ha detto Pieczenik, aggiungendo che la farsa era anche un modo per isolare il Pakistan in ritorsione all'intensa opposizione al programma dei droni Predator, che ha ucciso centinaia di pakistani.

"Tutto ciò è orchestrato, soprattutto quando si vedono delle persone che siedono vicine a guardare una sitcom, fondamentalmente il centro delle operazioni della Casa Bianca, e poi si vede un presidente con l'aria da zombie che dice che Osama bin Laden è stato appena ucciso il quale era già morto nove anni fa", ha detto Pieczenik, definendo l'episodio: "la più grande menzogna che abbia mai sentito, voglio dire, era davvero assurda".

Scaricando la spiegazione del governo per l'assassinio di bin Laden come un "tiro mancino" nei cofronti del popolo americano, Pieczenik ha detto: "Sono così disperati per rendere Obama vitale, da negare il fatto che egli non possa essere nato qui, da negare qualsiasi domanda circa il suo background, qualsiasi irregolarità circa il suo background, per farlo sembrare assertivo...da far rieleggere questo presidente in modo che gli americani possano essere ingannati ancora una volta".

L'affermazione di Pieczenik secondo cui bin Laden è morto quasi dieci anni fa risuona da numerosi professionisti dell'intelligence come anche da capi di Stato in tutto il mondo.

Bin Laden "è stato usato nello stesso modo come il 9/11 è stato usato per mobilitare le emozioni ed i sentimenti degli americani in modo da andare in una guerra che dovesse essere giustificata attraverso una storia che Bush junior ha creato e Cheney ha creato sul mondo del terrorismo", ha dichiarato Pieczenik.

Durante la sua intervista di ieri all'Alex Jones Show, Pieczenik ha anche affermato che gli è stato direttamente detto da un generale di spicco che l'11 settembre è stata un'operazione di auto-attentato e che egli stesso è pronto ad andare da un Grand Jury per rivelare il nome del generale.

"Hanno fatto loro gli attacchi", ha detto Pieczenik, facendo i nomi di Dick Cheney, Paul Wolfowitz, Stephen Hadley, Elliott Abrams e Condoleezza Rice tra gli altri poichè sono stati direttamente coinvolti.

"E' stata chiamata un'operazione false flag in modo da mobilitare gli americani sotto false premesse...mi è stato anche detto da un generale dello staff di Wolfowitz – andrò di fronte ad una commissione federale e giurando di non dire falsa testimonianza farò il nome dell'individuo in modo che si possa parlare apertamente" ha detto Pieczenik, aggiungendo che fosse "furioso" e "sapeva che ciò sarebbe accaduto".

"Ho insegnato come fare le operazioni falsa flag al college nazionale di guerra, l'ho insegnato con tutti i miei segreti quindi so esattamente cosa è stato fatto agli americani" ha aggiunto.

Pieczenik ha reiterato che egli è perfettamente disponibile a rivelare il nome del generale in una corte federale il quale gli ha detto che il 9/11 è stato un auto-attentato: "in modo che si possa rivelare questa cosa in modo legale, non come la Commissione 9/11, che era assurda".

Pieczenik ha spiegato che non è un liberale, un conservatore o un menbro del tea party, è solamente un americano che è profondamente preoccupato della direzione in cui il suo paese sta andando.


04/05/2011.





OFFLINE
Post: 6,327
Registered in: 7/18/2011
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Master
9/5/2012 10:48 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Mi stai rispondendo con un articolo fuffa, questa che hai postato è fuffa dello sbufalatissimo Mazzucco.

Gradirei avere fonti serie.

Non di può affrontare il discorso con una montagna di fuffa sbufalata da anni.

Hai almeno verificato il fatto che Paul Joseph Watson l'autore di questo post di risposta è un ragazzino senza nessunissima competenza messo nelle pagine nere di internet per quanto riguarda la disinformazione e le corbellerie sparate?

Senza dimenticare che questo bimbo senza nessuna conoscenza specifica è ammanicato con cialtroni come Alex Jones, poi ci lamentiamo parlando di disinformazione, è questa la disinformazione.

uncyclopedia.wikia.com/wiki/Paul_Joseph_Watson

Questo è il sito da cui è tratto l'articolo, sono basito, tra un po prendiamo anche il forum dei pokemon come fonte attendibile

www.infowars.com/



9/5/2012 10:55 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

P@ufoon, 05/09/2012 10.39:

UNO DEI PIU' IMPORTANTI FUNZIONARI DEL GOVERNO USA: BIN LADEN E' MORTO NEL 2001, IL 9/11 E' STATO UN AUTO-ATTENTATO.
di Paul Joseph Watson. Originale tratto da infowars.com, traduzione per Luogocomune.net a cura dell'utente Lezik85.

Stai insomma rispolverando i classici del complottismo più becero che è stato divulgato nell'ultimo decennio... [SM=x2976642]

Il Watson in questione sarebbe questo bimbominchia?


fonte: planet.infowars.com/weird-news/war-torn-syria-photoshop-exposed-paul-joseph-watson-...


fonte: uncyclopedia.wikia.com/wiki/Paul_Joseph_Watson

Su Luogocomune di Mazzucco nemmeno mi esprimo.

Edit: bravo socio, mi hai anticipato sul bimbominchia. [SM=g8320]

[Edited by _INSIDER_ 9/5/2012 10:57 AM]
OFFLINE
Post: 6,327
Registered in: 7/18/2011
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Master
9/5/2012 11:07 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

_INSIDER_, 05/09/2012 10.55:

Stai insomma rispolverando i classici del complottismo più becero che è stato divulgato nell'ultimo decennio... [SM=x2976642]

Il Watson in questione sarebbe questo bimbominchia?



Su Luogocomune di Mazzucco nemmeno mi esprimo.

Edit: bravo socio, mi hai anticipato sul bimbominchia. [SM=g8320]





Come ho letto Infowar (di quel fakettaro di Alex Jones), luogo comune di Mazzuccoe soprattutto Paul Joseph Watson, sherpa di Jones sono inorridito proiettandomi indietro negli anni nella montagna di fuffa complottistica che senza nessun ritegno ha sparato ogni idiozia e perversione mentale cercando di prendere per i fondelli mezzo mondo e fare soldi sulla non voglia di aggiornarsi della gente.

Poi si ha il coraggio di ditre che sono gli agenti dei servizi a creare disinformazione, quando la disinformazione e la fuffa arrivano dal mondo cialtrone e complottista, comunque Watson vince la coppa dei bimbominkia, ci vuole veramente coraggio a prendere come esempio le sue corbellerie complottistiche.

9/5/2012 11:11 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

eone nero, 05/09/2012 11.07:

Come ho letto Infowar (di quel fakettaro di Alex Jones), luogo comune di Mazzuccoe soprattutto Paul Joseph Watson, sherpa di Jones sono inorridito proiettandomi indietro negli anni nella montagna di fuffa complottistica che senza nessun ritegno ha sparato ogni idiozia e perversione mentale cercando di prendere per i fondelli mezzo mondo e fare soldi sulla non voglia di aggiornarsi della gente.

Sono d'accordo, il guaio - come sempre - è che tanti in buona fede (come il buon P@ufoon) attingono da queste fonti non chiedendosi chi siano gli autori e da quali altre fonti il tutto è radicato.
[Edited by _INSIDER_ 9/5/2012 11:11 AM]
OFFLINE
Post: 2,122
Registered in: 5/25/2012
Gender: Male
[IMG]http://i47.tinypic.com/vgr2v7.png[/IMG]
Utente Illuminato
9/5/2012 11:21 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
_INSIDER_, 05/09/2012 11.11:

Sono d'accordo, il guaio - come sempre - è che tanti in buona fede (come il buon P@ufoon) attingono da queste fonti non chiedendosi chi siano gli autori e da quali altre fonti il tutto è radicato.


Ma infatti, nessuno lo mette in dubbio, molte volte, soprattutto l'utente medio in generale, non essendo "tecnico" si lascia influenzare da determinate informazioni.

L'esempio di Mazzucco calza a pennello. Chiunque guardi il suo lavoro ne resta affascinato e influenzato, io stesso ne sono rimasto ammaliato per il lavoro svolto e quasi mi convinceva, ma alla fine la ragione ha prevalso [SM=j2201351]

Sarebbe cosa buona e giusta che alla fine di tutti questi pensieri si specificasse la reale natura e cioè libera interpretazione personale, senza sfondo di verità. [SM=g2201354]
OFFLINE
Post: 282
Registered in: 5/3/2012
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Veterano
9/5/2012 11:52 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Torno un attimo in tema:
Ogni anno a NY, in questo giorno, ricordano le vittime dell'attentato con un cerimoniale che dura diverse ore.
Ero li l'11 Settembre 2010, durante il nono anniversario, e ricordo che quasi tutte le televisioni americane trasmettevano il cerimoniale del ricordo.
C'era chi leggeva il nome della madre, del proprio figlio, della sorella, del padre, del cugino o della migliore amica... tutti quelli che assistevano erano in silenzio, anche chi piangeva lo faceva in silenzio, mentre scorrevano i nomi.
Una ad una sono state ricordate tutte le 2974 vittime, nessuna esclusa.
Fu un momento molto toccante, non lo scorderò mai, ne scorderò le facce dei newyorkesi che erano ad assistere di persona a quell'evento.

Dev'essere stato terribile... ricordo di aver visto in un documentario su SKY, diversi anni fa, l'inferno in cui si era trasformata Manhattan in quelle ore di 11 anni fa.
Il fumo che entrava dalle finestre, le urla, gli allarmi dei negozi, le sirene dei vigili del fuoco e l'aria oscurata dalla polvere che riempiva i polmoni e copriva gli occhi... tutto era diventato buio in quella zona.
Purtroppo il nome del documentario non lo ricordo ma se qualcuno di voi lo ha visto può forse aiutare a ricordarne il titolo il fatto che non ci fosse voce narrante ma solo l'audio delle varie riprese (appena mi torna in mente lo scrivo).
Consiglio a tutti di vederlo... non è il solito documentario sulle "verità nascoste" che tutti ormai hanno visto, ma su una verità fin troppo evidente, quella che hanno vissuto i cittadini di Manhattan e di NY in quel giorno.

L'unica cosa che mi chiedo riguardo chi ha subito tutto questo è, come si fa a non provare odio? come si fa a non sentire il desiderio di vendetta?
(questo è riferito non solo a questo episodio ma anche alle tantissime altre carognate della storia).

[Edited by Kabukiman_ 9/5/2012 12:01 PM]
OFFLINE
Post: 6,327
Registered in: 7/18/2011
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Master
9/5/2012 12:14 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Stige81, 05/09/2012 11.21:


Ma infatti, nessuno lo mette in dubbio, molte volte, soprattutto l'utente medio in generale, non essendo "tecnico" si lascia influenzare da determinate informazioni.

L'esempio di Mazzucco calza a pennello. Chiunque guardi il suo lavoro ne resta affascinato e influenzato, io stesso ne sono rimasto ammaliato per il lavoro svolto e quasi mi convinceva, ma alla fine la ragione ha prevalso [SM=j2201351]

Sarebbe cosa buona e giusta che alla fine di tutti questi pensieri si specificasse la reale natura e cioè libera interpretazione personale, senza sfondo di verità. [SM=g2201354]



E proprio sugli utenti medi che personaggi come Watson, Mazzucco e Chiesa fanno leva, è molto subdolo approfittare della buona fede delle persone come in questo caso il nostro P@ufoon dando cattiva informazione e non specificando che si tratta di speculazioni atte a fare business.

Saturn ha riportato il seguente link dell'Agenzia Stampa Italiana, in calce all'articolo c'è giustamente e correttamente scritto il seguente avviso che invita ad approfondire e verificare:


ASI precisa, la pubblicazione di agenzie, di cui citiamo doverosamente la fonte e/o di notizie che ci giungono in redazione hanno l'intento di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente, invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento trattato e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretarne i contenuti.




www.agenziastampaitalia.it/index.php?option=com_content&view=article&id=10232%3A11-settembre-ritrovato-esplosivo-nelle-torri-ora-e-ufficiale-&catid=3%3Apolitica-estera&I...

9/5/2012 1:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

L'anomalia del crollo del WTC


Anche il resoconto ufficiale del crollo dei palazzi del World Trade Center è messo sempre più in discussione da alcuni scienziati americani. In un contributo tecnico al nuovo libro "Il 9/11 e l'impero americano" (Olive Branch, New York), Steve Jones, professore di fisica alla Brigham Young University (BYU), puntualizza sui ritrovamenti largamente descritti di metallo fuso nei seminterrati delle due torri del WTC che furono colpite dagli aerei, così come nel terzo palazzo, il WTC 7 - un palazzo che è crollato simmetricamente nonostante non fosse stato colpito da alcun aereo. In tutti i casi, il resoconto ufficiale incolpa i violenti incendi, resi più caldi a causa del combustibile del jet (o gasolio nel caso del WTC 7). Ma tutte le indagini scientifiche del NIST, del FEMA e di esperti indipendenti stabiliscono che gli incendi hanno bruciato ben sotto ai 2800° Fahrenheit (1535° Celsius), il punto di fusione di acciaio. In altre parole, tutti concordano che gli incendi non erano abbastanza caldi per fondere le colonne d'acciaio. Se l'acciaio sia stato o no abbastanza caldo per piegarsi, il resoconto ufficiale non riesce a spiegare i depositi di metallo fuso trovati dopo i crolli. Se non sono stati gli incendi, cosa avrebbe potuto indurre l'acciaio a fondersi? Jones sostiene che i ritrovamenti costituiscono "la prova diretta per l'uso di esplosivi a temperatura elevata, come la termite, che crea acciaio fuso come prodotto finale". Forse ci sono altre spiegazioni, forse no. Ma i dati stessi rappresentano un problema per il resoconto ufficiale.



[Acciaio fuso rinvenuto a Ground Zero]

Cospirazionismo sciocco ed assurdo? No davvero. Questa è una scappatoia troppo facile. La validità scientifica della linea d'indagine di Jones è stata sostenuta da parecchi altri esperti, tra cui Judy Wood, professore d'ingegneria meccanica alla Clemson University; e Charles N. Pegelow, un ingegnere strutturale con 30 anni d'esperienza. Infatti, molto prima che questo dissenso scientifico emergesse - solo 3 mesi dopo il 9/11 - l'inadeguatezza della versione ufficiale era stata messa in evidenza dagli ingegneri esperti in protezione contro gli incendi. Il redattore Bill Manning ha scritto in "Fire Engineering": "Fire Engineering ha buone ragioni per credere che 'l'indagine ufficiale' con la benedizione del FEMA... è una farsa mal congegnata che può già essere stata estorta da forze politiche i cui interessi primari, per metterla giù leggera, sono molto lontani dall'essere completamente scoperti... Membri rispettabili della comunità degli ingegneri esperti in protezione contro gli incendi cominciano ad alzare bandierine rosse ed emerge un risultato rimbombante: I danni strutturali provocati dagli aerei e l'accensione esplosiva del carburante dei jet in sé non erano sufficienti per abbattere le torri..."

Il professor Jones non ha scritto per sostenere un programma ideologico-cospirazionista aprioristico, ha scritto per precisare che ad oggi le spiegazioni scientifiche convenzionali dei crolli del WTC restano dubbie ed inadeguate. I depositi fusi trovati a Ground Zero e il fatto che la descrizione ufficiale eviti di menzionarli, rappresentano un'anomalia che dovrebbe essere studiata in modo imparziale, non essere allontanata per ragioni di convenienza politica - o standard arbitrari dei confini della salute mentale.

Dopo cinque anni, è difficile evitare la conclusione che ancora non sappiamo cosa sia realmente accaduto l'11 settembre 2001. E questo misero, patetico stato delle cose non dovrebbe continuare. Le famiglie del 9/11 e con loro il pubblico più vasto, hanno un diritto elementare a risposte complete su queste questioni basilari. E non sto per offrire a voi lettori una teoria alternativa omniesplicativa, o una bella rispostina pronta su un piatto d'argento. Non ne ho. Vi offro solo dei dati grezzi per iniziare un salutare processo di dissonanza cognitiva, con cui potrete fare quello che preferite.

Ma vi dirò una cosa che sappiamo per certo: gran parte della versione ufficiale è indifendibile, in modo sorprendente e preoccupante. Poiché i nostri capi continuano a spingere il Medio Oriente sull'orlo di una guerra nucleare, mentre schiacciano le libertà civili e criminalizzano il dissenso in casa, non potrebbe essere più evidente che è il momento di un'inchiesta pubblica davvero indipendente sul fenomeno del terrorismo.


OFFLINE
Post: 6,327
Registered in: 7/18/2011
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Master
9/5/2012 2:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

P@ufoon, 05/09/2012 13.56:

L'anomalia del crollo del WTC


Anche il resoconto ufficiale del crollo dei palazzi del World Trade Center è messo sempre più in discussione da alcuni scienziati americani. In un contributo tecnico al nuovo libro "Il 9/11 e l'impero americano" (Olive Branch, New York), Steve Jones, professore di fisica alla Brigham Young University (BYU), puntualizza sui ritrovamenti largamente descritti di metallo fuso nei seminterrati delle due torri del WTC che furono colpite dagli aerei, così come nel terzo palazzo, il WTC 7 - un palazzo che è crollato simmetricamente nonostante non fosse stato colpito da alcun aereo.

-Cut-





Perdona continuo a vedere le fonti FUFFAROLE

Questa è la fonte della caterva di fuffa

xoomer.virgilio.it/911_subito/interrogarsi_11settembre.htm

L'autore è un certo Nafeez Mosaddeq Ahmed direttore di una associazione non profit chiamata Policy Research and Development

iprd.org.uk/

Ripeto prendiamo anche le testimonianze di Topolino?

Ti prego approfondisci, anzichè fermarti alla fuffa anche se affascinante [SM=g8320]

Steve Jones è stato allontanato dal suo posto causa le scorrettezze fatte in questo ambito, spero abbia letto i links postati

www.debunking911.com/jones.htm

undicisettembre.blogspot.it/2006/09/steven-jones-sospeso-pe...




9/5/2012 2:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
eone nero, 05/09/2012 14.35:



Perdona continuo a vedere le fonti FUFFAROLE

Questa è la fonte della caterva di fuffa

xoomer.virgilio.it/911_subito/interrogarsi_11settembre.htm

L'autore è un certo Nafeez Mosaddeq Ahmed direttore di una associazione non profit chiamata Policy Research and Development

iprd.org.uk/

Ripeto prendiamo anche le testimonianze di Topolino?

Ti prego approfondisci, anzichè fermarti alla fuffa anche se affascinante [SM=g8320]

Steve Jones è stato allontanato dal suo posto causa le scorrettezze fatte in questo ambito, spero abbia letto i links postati

www.debunking911.com/jones.htm

undicisettembre.blogspot.it/2006/09/steven-jones-sospeso-pe...








La foto che riprende l'estrazione di un blocco di acciaio mezzo fuso ancora rosso ciliegia dopo piu' di un mese dal crollo non mi sembra fuffa,è una prova inconfutabile!
[Edited by P@ufoon 9/5/2012 2:53 PM]
OFFLINE
Post: 6,327
Registered in: 7/18/2011
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Master
9/5/2012 3:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

P@ufoon, 05/09/2012 14.51:




La foto che riprende l'estrazione di un blocco di acciaio mezzo fuso ancora rosso ciliegia dopo piu' di un mese dal crollo non mi sembra fuffa,è una prova inconfutabile!



No mi spiace, se si andasse avanti per foto oggi avremmo le conferme anche aliene.

Hai letto quanto ti ho apportato anzi abbiamo apportato e lo hai verificato?

Mi pare proprio di no.

Verifica leggi tutto e poi ne riparliamo quella foto ha valenza ZERO




9/5/2012 3:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ancora ricordo quel giorno, ero solo un ragazzino delle elementari :O
OFFLINE
Post: 5,607
Registered in: 5/18/2011
Gender: Male
[IMG]http://i47.tinypic.com/vgr2v7.png[/IMG]
Utente Master
9/5/2012 3:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Vabbe ragazzi non meravigliamoci tanto, se un giornale, in occasione del decimo anniversario dell’attentato alle Torri Gemelle, l’Espresso, insieme al figlio di Giulietto Chiesa, hanno pensato di far uscire in edicola un bel dvd documentario. “Zero”.

Che praticamente riprende le teorie fantascientifiche di Giulietto Chiesa e Mazzucco

Giulietto Chiesa: Le torri gemelle? “Mai Cadute!” e gli aerei? “Ologrammi”

Che le vittime degli aerei erano finte o qualcosa del genere ....

Cosa volete di più, questa e' disinformazione di appartenza Politica, con scopo di lucro... La gente non si ferma davanti a niente, manco d'avanti a tante povere vittime .... [SM=g2806966] ...

Io personalmente, li lascerei per un oretta, in mano alle famiglie delle vittime, a scambiare quattro chicchere fra loro [SM=j2201351] [SM=g2201342] , perchè non ne vale la pena manco parlarne di questi personaggi [SM=g1950684]



[Edited by KOSLINE 9/5/2012 3:31 PM]
OFFLINE
Post: 2,122
Registered in: 5/25/2012
Gender: Male
[IMG]http://i47.tinypic.com/vgr2v7.png[/IMG]
Utente Illuminato
9/5/2012 3:37 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
AlessandroCacciatore, 05/09/2012 15.24:

Ancora ricordo quel giorno, ero solo un ragazzino delle elementari :O


Io ero nel mio ufficio sotterraneo a sviluppare software, quando aprendo per caso la home di libero per controllare la posta, rimasi per qualche minuto confuso credendo che fosse la scena di un film o di una trovata pubblicitaria in stile "Cloverfield", purtroppo poi le immagini che si susseguirono mi fecero tornare alla realtà.
9/5/2012 3:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Infatti sembrava proprio un film...un'americanata .-.
9/5/2012 4:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

una domandina semplice semplice....
.....come mai l'edificio 7 che non è stato colpito da nessun aereo è collassato su se stesso implodendo in circa 7 secondi senza minimamente scalfire gli altri edifici che lo attorniavano a pochi metri di distanza?

.....non è stato forse minato o e la fuffa che lo ha buttato giu' [SM=g2806965] ?
[Edited by P@ufoon 9/5/2012 4:42 PM]
OFFLINE
Post: 2,122
Registered in: 5/25/2012
Gender: Male
[IMG]http://i47.tinypic.com/vgr2v7.png[/IMG]
Utente Illuminato
9/5/2012 4:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: una domandina semplice semplice....
P@ufoon, 05/09/2012 16.41:

.....come mai l'edificio 7 che non è stato colpito da nessun aereo è collassato su se stesso implodendo in circa 7 secondi senza minimamente scalfire gli altri edifici che lo attorniavano a pochi metri di distanza?

.....non è stato forse minato o e la fuffa che lo ha buttato giu' [SM=g2806965] ?



Dettagliatamente:
www.attivissimo.net/11settembre/wtc7/ipotesi_demolizione.htm
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:32 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com

Ufoonline.it offre i suoi contenuti nella nuova Fan Page di Facebook, un modo semplice e comodo per essere informati in tempo reale su tutti gli aggiornamenti della community direttamente nel tuo profilo del celebre Social Network. Se ti iscrivi gratuitamente, puoi interagire con noi ed essere informato rapidamente sulle ultime notizie ma anche su discussioni, articoli, e iniziative.