printprintFacebook

Risorse: Regolamento | Assistenza e Aiuto | Comunicazioni generali   Condividi:    
Visita il sito Ufoonline.it 
per ulteriori notizie, immagini e commenti.

Archivio + Ricerca + Opinioni + Tag + Speciali + Vostri avvistamenti 

Ricerca per anno di tutti gli articoli2010 - 2011 - 2012 - 2013 - 2014  TAG articoli archiviati sul sito:

Ufo | Marte | Scienza | Misteri | CropCircles | CoverUp | Seti | Astronomia | UfoinTv | Criptozoologia  

2012 | Sole | Interviste | Editoriali | Neo | Religione | Avvistamenti | Storia | Analisi | Luna 

Abductions | Droni | Astrobiologia | Paleoastronautica | Disastri | Complottismo | Terra


 
Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

La Cina sbarca sulla Luna, la sonda Yutu è atterrata: esplorazione durerà 3 mesi

Last Update: 12/23/2015 3:11 PM
OFFLINE
Post: 15,152
Registered in: 9/23/2009
Gender: Male
Utente Master
12/4/2013 3:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


Fonte: National Geographic Italia
Articolo di: Andrew Fazekas


Il 2 dicembre è iniziato il conto alla rovescia per un allunaggio completamente made in China: è questo l'obiettivo a lungo termine della missione Chang'e-3, che rilascerà sulla superficie lunare il rover Dubbed Yutu (Coniglio di giada), per un'esplorazione approfondita.


Il cratere Sinus Iridium, il luogo scelto per l'atterraggio della sonda Chang'e-3.


La Cina mirava a diventare, dopo la Russia e gli USA, la terza nazione a mandare un veicolo spaziale sulla Luna. Detto fatto: lunedì mattina, ora di Pechino, la sonda Chang'e-3 è stata lanciata nello spazio. Ha preso il suo nome dalla dea cinese della Luna, e segue le orme di due precedenti missioni, la prima delle quali ebbe luogo nel 2007 e riuscì a mappare l'intera superficie lunare, compreso un potenziale sito d'atterraggio per Chang'e-3.

Entro la fine della settimana il veicolo spaziale - che ha grosso modo le dimensioni di un SUV - raggiungerà l'orbita lunare. Dopo aver incendiato i suoi missili per diminuire la velocità ed entrare in orbita, inizierà l'atterraggio, circa a metà del mese di dicembre, e rilascerà infine un rover a sei ruote di 140 kg sulla superficie lunare. Il sito d'atterraggio si trova all'interno di Sinus Iridium (O Baia degli Arcobaleni), un cratere largo 400 km visibile in un'area che dalla Terra possiamo osservare durante la Luna piena, in alto a sinistra. Questa regione inesplorata reca in sé tutto il potenziale per la scoperta di peculiarità geologiche, con il vantaggio di una superficie adatta agli spostamenti del rover e una vista
superba sulle ripide pareti del cratere.
Una volta che il veicolo spaziale avrà toccato sano e salvo la superficie lunare, si spiegherà una rampa per permettere a Dubbed Yutu/Coniglio di giada (questo il nome del rover alimentato a energia solare) di uscire e cominciare a esplorare. In base alle aspettative degli scienziati dovrebbe essere in grado di viaggiare per almeno dieci chilometri e rimanere in funzione per tre mesi, mentre la navicella potrebbe essere in grado di sopravvivere per almeno un anno. Dubbed Yutu è equipaggiato con una suite di videocamere e radar in grado di sondare il suolo. Grazie a un braccio robotico, equipaggiato con uno spettrometro a raggi x che emette particelle alpha, il rover può individuare la composizione chimica di rocce e suolo.
Questa missione costituisce il primo tentativo della Cina di atterrare su un altro corpo celeste, non solamente per aumentare la comprensione geologica della Luna, ma anche per impressionare la comunità globale con i suoi progressi in termini di tecnoologia. Grazie a un intenso programma di finanziamenti governativi, la Cina ha sistematicamente allestito il suo programma spaziale nelle due decadi passate. Tra i traguardi raggiunti ci sono le missioni di volo abitato, un laboratorio spaziale in orbita e le sonde robotiche inviate sulla Luna e su Marte. La Cina sta costruendo le basi per l'esplorazione umana dello spazio, e i ricercatori sono già al lavoro per delle missioni lunari di follow-up, con l'obiettivo finale di un allunaggio dei loro astronauti previsto entro il 2025.
Al contempo, alcuni scienziati della NASA hanno esposto la loro preoccupazione riguardo al propellente utilizzato da Chang'e-3. Temono infatti che le sostanze rilasciate nell'orbita lunare possano ricadere sulla superficie del satellite, contaminando i dati che vengono raccolti nell'ambito della missione LADEE della NASA, che sta studiando le condizioni della polvere lunare.


Insomma, facciamo un grande "in bocca al lupo" a Chang'e-3 ed al suo rover Dubbed Yutu.
[SM=g1420768]
OFFLINE
Post: 1,781
Registered in: 11/26/2009
Gender: Male
Utente Illuminato
12/7/2013 6:08 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

forse ci lasceranno a perenne ricordo un libretto rosso di mao versione lunare.
OFFLINE
Post: 15,152
Registered in: 9/23/2009
Gender: Male
Utente Master
12/10/2013 6:50 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
filovirus59, 07/12/2013 18:08:

forse ci lasceranno a perenne ricordo un libretto rosso di mao versione lunare.




Eheh [SM=g2854182] ...
Tutto è possibile quando si parla dei cinesi!
[SM=g3061043]
OFFLINE
Post: 5,607
Registered in: 5/18/2011
Gender: Male
Utente Master
12/11/2013 2:39 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
_Thomas88_, 04/12/2013 15:56:



Insomma, facciamo un grande "in bocca al lupo" a Chang'e-3 ed al suo rover Dubbed Yutu.
[SM=g1420768]




Quoto tommy [SM=g8320]

Dopo 4 giorni di viaggio, la sonda Chang’e 3 si e' messa in orbita lunare a 100 km di quota, il 14 Dicembre (tra pochi giorni), dovrebbe avvenire l'atterraggio del lander con a bordo il rover Yutu.

Qui un animazione:


Buona fortuna ! [SM=g8278]
OFFLINE
Post: 15,152
Registered in: 9/23/2009
Gender: Male
Utente Master
12/12/2013 3:43 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ancora due giorni di attesa...
E poi sapremo se il rover Dubbed Yutu inizierà ad esplorare la Luna.
OFFLINE
Post: 6,149
Registered in: 11/29/2010
Gender: Male
Utente Master
Miglior Power 2013
12/14/2013 9:04 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

La Cina sbarca sulla Luna, la sonda Yutu è atterrata: esplorazione durerà 3 mesi
Si tratta del primo sbarco sul satellite della Terra da 37 anni a questa parte e l'Impero celeste è il terzo Paese al mondo a compiere un atterraggio morbido sulla Luna, dopo gli Stati Uniti e l’ex Unione sovietica.


I “cinesi” sulla Luna. È atterrata in sicurezza sul satellite della Terra la sonda ‘Yutu’ lanciata lo scorso 2 dicembre dalla Cina e trasportata a bordo della navicella ‘Chang’e 3′. Si tratta del primo sbarco sulla Luna da 37 anni a questa parte e la Cina è il terzo Paese al mondo a compiere un atterraggio morbido sulla Luna, dopo gli Stati Uniti e l’ex Unione sovietica. ‘Yutu’ vuol dire ‘Coniglio di giada’, che è il nome di una dea del mito cinese. A riferire dell’atterraggio sono i media di Stato cinesi, che hanno mostrato le immagini in diretta. Ora la sonda si separerà dalla navicella e comincerà un’esplorazione di tre mesi della superficie lunare.

La missione Chang’e 3 era partita appunto il 2 dicembre scorso dal sudovest della Cina a bordo di un razzo Long March-3B. L’allunaggio di è durato 12 minuti, necessari a fermare la navicella da una velocità di circa 1,7 chilometri al secondo. L’atterraggio morbido consente di non danneggiare né la navicella, né l’equipaggiamento che trasporta.

Precedentemente un’altra navicella cinese aveva orbitato intorno alla Luna e aveva raccolto dati, prima di compiere poi uno schianto programmato sempre sul suolo lunare. L’ambizioso programma spaziale della Cina, che è sostenuto dall’esercito, è un enorme motivo di orgoglio per il Paese dal momento che sono stati fatti numerosi passi avanti in relativamente poco tempo considerando che Pechino ha sicuramente meno esperienza di Usa e Russia quanto a tecnologia ed esperienza legate allo spazio. La Cina ha inviato il suo primo astronauta nello spazio nel 2003, diventando il terzo Paese dopo Russia e Stati Uniti, e Pechino ha già annunciato che tra i suoi obiettivi c’è quello di avere una propria stazione spaziale e di mandare un proprio astronauta sulla Luna.

Wu Weiren, uno dei principali responsabili del programma spaziale cinese, ha sottolineato che si è trattato della “parte più difficile” della missione di ‘Chang’e 3′. La sonda ha a bordo degli strumenti estremamente sofisticati, come i radar che possono vedere sotto la superficie, e si ritiene che porterà dati importanti agli scienziati cinesi.

Lanciato negli anni Cinquanta dall’allora presidente Mao Zedong, il programma spaziale cinese ha conosciuto un’accelerazione nell’ultimo decennio. Secondo Dean Cheng, un esperto sinoamericano che lavora per la conservatrice Heritage Foundation di Washington, il programma spaziale riflette la volontà della Cina di essere riconosciuta come una superpotenza dal resto del mondo. La conquista dello spazio, ha affermato in un’intervista alla Bbc, è “un riflesso del potere economico” di un Paese. “Chiaramente, ha delle implicazioni militari perché gran parte della tecnologia spaziale è a doppio uso (civile e militare)”, ha aggiunto.

Una missione analoga è prevista per il 2017. I responsabili cinesi non si sono sbilanciati, ma si ritiene che una missione di astronauti cinesi sulla Luna potrebbe essere matura tra il 2020 e il 2030.



Vedremo se qualche alieno li caccerà nei prossimi giorni [SM=g3061205]

www.ilfattoquotidiano.it/2013/12/14/la-cina-sbarca-sulla-luna-la-sonda-yutu-e-atterrata...
OFFLINE
Post: 2,976
Registered in: 10/28/2005
Gender: Male
Utente Illuminato
12/15/2013 1:02 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Qualche foto







OFFLINE
Post: 633
Registered in: 9/25/2006
Gender: Male
Utente Esperto
12/15/2013 9:50 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Adesso la Cina potrà vedere se la Nasa ha fatto giochetti è sempre meglio che ci siano più potenze in grado di mandare robot.
I cinesi hanno una società meno ipocrita degli americani e se scopriranno qualcosa lo diranno sicuramente, anche solo per fare crepare d'invidia gli Stati Uniti [SM=g1420767]

OFFLINE
Post: 6,149
Registered in: 11/29/2010
Gender: Male
Utente Master
Miglior Power 2013
12/15/2013 11:09 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Toglieranno la bandierina americana e metteranno quella cinese [SM=g1950690]
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 10/1/2012
Gender: Male
Utente Illuminato
12/15/2013 11:13 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
saturn_3, 15/12/2013 11:09:

Toglieranno la bandierina americana e metteranno quella cinese [SM=g1950690]




OFFLINE
Post: 5,557
Registered in: 10/20/2010
Gender: Male
Utente Master
12/15/2013 12:09 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
saturn_3, 15/12/2013 11:09:

Toglieranno la bandierina americana e metteranno quella cinese [SM=g1950690]



Non credo..anche perche' la zona dove e' atterrata non mi pare sia il mare della tranquillità'. [SM=g8297]
OFFLINE
Post: 5,607
Registered in: 5/18/2011
Gender: Male
Utente Master
12/15/2013 1:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Nonsonosolo, 15/12/2013 09:50:

Adesso la Cina potrà vedere se la Nasa ha fatto giochetti è sempre meglio che ci siano più potenze in grado di mandare robot.
I cinesi hanno una società meno ipocrita degli americani e se scopriranno qualcosa lo diranno sicuramente, anche solo per fare crepare d'invidia gli Stati Uniti [SM=g1420767]




Sull ipocrisia delle Nazioni ci andrei calmino, in determinati casi tutte le Nazioni possono essere ipocrite, e la Cina sicuramente non e' da meno.

Per i giochetti, non esiste nessun giochetto se non quello inventato da speculatori e riportato o confermato da gente altamente ignorante in materia, non sta sicuramente bisogno che la Cina confermi (ci sono prove inoppugnabili dello sbarco Lunare), come ricordo che all epoca della corsa alla Luna stavano in competizione i Russi con gli Americani, che tutto sono tranne che stupidotti, quindi meglio di loro a verificare e confermare la cosa, non penso che ci sia...

Detto questo tante volte i complottisti lunari hanno portato nelle loro tesi farlocche, che le stelle non si vedevano in molte foto delle missioni Apollo, quindi gli sbarchi erano FALSI [SM=x2976638]

[SM=g1420771]



Ora cosa si inventeranno che il rover Cinese e' sbarcato in un set nel deserto del Gobi ?

[SM=g8908]
[Edited by KOSLINE 12/15/2013 1:34 PM]
OFFLINE
Post: 1,760
Registered in: 10/10/2007
Gender: Male
Utente Illuminato
12/15/2013 1:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ma è una mia suggestione o quelle foto fanno molto anni 70...mi sembra di essere tornato indietro alle missioni apollo con foto spartane. LA NASA ci ha viziato in questi anni con hubble
12/15/2013 1:22 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Dal Blog di Attivissimo:



Quello che vedete qui sopra è un montaggio molto accelerato di alcuni fotogrammi tratti dalla diretta televisiva dalla superficie della Luna di oggi, che ha mostrato l'atterraggio della sonda robotica cinese Chang'e 3 e del suo passeggero semovente, il veicolo teleguidato Yutu. Le immagini mostrano proprio la discesa di Yutu dalle rampe di Chang'e.

Fantastico. Erano 37 anni che nessuno effettuava un atterraggio morbido sulla Luna: gli ultimi erano stati i russi, con la sonda automatica Luna 24, il 22 agosto 1976. L'ultimo veicolo semovente sulla Luna risale a quarant'anni fa: merito di nuovo dei russi, con la sonda Luna 21 e il rover Lunokhod 2, atterrati il 16 gennaio 1973. Dal 4 giugno 1973, quando il Lunokhod 2 ha inviato l'ultima di oltre 80.000 immagini televisive, nessuno ha più ottenuto immagini della Luna con un veicolo situato sulla sua superficie. È un successo notevole per il programma spaziale cinese, non solo come dimostrazione di competenza tecnologica ma anche come occasione di prestigio internazionale.

Ai lunacomplottisti non piacerà il fatto che anche nelle immagini cinesi mancano le stelle e che la superficie lunare vista da Chang'e 3 corrisponde, per struttura e illuminazione, a quella mostrata nelle foto degli sbarchi lunari delle missioni Apollo, ma pazienza.


fonte: attivissimo.blogspot.it/2013/12/dopo-40-anni-finalmente-nuove-immag...
OFFLINE
Post: 5,607
Registered in: 5/18/2011
Gender: Male
Utente Master
12/15/2013 1:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Felisianos, 15/12/2013 13:17:

Ma è una mia suggestione o quelle foto fanno molto anni 70...mi sembra di essere tornato indietro alle missioni apollo con foto spartane. LA NASA ci ha viziato in questi anni con hubble




E già se confrontate con le foto che ci arrivano ad esempio da Curiosity, sta un abisso come qualità, ma vedremo meglio le foto che farà il rover, questa magari essendo della camera del lander che serviva solo a controllare lo sbarco del rover, non e' molto prestazionale (come qualità dico)... [SM=g8320]

_INSIDER_, 15/12/2013 13:22:

Dal Blog di Attivissimo:

Ai lunacomplottisti non piacerà il fatto che anche nelle immagini cinesi mancano le stelle e che la superficie lunare vista da Chang'e 3 corrisponde, per struttura e illuminazione, a quella mostrata nelle foto degli sbarchi lunari delle missioni Apollo, ma pazienza.




Poverini [SM=g10034] [SM=x2976646]
OFFLINE
Post: 1,968
Registered in: 6/25/2011
Gender: Male
Utente Illuminato
12/15/2013 1:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Per fortuna che c'è la Cina.Là hanno deciso di fare sul serio e si sa che chi osa vince.
OFFLINE
Post: 6,805
Registered in: 9/28/2005
Gender: Male
Utente Master
12/15/2013 2:09 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Arriverrano sulla Luna con una missione umana entro il 2020, tanto di fare la mattanza di uomini paura non ne hanno, sono 1 miliardo e 300 milioni.

Le foto non sono paragonabili ai rover Nasa perchè sono foto fatte dalla fotocamera esterna fatta per riprendere l'allunaggio e non dagli apparecchi principali. La prima foto di Curiosity su Marte non era migliore.




La vera differenza si vedrà quando arriveranno le foto vere, vediamo se ci sara un database consultabile online come la NASA, o qualcosa da vedere in un tempo decente.
[Edited by UniversalMan 12/15/2013 2:15 PM]
OFFLINE
Post: 15,152
Registered in: 9/23/2009
Gender: Male
Utente Master
12/15/2013 3:33 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

OFFLINE
Post: 5,607
Registered in: 5/18/2011
Gender: Male
Utente Master
12/15/2013 3:57 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
_Thomas88_, 15/12/2013 15:33:





Ecco mi ricordavo bene allora che stava già un 3ad sull argomento..

Tra poco il rover e il lander si riprenderanno a vicenda, il rover farà questo tragitto segnato in foto:

[SM=g8320]

OFFLINE
Post: 6,805
Registered in: 9/28/2005
Gender: Male
Utente Master
12/15/2013 4:15 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Kos le scritte sono chiarissime abbiamo capito tutto [SM=g1420768]
Certo che se i cinesi non capiscono che per una questione di globalizzazione delle informazioni è il caso di scrivere anche in inglese schemi e aggiornamenti della missione siamo messi male [SM=x2976656]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 5 6 7 8 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:31 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com

Ufoonline.it offre i suoi contenuti nella nuova Fan Page di Facebook, un modo semplice e comodo per essere informati in tempo reale su tutti gli aggiornamenti della community direttamente nel tuo profilo del celebre Social Network. Se ti iscrivi gratuitamente, puoi interagire con noi ed essere informato rapidamente sulle ultime notizie ma anche su discussioni, articoli, e iniziative.