printprintFacebook

Risorse: Regolamento | Assistenza e Aiuto | Comunicazioni generali   Condividi:    
Visita il sito Ufoonline.it 
per ulteriori notizie, immagini e commenti.

Archivio + Ricerca + Opinioni + Tag + Speciali + Vostri avvistamenti 

Ricerca per anno di tutti gli articoli2010 - 2011 - 2012 - 2013 - 2014  TAG articoli archiviati sul sito:

Ufo | Marte | Scienza | Misteri | CropCircles | CoverUp | Seti | Astronomia | UfoinTv | Criptozoologia  

2012 | Sole | Interviste | Editoriali | Neo | Religione | Avvistamenti | Storia | Analisi | Luna 

Abductions | Droni | Astrobiologia | Paleoastronautica | Disastri | Complottismo | Terra


 
Pagina precedente | 1 2 3 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Dimostrata la connessione tra esseri umani e stelle

Ultimo Aggiornamento: 01/02/2017 12.47
27/01/2017 12.40

Siamo "figli delle stelle".

Viva il panteismo. Tutto questo porta acqua al mulino dei contattisti e delle loro teorie
---------------------------------------------------------

Da: UFO E DINTORNI, di Antonio De Comite

Un gruppo di astronomi partecipanti al progetto Sloan Digital Sky Survey (SDSS), che nasce con l’obiettivo di costruire una mappa dettagliata dell’Universo, ha ottenuto prove che dimostrano che gli esseri umani e le stelle condividono gli stessi elementi chimici.

Con l’aiuto del telescopio ARC dell’Apache Point Observatory nel New Mexico (USA), dotato di strumenti che misurano lunghezze d’onda all’infrarosso, sono state esaminate circa 150.000 stelle al largo della galassia al fine di conoscere gli elementi chimici che le compongono. Attraverso l’analisi spettroscopica si è determinato che questi corpi celesti sono composti da sei elementi, tra i più comuni della vita sulla Terra, i quali costituiscono il 97 percento del corpo umano: carbonio, idrogeno, ossigeno, azoto, fosforo e zolfo (tutti conosciuti con l’acronimo mnemotecnico di CHONPS).

“La luce infrarossa attraverso la polvere interstellare ci ha permesso di osservare una vasta gamma di lunghezze d’onda in dettaglio, misurando così i modelli creati da decine di elementi diversi“, ha affermato Jon Holtzman, della New Mexico State University.

Inoltre è emerso che la proporzione di ciascun elemento è differente nelle stelle e nell’uomo. Per esempio, mentre l’ossigeno costituisce il 65 percento degli atomi dell’organismo umano, solo l’1 percento è parte della massa di tutti gli elementi nello spazio che si compongono principalmente di idrogeno. I ricercatori hanno anche trovato una forte concentrazione di questi elementi nel centro della Via Lattea nella sua parte esterna.

I risultati potrebbero aiutare gli astronomi ad ottenere una nuova comprensione della struttura della galassia e confermano la “chiara connessione degli esseri umani con la galassia“, così come affermava una frase del famoso astronomo Carl Sagan:

“L’azoto del nostro DNA, il calcio dei nostri denti, il ferro nel nostro sangue, il carbonio nelle nostre torte di mele sono stati creati negli interni delle stelle in fase di collasso. Siamo fatti, quindi, di sostanza stellare“.

ufoedintorni.wordpress.com/2017/01/26/provata-connessione-tra-esseri-umani-e...

www.sdss.org/press-releases/the-elements-of-life-mapped-across-the-milky-way-by-sds...
[Modificato da zeus(74) 27/01/2017 12.42]
OFFLINE
Post: 467
Registrato il: 05/01/2012
Sesso: Maschile
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Veterano
27/01/2017 17.54

Questa ricerca ha dimostrato che gli esseri viventi sulla terra sono compostidagli stessi elementi presenti nelle nubi interstellari, rafforzando l'idea che la vita sia un fenomeno diffuso nell' universo.
É una conferma di quanto già si pensava da anni in ambito scientifico.

Non porta acqua al mulino dei contattisti, sei tu che, nonostante cerchi di darti una immagine seria, hai ancora voglia di raccontarci le solite storielle sugli stucchevoli extraterrestri biondi.
OFFLINE
28/01/2017 13.31

giambo64, 27/01/2017 17.54:

Questa ricerca ha dimostrato che gli esseri viventi sulla terra sono compostidagli stessi elementi presenti nelle nubi interstellari



Embe ti pare poco? Deriviamo tutti dalla stessa matrice dalla stesse particelle.



rafforzando l'idea che la vita sia un fenomeno diffuso nell' universo



Oltre a questo rafforza anche l'idea sostenuta dal panteismo e dal contattismo, secondo cui siamo un tutt'uno con l'universo, e in un certo senso cè un legame tra noi ed esso; siamo tutti collegati. E smentisce di fatto tutte quelle teorie scientifiche e religiose che rifiutano questo collegamento.

"Siamo fatti della stessa sostanza delle stelle" dice Carl Seagan



Non porta acqua al mulino dei contattisti, sei tu che, nonostante cerchi di darti una immagine seria, hai ancora voglia di raccontarci le solite storielle sugli stucchevoli extraterrestri biondi.



E invece si che porta acqua al mulino dei contattisti. Fattene una ragione perché loro, al contrario del pensiero moderno che si oppone alla new age, sostengono proprio questo.

Questa è una piccola vittoria per i contattisti e una piccola sconfitta x gli atei agnostici e scettici come te. Se non riesci a capirlo è perché non conosci l'argomento. Vai a studiare invece di provocare con inutili attacchi sterili. Mi fanno il solletico... [SM=g1950690]
28/01/2017 14.04

A me non fa né caldo né freddo; anzi mi sembra piuttosto ovvio che se l'universo è nato da una singolarità, in ogni punto di esso troveremo gli stessi elementi e la vita basata su quegli stessi elementi...
L'acqua è assente nelle stelle mentre noi ne siamo composti in altissima percentuale. Siamo molto più simili a una medusa e a un anguria più che a una stella.
Mi sembra talmente banale che a questo punto, non so se ho capito bene il topic...
OFFLINE
29/01/2017 12.37

L'articolo originale in inglese lo hai letto?

C'é un punto in cui dice anche: "Many of the atoms which make up your body were created sometime in the distant past inside of stars, and those atoms have made long journeys from those ancient stars to you".

E cioé "molti degli atomi che compongono il corpo umano, in un lontano passato furono creati dentro le stelle, e quegli atomi hanno fatto lunghi viaggi da quelle antiche stelle a voi"

Se per te questo non é sensazionale, non ti fa sognare, non ti fa né caldo né freddo, e se per te essere simili a un cocomero é figo quanto avere nel proprio corpo gli stessi atomi di una stella vecchia di milioni e miliardi di anni, allora mi chiedo che cosa ci stai a fare su un forum di ufologia?!

Una notizia del genere persino un depresso la prenderebbe con piú entusiasmo...
[Modificato da zeus(74) 29/01/2017 12.40]
29/01/2017 13.26

Gli atomi vivono miliardi di anni.
Ciò che compone il tuo corpo è ciò che componeva il mondo all'epoca dei dinosauri e anche prima. La decomposizione degli organismi biologici nutre la vegetazione la quale nutre gli animali pascolatori i quali nutrono i predatori, i quali morendo si decompongono e nutrono la vegetazione; è il famoso cerchio della vita.
Alle medie si studia che molti dei materiali che compongono i pianeti, provengono dalle supernovae. Quindi hanno scoperto l'acqua calda.
Mi sembra così scontato che forse non ho capito il topic.
Ed è molto tempo che osservando il cosmo, gli scienziati hanno osservato che nell'universo sono presenti tutti gli atomi che già conosciamo.
In più quanta anni è che si parla di panspermia e/o di acqua proveniente dalle comete?
I contattisti attingono a piene mani dalle conoscenze del momento arricchendole con affermazioni inverificabili e riadattandole nel tempo, farcendo il tutto con foto e registrazioni che vengono dimostrate sempre e puntualmente false.
[Modificato da Hybrid1973 29/01/2017 13.37]
OFFLINE
29/01/2017 13.39

Re:
Hybrid1973, 29/01/2017 13.26:

hanno scoperto l'acqua calda




forse non ho capito il topic




Esatto, non hai capito il topic. O forse non hai capito la portata di questa scoperta. Qui non ci serve la lezioncina scontata. E nemmeno ti puoi permettere di dire che queste sono cose giá note alle medie, o che questi scienziati hanno fatto la scoperta dell'acqua calda. Ma scherzi? Forse a te manca la capacitá critica e la capacitá di comprensione di un testo scritto. Non si spiega diversamente
OFFLINE
Post: 467
Registrato il: 05/01/2012
Sesso: Maschile
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Veterano
29/01/2017 14.09

Sarebbe opportuno che lo scienziato extraterrestre Woodok canalizzasse le sue immense conoscenze in questo forum mediante una interfaccia telepatico-internettiana ( le vendono su Ganimede, non più su Venere).
In questo modo potrebbe ragguagliare meglio noi poveri scettici sulle formidabili sapienze dei contattisti. [SM=g1420769]
[Modificato da giambo64 29/01/2017 14.13]
OFFLINE
29/01/2017 14.17

Re:
giambo64, 29/01/2017 14.09:

Sarebbe opportuno che lo scienziato extraterrestre Woodok canalizzasse le sue immense conoscenze in questo forum




sarebbe troppo, per te e per quelli come te... [SM=g1950690] [SM=g4414002]
29/01/2017 14.25

Veramente l'articolo enfatizza il fatto che per la prima volta è stato possibile mappare la composizione di stelle lontane.
In perfetto stile contattista hai travisato il titolo originale dell'articolo che è "elementi della vita mappati attraverso la via lattea ". Poi secondo me ripeto è ovvio che se i pianeti - come si sa da molto tempo - sono composti da materiali espulsi dalle stelle, gli organismi che si evolveranno li, saranno composti da quei materiali.
Li si parla della connessione con gli esseri umani che è scontata ma vale per tutti i vertebrati (infatti tira in ballo per esempio il fosforo nelle ossa mi pare che tra l'altro è abbondante nei pesci) quindi ridimensiona l'esclusiva.
Comunque woodok abbiamo già discusso io e te in passato e so dove di solito vai a parare: Insulti più o meno velati, presunzione e saccenza.
OFFLINE
29/01/2017 15.18

Re:
Hybrid1973, 29/01/2017 14.25:

Veramente l'articolo enfatizza il fatto che per la prima volta è stato possibile mappare la composizione di stelle lontane.



Beh se é per questo l'articolo parla di diverse cose. Cita per esempio Seagan quando dice che siamo fatti della stessa sostanza delle stelle; e dice pure che gli atomi che c'erano in una stella milioni di anni fa, possono aver viaggiato fin qua ed averli noi nel nostro corpo, oggi. Tu ci vedi qualcosa di tremendamente banale; io qualcosa di meraviglioso.


In perfetto stile contattista hai travisato il titolo originale dell'articolo



veramente io non ho travisato nulla, ho solamente pubblicato un articolo di Antonio De Comite, un ufologo che tutto puoi dirgli tranne che sostiene il contattismo. E' lui che ha usato quel titolo, io l'ho soltanto ripreso. Di sicuro peró non ce lo siamo inventato, visto che la stessa cosa sta scritta anche nell'articolo originale. Se tu l'avessi letto, ma dubito, dice appunto che questa scoperta dimostra un chiaro collegamento tra le stelle e gli umani.


Comunque woodok abbiamo già discusso io e te in passato e so dove di solito vai a parare: Insulti più o meno velati, presunzione e saccenza.




senti un po', ma che problemi hai? perché la devi prendere sul personale? per caso hai paura di confrontarti con me? pensi di non essere all'altezza, te e tutti i tuoi amichetti scettici grezzi e superficiali che c'erano in questo e negli altri forum di ufologia? non divagare su insulti che non hai mai ricevuto; pensa piuttosto al dibattito all'analisi dei fatti e delle parole, e alla discussione NEL MERITO. No che la butti in caciara...vedo che questo vizietto non ve lo siete mai levato.
La veritá é che siete stati abituati a spalleggiarvi sempre tra di voi; non avete mai incontrato (a parte me e pochissimi altri) qualcuno che provasse a contraddirvi e mettervi in difficoltá. E quando vi capita rosicate (Miro ne é l'ultimo esempio lampante...)
29/01/2017 17.25

Non mi pare di essere andato a caciara; conosco il tipo di persona e basta.
Ti ho spiegato il mio punto di vista riguardo alla NON notizia.
Il titolo in inglese non lascia spazio a dubbi: "the elements of life mapped across the milky way".
I siti di propaganda ufologica a-tutti-i-costi hanno travisato il vero significato. Serebbe come dire trovata l'acqua su marte e allora siamo tutti marziani. Queste sono argomentazioni da contattista che vi lascio con piacere.
Detto questo ritengo che un confronto è fatto di proposte di idee o ipotesi, obiezioni reciproche e comparazione dei punti di vista.
Quì mi pare di avere visto che la maggior parte degli utenti propone, poi ascolta poi controbatte e quando alla fine si vede che non può esserci un accordo perchè l'idea dell'altro è incontrovertibile, ci si ferma. Pace. Non si può convincere una persona di ciò che non ritiene possibile nemmeno se si allega tutto il possibile per supportare l'argomentazione. Ci sono passati tutti gli utenti civili.

Ma raramente mi è capitato di "incontrare gente" che inveisce su chi non si può difendere più perchè se ne è andato - e sottolineo NON perchè bannato.
In ogni occasione nomini Miro sapendo che è una Persona che ha dignità e che ha preso una decisione e la rispetterà fino in fondo.
Tu che invece sei pluribannato da ogni posto che ho visitato anche io, sei quì e dio solo sa quanti nick hai pronti da sfoggiare nel caso perdessi anche questo.

La dignità, il senso di rispetto, l'umiltà, sono qualità che nascono nell'animo umano e non sono elementi che si trovano tra le stelle; nel caso lo fossero, alcune persone si sono plasmate là dove non ce ne erano.

Detto questo, posso ricevere ban o warning. Non tornerò con un altro nick come altri fanno.
[Modificato da Hybrid1973 29/01/2017 17.27]
OFFLINE
29/01/2017 18.31

Re:
Hybrid1973, 29/01/2017 17.25:

conosco il tipo di persona e basta



tu mi conosci? ma se non so nemmeno chi sei; non ci siamo mai visti mai scambiate due chiacchiere mai preso un caffé. Ma chi ca**o sei?


Il titolo in inglese non lascia spazio a dubbi: "the elements of life mapped across the milky way".



sí, ok, evidentemente tu sei uno di quelli che si fermano al titolo e non leggono la notizia. Infatti come giá ti ho fatto vedere, all'interno dell'articolo sono riportate proprio quelle frasi che ho estratto ed evidenziato in corsivo. E mi riferisco alla citazione di Seagan, al fatto che gli atomi che c'erano nelle stelle sono gli stessi che abbiamo noi oggi, ecc ecc. Non le leggi queste cose? Ti sei fermato al titolo e basta? [SM=g1950688]


I siti di propaganda ufologica a-tutti-i-costi hanno travisato il vero significato.



1) non hanno travisato un bel niente. Se sí, dimmi cosa e ne parliamo. Perché se pensi questo vuol dire che nemmeno l'articolo di De Comite hai letto: infatti oltre a parlare di connessione tra stelle e umani, c'é tutto il contenuto della notizia nel suo articolo, e quindi la mappatura degli elementi che compongono le stelle la via lattea l'universo, l'esame spettroscopico ecc. Sicuramente c'é un contenuto di stampo scientifico in questi articoli. Ma se oltre a questo si parla anche dell'aspetto filosofico che c'é dietro, e perché no in termini decisamente piú "volgari" e con un gergo meno tecnico e piú comprensibile, c'é qualcosa di male?

2) che male c'é a fare propaganda ufologica? tu insider e i tuoi compari parlate di tutte le sciocchezze possibili, con un tasso di incompetenza ignoranza e superficialitá che solo in terza media, e noi non possiamo parlare di ufo?




Queste sono argomentazioni da contattista che vi lascio con piacere.



tu del contattismo non sai prorio niente, é questa la veritá. Me lo ricordo dalle discussioni sul forum del CUN: se non ci fossi io non sapevi neanche chi era Bongiovanni. Tanto per dirne uno...



Non si può convincere una persona di ciò che non ritiene possibile nemmeno se si allega tutto il possibile per supportare l'argomentazione. Ci sono passati tutti gli utenti civili.



io infatti non voglio convincere nessuno. Peró pretendo che impariate almeno a ragionare e ad ammettere quelle piccole veritá a cui ogni tanto gli ufologi arrivano. Io ad esempio mi sono ricreduto su molte cose perché sono una persona intellettualmente onesta, so riconoscere i miei errori, so ricredermi, so mettere in discussione le mie certezze. Voi altri no. Andate dritti per la vostra strada senza mai mettere in dubbio nulla. Inoltre, cosa ben piú grave, non siete in grado di porvi delle domande. I vostri interrogativi sono enormemente superficiali e minimalisti: il massimo che riuscite a domandarvi é se l'ufo che c'é in foto é un uccello o la luce di un aereo, e se insider é in grado di capirlo oppure no. Ma vi rendete conto come siete limitati? io sono anni che perdo tempo appresso a gente come te, cercando di fargli aprire la mente sui grandi quesiti che ruotano attorno all'ufologia, alle religioni, all'universo, alla possibilitá pratica che forme di vita extraterrestri (o extradimensionali) arrivino fin qui, e in che modo si possono riscontrare tracce del loro passaggio (ad esempio nella letteratura mitologica, nelle religioni, nelle testimonianze delle persone, che per voi non hanno mai avuto alcun valore e invece ce l'hanno). Quindi, ricapitolando, voi avete due problemi: non sapete porvi domande; e non mettete in dubbio nulla perché partite prevenuti.

E poi hai il coraggio di criticare me? ma vatti a nascondere vah!


dio solo sa quanti nick hai pronti da sfoggiare nel caso perdessi anche questo



su questo ti do ragione, hai detto bene; preparatevi alla guerra [SM=g1420771] [SM=g1420771] [SM=g1420771]



29/01/2017 19.19

bravo
OFFLINE
Post: 467
Registrato il: 05/01/2012
Sesso: Maschile
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Veterano
29/01/2017 23.38

Dici che non ci facciamo domande...
...io le faccio eccome...
Ad esempio, parliamo del tuo amico Astar Sceran ( scritto in italiano) mi sono sempre chiesto quale è il cognome.
E' importante perché se dovessi contattarlo dovrei cercarlo sull' elenco telepatico.
OFFLINE
30/01/2017 00.14

il cognome é sheran, come shenron, solo senza n e con la a al posto della o

ora ti é chiaro o hai bisogno dello spelling completo, eh? minus habens che non sei altro [SM=g1950690] [SM=g1420768]
[Modificato da zeus(74) 30/01/2017 00.15]
OFFLINE
30/01/2017 00.15

ascolta giambo, ma il tram che hai come foto lo hai preso pieno in faccia? [SM=g1420771] [SM=g2201336] [SM=g6794]
OFFLINE
Post: 467
Registrato il: 05/01/2012
Sesso: Maschile
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Veterano
30/01/2017 07.46

Sì, mi ha investito mentre attraversavo la strada senza guardare perché stavo osservando il cielo alla ricerca di dischi volanti...
Da quel giorno sono diventato scettico! [SM=g8297]
OFFLINE
Post: 467
Registrato il: 05/01/2012
Sesso: Maschile
[IMG]http://oi65.tinypic.com/2hq8bb5.jpg[/IMG]
Utente Veterano
30/01/2017 07.53

...ora quando attraverso la strada faccio più attenzione ai tram ma non guardo più il cielo, spero di non venir investito da qualche disco volante!
Che tu sappia, gli UFO sono assicurati?
30/01/2017 11.00

ma la mattina ti svegli presto apposta per pensare e scrivere queste cazzate? [SM=g1420767]
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 2 3 | Pagina successiva
Nuova Discussione
 | 
Rispondi
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 14.02. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com

Ufoonline.it offre i suoi contenuti nella nuova Fan Page di Facebook, un modo semplice e comodo per essere informati in tempo reale su tutti gli aggiornamenti della community direttamente nel tuo profilo del celebre Social Network. Se ti iscrivi gratuitamente, puoi interagire con noi ed essere informato rapidamente sulle ultime notizie ma anche su discussioni, articoli, e iniziative.