printprintFacebook

Risorse: Regolamento | Assistenza e Aiuto | Comunicazioni generali   Condividi:    
Visita il sito Ufoonline.it 
per ulteriori notizie, immagini e commenti.

Archivio + Ricerca + Opinioni + Tag + Speciali + Vostri avvistamenti 

Ricerca per anno di tutti gli articoli2010 - 2011 - 2012 - 2013 - 2014  TAG articoli archiviati sul sito:

Ufo | Marte | Scienza | Misteri | CropCircles | CoverUp | Seti | Astronomia | UfoinTv | Criptozoologia  

2012 | Sole | Interviste | Editoriali | Neo | Religione | Avvistamenti | Storia | Analisi | Luna 

Abductions | Droni | Astrobiologia | Paleoastronautica | Disastri | Complottismo | Terra


 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

La fine del mondo entro 100 anni elaborata dall' Oxford Global Challenges Foundation

Last Update: 5/19/2015 4:49 PM
OFFLINE
Post: 725
Registered in: 12/31/2013
Gender: Male
Utente Esperto
5/19/2015 2:09 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Si tratta di ipotesi fantascientifiche, ma stiamo parlando di conclusioni che hanno alla base elaborate ricerche compiute dagli studiosi della nota Università di Oxford Global Challenges Foundation. Gli esperti hanno stilato una sorta di classifica con gli eventi che potrebbero portare alla “fine del Mondo” entro i prossimi 100 anni. [SM=g2201342] L’ateneo più famoso del mondo ha ipotizzato quali possano essere gli scenari apocalittici che le prossime generazioni si troveranno ad affrontare. [SM=g1950693]


La prima ipotesi riguarda l’estinzione del genere umano. Ciò potrebbe avvenire quando le intelligenze artificiali saranno in grado di far soccombere quella umana. L’ipotesi può verificarsi, secondo i ricercatori, in una range che va dallo 0 al 10% di possibilità.

La seconda ipotesi riguarda lo scioglimento dei ghiacci, buco dell’Ozono, il riscaldamento terrestre. Al terzo posto c’è l’ipotesi di un virus letale. E’ l’ultima frontiera della guerra, presumibilmente in gradi di “sostituire” quella prettamente militare. Anche in questo caso i timori sono legati alla ricerca in ambito militare: le nanotecnologie potrebbero contribuire alla creazione di armi non convenzionali. Resiste ancora la teoria di una guerra nucleare. Sebbene sia meno probabile che negli anni scorsi, quando la guerra fredda sembrava destinata a sciogliersi, anch’essa, nella fusione di qualche bomba atomica, il rischio rimane tra i più elevati. Poi c’è il caso di un impatto con un’asteroide. Per quanto possa sembrare fantascientifico, la Oxford University non lo ritiene affatto improbabile. Basterebbe un asteroide grande 5km per distruggere un’area grande come la Nuova Zelanda, si legge. Per fortuna, riferisce la ricerca, questo avviene una volta ogni 20 milioni di anni. Fra le cause di una possibile apocalisse vi è anche il crollo degli attuali sistemi economico-politici.

ilmeteo
OFFLINE
Post: 697
Registered in: 3/15/2014
Gender: Male
Utente Esperto
5/19/2015 4:49 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

E' una sfida a chi la spara più grossa, con tutto il rispetto [SM=g6794]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:31 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com

Ufoonline.it offre i suoi contenuti nella nuova Fan Page di Facebook, un modo semplice e comodo per essere informati in tempo reale su tutti gli aggiornamenti della community direttamente nel tuo profilo del celebre Social Network. Se ti iscrivi gratuitamente, puoi interagire con noi ed essere informato rapidamente sulle ultime notizie ma anche su discussioni, articoli, e iniziative.