Risorse: Regolamento | Assistenza e Aiuto | Comunicazioni generali   Condividi:    
Visita il sito Ufoonline.it 
per ulteriori notizie, immagini e commenti.

Archivio + Ricerca + Opinioni + Tag + Speciali + Vostri avvistamenti 

Ricerca per anno di tutti gli articoli2010 - 2011 - 2012 - 2013 - 2014  TAG articoli archiviati sul sito:

Ufo | Marte | Scienza | Misteri | CropCircles | CoverUp | Seti | Astronomia | UfoinTv | Criptozoologia  

2012 | Sole | Interviste | Editoriali | Neo | Religione | Avvistamenti | Storia | Analisi | Luna 

Abductions | Droni | Astrobiologia | Paleoastronautica | Disastri | Complottismo | Terra


 
Print | Email Notification    
Author

Fuochi di Canneto di Caronia a altri fenomeni a Messina e dintorni: un topic per capire

Last Update: 2/2/2017 1:30 PM
10/1/2014 3:41 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
Dukros, 01/10/2014 14:48:



Questa notizia è una bufala, non c'è nessuna miniera e nessun cancello, ve lo posso assicurare io che abito vicino.
In questa immagine satellitare si vedono i lavori per la costruzione dell'autostrada Pa-Me A20, quindi l'immagine è vecchia perché quel tratto è stato inaugurato il 21 luglio 2005, nella foto non si vede ancora il viadotto "canneto". L'ampio sbancamento di cui parlano sono i lavori per la costruzione delle gallerie artificiali come si vede nella foto recente di google maps

goo.gl/maps/ycf8X


Sì, immaginavo qualcosa del genere. Grazie per la conferma.

OFFLINE
Post: 65
Registered in: 3/6/2014
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Praticante
10/2/2014 10:32 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Gli ultimi servizi del telegionale regionale e di studio aperto sui roghi




[Edited by R.o.s 10/2/2014 10:34 AM]
OFFLINE
Post: 6,805
Registered in: 9/28/2005
Gender: Male
[IMG]http://i47.tinypic.com/vgr2v7.png[/IMG]
Utente Master
10/2/2014 10:46 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ah eccola la Piera, c'erano mancati i suoi servizi con musica di sottofondo d'atmosfera [SM=g2201354]
OFFLINE
Post: 479
Registered in: 1/5/2012
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Veterano
10/2/2014 11:31 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Non ci sono soldi per mettere le telecamere nelle case, in compenso ci sono quelli per fare una rete di rilevazione allo scopo di captare le microonde aliene che bruciano i cuscini sulle sedie di legno. Fantastico.
OFFLINE
Post: 479
Registered in: 1/5/2012
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Veterano
10/2/2014 11:52 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Azzardo un'ipotesi su quello che succede:
una parte di fenomeni è riconducibile a correnti vaganti, la perforazione dei tubi dell'acqua ne è a testimonianza, che può produrre guasti negli apparati elettrici, guasti che ovviamente possono portare al surriscaldamento e quindi al fuoco;
una larga parte invece è di origine umana, ovviamente ci sono molte persone in buona fede che subiscono la cosa, ma sono pronto a scommettere che ci sono altri, sul luogo, che ci stanno marciando.
Le microonde non c'entrano nulla, come sono sciocchezze le storie sui fasci di energia (che energia?), gli unici strumenti che servono per verificare cosa succede sono le telecamere registrate, le quali ovviamente non si mettono.
OFFLINE
Post: 6,805
Registered in: 9/28/2005
Gender: Male
[IMG]http://i47.tinypic.com/vgr2v7.png[/IMG]
Utente Master
10/2/2014 12:06 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
giambo64, 02/10/2014 11:52:

Azzardo un'ipotesi su quello che succede:
una parte di fenomeni è riconducibile a correnti vaganti, la perforazione dei tubi dell'acqua ne è a testimonianza, che può produrre guasti negli apparati elettrici, guasti che ovviamente possono portare al surriscaldamento e quindi al fuoco;
una larga parte invece è di origine umana, ovviamente ci sono molte persone in buona fede che subiscono la cosa, ma sono pronto a scommettere che ci sono altri, sul luogo, che ci stanno marciando.
Le microonde non c'entrano nulla, come sono sciocchezze le storie sui fasci di energia (che energia?), gli unici strumenti che servono per verificare cosa succede sono le telecamere registrate, le quali ovviamente non si mettono.




Ho sempre pensato che una buona parte della popolazione sia totalmente in buona fede con fenomeni riconducibili a problemi di natura non dolosa.
Come succede in tutte le società umane condizionate dal protrarsi di una situazione, una parte "potrebbe" condizionale è d'obbligo aver sfruttato la situazione. Di solito sono molto netto nei giudizi, qui rimango perplesso rispetto ad alcune cose che non conosco, soprattutto a livello prettamente tecnico, microonde, elettronica, radiazioni ambientali, non è roba che capisco.
10/2/2014 12:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Considerate che la cosa ha inizio nel 2004, e non è da escludere che i primi incendi dell'epoca, su cui si è probabilmente speculato fino ad oggi, nascquero per allacci abusivi alla rete elettrica.
OFFLINE
Post: 151
Registered in: 10/30/2013
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Senior
10/2/2014 1:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
UniversalMan, 02/10/2014 12:06:




Ho sempre pensato che una buona parte della popolazione sia totalmente in buona fede con fenomeni riconducibili a problemi di natura non dolosa.
Come succede in tutte le società umane condizionate dal protrarsi di una situazione, una parte "potrebbe" condizionale è d'obbligo aver sfruttato la situazione. Di solito sono molto netto nei giudizi, qui rimango perplesso rispetto ad alcune cose che non conosco, soprattutto a livello prettamente tecnico, microonde, elettronica, radiazioni ambientali, non è roba che capisco.



Francamente ne dubito.
Gli incendi avvengono all'interno delle abitazioni, quindi tutti o parte dei familiari sono implicati nei roghi di cianfrusaglie o di oggetti di poco valore come il rotolo di carta igienica nel video del post precedente. A questo aggiungi che le famiglie interessate, a meno di smentite, sono sempre le stesse , una decina, e imparentate quasi tutte tra loro, coinvolgendo in totale meno di 40 persone.


OFFLINE
Post: 2,976
Registered in: 10/28/2005
Gender: Male
Utente Illuminato
10/2/2014 1:46 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ho trovato questo articolo risalente a luglio 2014 sulle polemiche per i risarcimenti, mi sembra non sia stato postato da nessuno prima.

Quoto alcune parti interessanti
Infatti, il decreto firmato dall’Allora Presidente del consiglio Berlusconi, non poteva essere messo in atto per un cavillo burocratico inserito successivamente al decreto stesso e dopo che gli abitanti avevano sostenuto le spese. Secondo la circolare della Protezione Civile, i rimborsi potevano essere elargiti solo a presentazione delle relative fatture di acquisto. Tale circolare fu messa in atto proprio a seguito delle voci che arrivavano a Palermo di chissà quali rimborsi richiesti e quali truffe messe in atto dai residenti. In realtà, i risarcimenti riguardavano per lo più il costo del colore per l’imbiancatura eseguita dagli stessi residenti e per quelle case che erano rimaste aperte per mesi interi, annerite dagli incendi e per l’acquisto di qualche frigorifero e televisore per una cifra media di circa 1.000,00/ 1.500,00 euro. Fu allora che grazie ad una riunione presso la sede della protezione civile regionale l’allora responsabile Cocina ci autorizzò a rimborsare le somme richieste previo sopralluogo effettuato presso le abitazioni stesse, per l e presa diretta visione di quali erano le spese effettuate. Tali sopralluoghi, furono effettuati dal sottoscritto e dal responsabile della protezione civile comunale ing. Paolo Folisi. In pochi giorni, abbiamo visitato ogni abitazione del quartiere stilato verbale e visionato gli acquisti effettuati, allegando le ricevute di acquisto e quantificando il costo del materiale acquistato per le imbiancature effettuate da loro stessi

www.amnotizie.it/2014/07/22/a-canneto-incendi-dolosi-per-risarcimenti-solo-assurde-scio...
OFFLINE
Post: 95
Registered in: 2/9/2010
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Praticante
10/2/2014 2:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
_INSIDER_, 02/10/2014 12:48:

Considerate che la cosa ha inizio nel 2004, e non è da escludere che i primi incendi dell'epoca, su cui si è probabilmente speculato fino ad oggi, nascquero per allacci abusivi alla rete elettrica.




Ma di quali allacci abusivi, ma tu che ne sai? Allora non avete capito che gli incendi scoppiavano lo stesso nonostante l'enel aveva staccato la corrente in tutto il quartiere? Due giorni fa hanno preso fuoco delle sedie in una casa evacuata e nel quartiere non c'era nessuno degli abitanti ma solo due vigili del fuoco... Si vede che non approfondite bene le notizie e sparate ca..ate

rmnd, 02/10/2014 13:19:



Francamente ne dubito.
Gli incendi avvengono all'interno delle abitazioni, quindi tutti o parte dei familiari sono implicati nei roghi di cianfrusaglie o di oggetti di poco valore come il rotolo di carta igienica nel video del post precedente. A questo aggiungi che le famiglie interessate, a meno di smentite, sono sempre le stesse , una decina, e imparentate quasi tutte tra loro, coinvolgendo in totale meno di 40 persone.





Come fai a giudicare senza conoscere bene ciò di cui parli? Gli incendi avvengono sia all'interno che all'esterno, si incendiano anche i sedili di alcune auto tra cui quella della protezione civile, auto parcheggiate e chiuse. Le famiglie sono sempre le stesse perché, se ancora non lo avete capito, ci abitano solo loro lì, non è un paese, è una piccola borgata di parenti. Che interesse avrebbero a incendiarsi le case e subire disagi senza fine? Ci sono persone anziane che soffrono a stare lontano dalle loro case... Informatevi bene prima di parlare a vanvera...
Scusate lo sfogo........

Qui sta succedendo qualcosa di molto strano, di eccezionale, ma la cosa che mi fa più rabbia è che la stampa non ne parla e le istituzioni latitano, perché di sicuro sanno cosa è ma non possono parlare e si deve insabbiare tutto.
Ultimi aggiornamenti
www.amnotizie.it/2014/10/01/canneto-di-caronia-ancora-fiamme-nellauto-di-r...
[Edited by Dukros 10/2/2014 2:36 PM]
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 10/1/2012
Gender: Male
Utente Illuminato
10/2/2014 3:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Dai servizi che ha postato Ros mi sembra che la stampa e la tv tutto sommato se ne stia occupando, il caso lo conoscono ormai tutti in italia [SM=g2806961]
Non te la devi prendere anche se può ferirti l'opinione dell'uomo comune, sono le istituzioni che dovete premere, tanto non puoi controllare le opinioni della gente. Perchè non contattate qualche università americana per farvi finanziare una ricerca? Il Mit di Boston per esempio. Non aspettate sempre lo Stato, agite da soli, andate oltre, trasformate questa tragedia che sta succedendo in un'occasione. Se quella fiat bravo aveva dentro un bambino cosa sarebbe successo?
10/2/2014 4:22 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Dukros, 02/10/2014 14:32:

Ma di quali allacci abusivi, ma tu che ne sai? Allora non avete capito che gli incendi scoppiavano lo stesso nonostante l'enel aveva staccato la corrente in tutto il quartiere? Due giorni fa hanno preso fuoco delle sedie in una casa evacuata e nel quartiere non c'era nessuno degli abitanti ma solo due vigili del fuoco

Parli dei periodi successivi ai primi incendi, quelli a cui io mi sto riferendo. E non mi risulta che gli incendi avvenivano il luoghi evacuati, nel modo più assoluto.

10/2/2014 5:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Takenspace, 02/10/2014 13:46:

Ho trovato questo articolo risalente a luglio 2014 sulle polemiche per i risarcimenti, mi sembra non sia stato postato da nessuno prima.


Sì, l'avevo già linkato io.

Comunque qui c'è qualcuno in malafede, e non sono gli abitanti di Canneto. I casi sono due: o ci si diverte ad accusare la gente a caso, tanto per creare scompiglio, oppure si ha semplicemente una paura fottuta di guardare in faccia la realtà, mentendo anche a se stessi.
Perché gli elementi ci sono tutti, ma proprio tutti, basta soltanto fare 1+1, e non voglio credere che qui qualcuno sia tanto stupido da non riuscire nemmeno in questo.


10/2/2014 6:13 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

TheOne.ufoonline, 02/10/2014 17:58:

Perché gli elementi ci sono tutti, ma proprio tutti, basta soltanto fare 1+1, e non voglio credere che qui qualcuno sia tanto stupido da non riuscire nemmeno in questo.

Gli elementi finora raccolti (bisogna vedere quali però) porterebbero a quale giudizio finale? Escludendo per te il dolo, escludendo UFO e Alieni che sono solo un'invenzione della stampa (ho appena appurato la radice della bufala, articolo dell'Expresso del 2007), quale sarebbe quindi per te la causa degli incendi?


10/2/2014 6:25 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
_INSIDER_, 02/10/2014 18:13:


quale sarebbe quindi per te la causa degli incendi?



No, sono stufo di parlarne. Ognuno si risponda per se.
10/2/2014 6:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

E allora, come fece all'epoca Venerando, si va per esclusione.
Lui, nella sua relazione, parla di plausibilità (che non è certezza) di emissioni di EMP (impulsi elettromagnetici) di origine artificiale. E questo credo che ormai sia noto a tutti.

Cos'altro, oltre quello ipotizzato dallo stesso Venerando che non ha MAI fatto riferimento ad ufo e ad alieni?

Ma anche l'ipotesi degli impulsi EMP provenienti da un punto sorgente localizzato in mare, non sta in piedi. Non è stato dimostrato.
[Edited by _INSIDER_ 10/2/2014 6:33 PM]
OFFLINE
Post: 1,968
Registered in: 6/25/2011
Gender: Male
[IMG]http://i47.tinypic.com/vgr2v7.png[/IMG]
Utente Illuminato
10/2/2014 7:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
_INSIDER_, 02/10/2014 18:32:

E allora, come fece all'epoca Venerando, si va per esclusione.
Lui, nella sua relazione, parla di plausibilità (che non è certezza) di emissioni di EMP (impulsi elettromagnetici) di origine artificiale. E questo credo che ormai sia noto a tutti.

Cos'altro, oltre quello ipotizzato dallo stesso Venerando che non ha MAI fatto riferimento ad ufo e ad alieni?

Ma anche l'ipotesi degli impulsi EMP provenienti da un punto sorgente localizzato in mare, non sta in piedi. Non è stato dimostrato.



Ma il Comitato Interistituzionale di Venerando è ancora all'opera o ha smobilitato definitivamente?
10/2/2014 7:30 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Non so se sia ancora all'opera, la sua relazione con l'ipotesi EMP sopra menzionata è datata dicembre 2007.
OFFLINE
Post: 151
Registered in: 10/30/2013
Gender: Male
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Senior
10/2/2014 7:30 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
Dukros, 02/10/2014 14:32:



Come fai a giudicare senza conoscere bene ciò di cui parli? Gli incendi avvengono sia all'interno che all'esterno, si incendiano anche i sedili di alcune auto tra cui quella della protezione civile, auto parcheggiate e chiuse. Le famiglie sono sempre le stesse perché, se ancora non lo avete capito, ci abitano solo loro lì, non è un paese, è una piccola borgata di parenti. Che interesse avrebbero a incendiarsi le case e subire disagi senza fine? Ci sono persone anziane che soffrono a stare lontano dalle loro case... Informatevi bene prima di parlare a vanvera...
Scusate lo sfogo........

Qui sta succedendo qualcosa di molto strano, di eccezionale, ma la cosa che mi fa più rabbia è che la stampa non ne parla e le istituzioni latitano, perché di sicuro sanno cosa è ma non possono parlare e si deve insabbiare tutto.
Ultimi aggiornamenti
www.amnotizie.it/2014/10/01/canneto-di-caronia-ancora-fiamme-nellauto-di-r...




prendiamo il caso del furgone della protezione civile da te citato:

si incendiano anche i sedili di alcune auto tra cui quella della protezione civile:


dovresti circostanziare i singoli casi altrimenti si cade nell'anedottica generalista.

Qualche dettaglio lo troviamo in un articolo della Stampa


L’altra notte se ne sono registrati a decine: è andato a fuoco un freezer, un copriletto, un asciugamani, tende, sedie, perfino un sedile del furgone-autobotte che la protezione civile locale aveva lasciato a disposizione degli abitanti per le emergenze.

www.lastampa.it/2014/09/25/italia/cronache/il-mistero-dei-roghi-di-caronia-HHOq737DgcLz0ve5CoIK1O/pag...



e qui una foto


Il furgone non era chiuso a chiave o le chiavi erano a disposizione degli abitanti, quindi chiunque avrebbe potuto incendiare il sedile avendo l'accortezza di spegnere il principio d'incendio per evitare di mandare a fuoco completamente il mezzo. Per il resto, il trafiletto di quell'articolo si commenta da sè: "è andato a fuoco un freezer, un copriletto, un asciugamani, tende, sedie"
[Edited by rmnd 10/2/2014 7:33 PM]
10/2/2014 7:46 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

rmnd, 02/10/2014 19:30:

Il furgone non era chiuso a chiave o le chiavi erano a disposizione degli abitanti, quindi chiunque avrebbe potuto incendiare il sedile avendo l'accortezza di spegnere il principio d'incendio per evitare di mandare a fuoco completamente il mezzo. Per il resto, il trafiletto di quell'articolo si commenta da sè: "è andato a fuoco un freezer, un copriletto, un asciugamani, tende, sedie"

Non aggiungo altro, ti quoto.. [SM=g3943211]


New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:09 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com

Ufoonline.it offre i suoi contenuti nella nuova Fan Page di Facebook, un modo semplice e comodo per essere informati in tempo reale su tutti gli aggiornamenti della community direttamente nel tuo profilo del celebre Social Network. Se ti iscrivi gratuitamente, puoi interagire con noi ed essere informato rapidamente sulle ultime notizie ma anche su discussioni, articoli, e iniziative.