printprintFacebook

Risorse: Regolamento | Assistenza e Aiuto | Comunicazioni generali   Condividi:    
Visita il sito Ufoonline.it 
per ulteriori notizie, immagini e commenti.

Archivio + Ricerca + Opinioni + Tag + Speciali + Vostri avvistamenti 

Ricerca per anno di tutti gli articoli2010 - 2011 - 2012 - 2013 - 2014  TAG articoli archiviati sul sito:

Ufo | Marte | Scienza | Misteri | CropCircles | CoverUp | Seti | Astronomia | UfoinTv | Criptozoologia  

2012 | Sole | Interviste | Editoriali | Neo | Religione | Avvistamenti | Storia | Analisi | Luna 

Abductions | Droni | Astrobiologia | Paleoastronautica | Disastri | Complottismo | Terra


 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

I suoni animali, fotografati.

Ultimo Aggiornamento: 29/05/2013 02.32
29/05/2013 02.32

Un progettatore di software, applica una tecnica matematica per trasformare i suoni in immagini. Ecco i risultati. [SM=g1950684]

Si possono fotografare i suoni? Per Mark Fischer, artista e sviluppatore di software, sì. Perché, proprio come la tradizionale fotografia dà una rappresentazione visiva di un dato di partenza grezzo, quale la luce, allo stesso modo è possibile scegliere una rappresentazione visiva per dati grezzi di natura diversa, come il suono. Con questo intento è nato Aguasonic Acoustics, un progetto per rappresentare i suoni emessi dagli animali, sotto forma di immagini.
Per Fischer, il modo consueto di rappresentare i suoni con gli spettrogrammi (ovvero un grafico che mostra l’andamento dell’intensità del suono in funzione di tempo e della frequenza) infatti è da considerarsi antiquato e non completamente adatto ad analizzare dettagli e pattern generali di un suono. Quello che egli propone, è di convertire i suoni in una rappresentazione di più immediata comprensione e magari anche esteticamente piacevole. Per farlo, Fischer utilizza una tecnica matematica nota come wavelet, con cui in sostanza un segnale viene trasformato in una forma d’onda oscillante e quindi usa un software per trasformare quanto ottenuto secondo dei pattern circolari.
Secondo Fischer, in questo modo si riesce a mantenere tutti i dati in una rappresentazione utile, (che permettere di discriminare i dettagli quanto l’andamento complessivo) e piacevole esteticamente, al tempo stesso. Inoltre, la tecnica delle wavelet, sarebbe particolarmente indicata per l’analisi di suoni brevi. Ecco una carrellata delle immagini dei suoni elaborati secondo la metodologia di Fischer, appartenenti a diversi animali (per lo più uccelli, delfini e balene), raccolte nella gallery proposta da Wired.com.


[IMG]http://i43.tinypic.com/2d46yr.jpg[/IMG]
Balenottera rostrata

[IMG]http://i44.tinypic.com/6p2el0.jpg[/IMG]
Colibrì ape

Le altre immagini, cliccando sul seguente link:

daily.wired.it/foto/2013/05/28/foto-suoni-animali-528501.html


Fonte: wired.it
[Modificato da Regulus83 29/05/2013 02.33]
Chi passa di qui? ... Saluti :-) - 2Oasi Forum183 pt.04/12/2016 15.29 by G.Dexter
Vi siete stufati di faccialibro?...Voci nel Web...62 pt.04/12/2016 18.02 by mescal°
Riferimenti storiciTestimoni di Geova Online...47 pt.04/12/2016 19.16 by Umberto6969
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
 | 
Rispondi

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 19.17. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2016 FFZ srl - www.freeforumzone.com

Ufoonline.it offre i suoi contenuti nella nuova Fan Page di Facebook, un modo semplice e comodo per essere informati in tempo reale su tutti gli aggiornamenti della community direttamente nel tuo profilo del celebre Social Network. Se ti iscrivi gratuitamente, puoi interagire con noi ed essere informato rapidamente sulle ultime notizie ma anche su discussioni, articoli, e iniziative.